Siete qui:

  1. Home
  2. Pick-up
  3. Chevrolet Colorado Model Year 2012

Chevrolet Colorado Model Year 2012

| 07 ottobre 2011 20:23

Chevrolet  Colorado  Model  Year  2011

 

Dopo il debutto in anteprima mondiale della versione Concept, presentata la primavera scorsaChevrolet  Colorado  Model  Year  2011 in occasione del Salone dell'Auto di Bangkok, e della successiva elaborazione Rally Concept all'inizio dell'estate che ha debuttato al Salone di Buenos Aires (e sul mercato europeo sulla passerella di Francoforte), è stato presentato ufficialmente in Thailandia la versione definitiva del pick-up Chevrolet Colorado MY 2012.  Destinato ad oltre 60 paesi in tutto il mondo, il nuovo Colorado (disponibile nelle versioni a due o a quattro ruote motrici) sarà inizialmente proposto con due motorizzazioni turbodiesel Duramax a quattro cilindri di 2.5 lt (150 CV, 258 Nm) e 2.8 lt (180 CV, 363 Nm); entrambi i motori dispongono di componenti progettati per durare 240 mila chilometri e sono abbinati ad un cambio manuale a 5 marce o a una trasmissioneChevrolet  Colorado  Model  Year  2011 automatica a sei rapporti.  Per la GM Thailandia il nuovo Chevrolet Colorado MY 2012 rappresenta il più grande impegno di progettazione e di fabbricazione mai affrontato in precedenza, che ha richiesto circa 2 milardi di dollari per i costi totali del programma, tra cui un investimento di 500 milioni di dollari (di cui 200 solo per i motori) per avviare la produzione GM Thailandia nell'impianto di Rayong dove viene costruito il nuovo Colorado, sottoposto nella fase di sviluppo ad una serie di impegnativi test per oltre 2.500.000 chilometri. "La Thailandia è entusiasta di essere il primo mercato al mondo ad avviare la commercializzazione del nuovo Colorado", ha dichiarato Martin Apfel, CEO di GM Thailandia, "poichè questo veicolo è stato costruito appositamente per la Thailandia dal popolo della Thailandia e la sua realizzazione testimonia le eccezionali capacità che esistono in questo Paese".  I motori del nuovo Colorado sono stati progettati per assicurareChevrolet  Colorado  Model  Year  2011 un'ampia curva di coppia, contenendo al minimo i consumi di carburante ed assicurare la massima affidabilità.  Sottoposto ad un lieve restyling rispetto alla precedente versione, il nuovo Colorado presenta un design estremamente accattivante grazie al frontale arrotondato sul quale spicca la calandra in due elementi che racchiude al centro il classico logo dell'Azienda americana.   Particolarmente curati gli interni, che risultano molto eleganti grazie all'abbinamento di colori (beige/nero) scelti per le tappezzerie e il cruscotto.  Sul volante a tre razze sono alloggiati i pulsanti multi-funzione, mentre per lo stivaggio di accessori e piccoli oggetti sono dislocati all'interno dell'abitacolo 16 vani portaoggetti nella versione a cabina singola e 19 nella double cab; tra le dotazioni di serie figurano il controllo elettronico della stabilità, il sistema antibloccaggio dei freni con ripartitore elettronico Chevrolet  Colorado  Model  Year  2011della forza frenante, il controllo della trazione, l'assistenza alla frenata, il controllo dei freni in curva, airbag frontali per conducente e passeggero, retroilluminazione a LED per gli interruttori e quadro strumenti, ingressi audio USB e sistema audio con radio-CD.  Per il lancio in Thailandia la Chevrolet offrirà il nuovo Colorado Model Year 2012 in tre diversi allestimenti (LS, LT e LTZ), disponibili in 26 configurazioni di carrozzeria e due tipi di trazione (2WD e 4WD).  Al momento non è ancora stato reso noto il veicolo verrà commercializzato negli Stati Uniti, ma alcuni “rumors” filtrati dalla General Motors in merito ad un nuovo pick-up di medie dimensioni che dovrebbe uscire dagli impianti nel Missouri, lasciano ipotizzare un approdo del nuovo Colorado anche sul mercato nordamericano.   Con l'obiettivo di rispolverare l'immagine del vecchio modello (e del “gemello” GMC Canyon) il cui ultimo restyling significativo risale al 2004. Sul mercato australiano il nuovo Colorado MY 2012 sarà commercializzato con il marchio Holden.




Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori