Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Bentley Continental GT Monster 4x4

Bentley Continental GT Monster 4x4

| 18 settembre 2017 18:21

Bentley Continental GT Monster 4x4

 

A prima vista sembra un veicolo uscito dal set di Mad Max,Bentley Continental GT Monster 4x4 o da altri famosi action-movie a stelle e strisce che si muovono tra scenografie di macerie post-apocalittiche, ma questa “cattiva”  Bentley Continental GT Monster 4x4 ha origini diverse. E’ stata infatti realizzata per una nota serie televisiva (Megabuild Supercar della National Geographic), trasmessa da due anni nel Regno Unito, nella quale le vetture di serie vengono trasformate con allestimenti estremi per soddisfare le più svariate esigenze di utilizzo e di trasporto.

Il costo dell’intero allestimento (svolto in quattro settimane) che ha trasformato una lussuosa sportiva a trazione integrale in un mostro off-road che sembra in procinto di partire per la prossima Dakar, si aggira sui 32.300 dollari (27.000 euro).

Bentley Continental GT Monster 4x4Le modifiche più significative della Bentley Continental GT Monster 4x4  hanno riguardato l’adozione di un nuovo sistema di sospensioni, ruote in acciaio da 17 pollici con pneumatici 4x4 di grosse dimensioni, piastre di protezione in acciaio rinforzato nel fondo-scocca, bull-bar anteriore e passaruota allargati, oltre ad un robusto  roll-bar/portapacchi posteriore  destinato ad accogliere la ruota di scorta e due taniche per il  trasporto di carburante.

Il veicolo è stato realizzato per la puntata trasmessa il 15 giugno scorso e dopo un mese e mezzo è stato messo in vendita all’asta su eBay ad un prezzo di partenza di appena 1,32 dollari. Dopo 101 offerte al rialzo, il fortunato automobilista che si è ritrovato proprietario della Bentley Continental GT Monster 4x4 ha dovuto sborsare solo 54.000 dollari (45.100 euro), una cifra decisamente modesta per assicurarsi una Bentley Continental GT costruita in esemplare unico.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori