Siete qui:

  1. Home
  2. SUV
  3. Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD

Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD

Stefano Signori | 12 dicembre 2018 10:29

Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence

Con oltre 380.000 unità consegnate in Europa dal lancio avvenuto nel 2015, di cui ben 60.000 in Italia, la Tucson da poco sottoposta ad un leggero restyling di metà carriera, rimane il modello Hyundai più venduto nel Vecchio Continente.

Interamente progettata e costruita in Europa, la rinnovata Tucson metteTest Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence nel mirino ancora una volta i clienti europei, sfoderando un inedito design, nuovi motori, maggiore comfort ed una massiccia dose di tecnologie sempre più avanzate. Esternamente l’ultima arrivata si riconosce per l’aspetto grintoso del frontale caratterizzato dalla Cascading Grille e per i nuovi fari a LED che conferiscono alla vettura un’immagine ancora più high-tech. Completano il look il paraurti anteriore rialzato, l’inedita piastra paramotore i cerchi dal design rivisitato ed i terminali di scarico ridisegnati. Completamente rinnovati, gli interni uniscono i più recenti tratti di design della gamma Hyundai a nuovi dettagli che rendono l’abitacolo ancora più spazioso e confortevole. Ecco quindi la plancia superiore completamente ridisegnata, che si distingue per le superfici soft touch di alta qualità con doppie cuciture, nuovi rivestimenti in tessuto o pelle e al centro della consolle il nuovo schermo del sistema di infotainment da 8” che, grazie alla sua posizione ergonomica, permette al conducente di rimanere sempre concentrato sulla guida. Estremamente versatile, la nuova Tucson può contare su inedite sedute di tipo sportivo e, come in passato, su ampio bagagliaio, la cui capacità di carico, va dai 459 litri nelle conformazione standard ai 1.503 litri con i sedili posteriori abbattuti. Per quanto riguarda le motorizzazioni, la Tucson è il primo SUV Hyundai disponibile conTest Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence l’efficiente propulsore mild hybrid da 48V, che abbina il classico 2.0 litri turbodiesel CRDi da 185 cavalli ad un’unità elettrica da 16 cavalli. Semplice ed economica, la tecnologia progettata per l’elettrificazione del Tucson, prevede una batteria agli ioni di litio da 0,44 KW/h, il Mild Hybrid Starter Generator (MHSG), un convertitore LDC (Low Voltage DC/DC) e un invertitore. Così nelle fasi di accelerazione il motore può contare su una spinta elettrica supplementare fino a 12 KW, mentre in decelerazione e frenata, l’energia viene recuperata per ricaricare le batterie. In questo modo, il sistema permette un risparmio di carburante e CO2 dell’ordine del 7%, senza sacrificare il piacere di guida, che anzi migliora potendo contare nelle maggior parte dei casi su una potenza complessiva di 201 cavalli. Modello di punta della rinnovata gamma Tucson, la versione ibrida 2.0 CRDi 48V 4WD aut. Exellence utilizzata per la nostra prova,Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence raggiunge i  201 km/h di velocità massima e scatta da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi. Consumi ed emissioni di CO2 fanno registrare valori medi rispettivamente di 5,7 litri/100 km e di 152 gr/km. Dotata di trazione integrale permanente HTRAC, la Tucson può contare anche sui più moderni sistemi di sicurezza ed ausilio alla guida, come il Cruise Control Adattivo, il Rear Cross Traffic Collision Warning (RCCW), il sistema di gestione dei fari abbaglianti (HBA), il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi (BSD) e quello di rilevamento della stanchezza del conducente (DAW). Come tutti gli altri modelli Hyundai, anche la nuova Tucson gode dell’esclusiva garanzia di 5 anni con chilometraggio illimitato, che testimonia  ulteriormente la qualità di questa accattivante sport utility.

 

TRAZIONE

Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD ExellenceAl top della gamma Tucson, l’esclusiva versione 2.0 CRDi 48V 4WD Exellence, è l’unica a disporre del sofisticato sistema di trazione integrale Hyundai HTRAC, che distribuisce in modo uniforme la coppia motrice alle ruote anteriori e posteriori. Grazie all’Active Torque Control a controllo elettronico, il sistema corregge automaticamente le perdite d’aderenza, trasferendo la potenza da un asse all’altro, così da ottimizzare la tenuta di strada anche nelle situazioni di guida più impegnative e sui fondi a scarsa aderenza. Su terreni particolarmente sconnessi,  il guidatore grazie alla funzione “Lock Mode”, inseribile tramite l’apposito tasto posto in plancia, può comunque bloccare preventivamente la trasmissione su un rapporto 50/50  tra i due assali, così da ottenere una motricità ancora più elevata.

 

VERSIONI & PREZZI

La nuova Tucson è proposta in 15 versioni, delle quali 10 a trazione anteriore 2WD e le rimanenti a trazione integrale permanente AWD. Disponibile negli allestimenti XAdvanced, XTech, XPrime e Exellence, il SUV coreano è offerto con 5 differenti motorizzazioni: due a benzina con cilindrata di 1.6 litri e potenze di 132 CV e 177 CV, alle quali si aggiungono tre propulsori a gasolio, rispettivamente di 1.6 litri da 115 CV e 136 CV, oltre al 2.0 litri ibrido da 201 CV. A seconda del modello, il cambio è manuale a 6 marce oppure automatico a 7 o 8 rapporti.Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence

Questi sono i prezzi su strada:  
TUCSON 1.6 GDI XAdvanced                         €   22.650

TUCSON 1.6 GDI XTech                                 €   24.450
TUCSON 1.6 T-GDI DCT XPrime                     €   31.800
TUCSON 1.6 T-GDI 4WD DCT Exellence         €   37.400
TUCSON 1.6 CRDi XTeach                             €   26.450
TUCSON 1.6 CRDi XPrime                              €   29.300
TUCSON 1.6 CRDi Exellence                           €  32.900
TUCSON 1.6 CRDi 136cv XPrime                    €   30.600
TUCSON 1.6 CRDi 136cv Exellence                 €   34.200
TUCSON 1.6 CRDi 136cv DCT XPrime             €   32.300
TUCSON 1.6 CRDi 136cv DCT Exellence         €   35.900
TUCSON 1.6 CRDi 136cv 4WD XPrime            €   32.600
TUCSON 1.6 CRDi 136cv 4WD DCT XPrime    €   34.300
TUCSON 1.6 CRDi 136cv 4WD DCT Exellence €  37.900
TUCSON 2.0 CRDi 48V 4WD aut. Exellence     €  40.400

 

EQUIPAGGIAMENTO ACCESSORISTICO

Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD ExellenceDi serie: airbag frontali, laterali ed a tendina, ABS con EBD, climatizzatore automatico bi-zona, sistema audio a 8 canali con subwooofer e amplificatore esterno, prese AUX e USB, luci diurne a LED, controllo elettronico della stabilità ESP, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente, cruise control adattivo, cerchi in lega leggera da 19”, sensore luci, sensore pioggia, sistema di controllo della velocità in salita (HAC), sistema di controllo velocità in discesa (DBC), sistema di mantenimento della corsia (LKA), Rear Cross Traffic Collision Warning (RCCW), sistema di monitoraggio angoli ciechi (BSD), navigatore satellitare con schermo touchscreen da 8”, telecamera posteriore,   Smart Key + Start Button, idle Stop&Go System (ISG),  vetri posteriori oscurati, barre porta tutto sul tetto.
Optional: Leather Pack (2.000 euro), Premium Pack (1.600 euro),  vernice metallizzata (750 euro).
Il Leather Pack prevede: interni in pelle, sedili anteriori regolabili elettricamente e riscaldabili.
Il Premuim Pack prevede: portellone posteriore elettrico, tetto panoramico apribile elettricamente.

 

ON ROAD

Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD ExellenceAl top della rinnovata gamma Tucson, l’esclusiva versione 2.0 CRDi 48V 4WD Exellence concilia alla perfezione aspetti normalmente contrapposti, abbinando eccellenti prestazioni con consumi ed emissioni decisamente ridotti. Il merito di questo importante risultato, deriva dal sofisticato sistema mild hybrid a 48 Volt  che, lavorando in combinazione con il motore turbodiesel di 2.0 litri da 185 cavalli, migliora la spinta in fase di accelerazione e ripresa con l’apporto di 16 cavalli aggiuntivi, riducendo nel contempo il consumo di carburante. Se l’ibrido leggero adottato dalla Tucson, non permette, vista la scarsa potenza del piccolo motore da 12 KW, alla SUV coreana di procedere in modalità del tutto elettrica, ha il pregio comunque di migliorare il rendimento del potente propulsore a gasolio fornendo  un’aggiunta di energia “pulita”, che di certo non guasta. In grado di migliorare prestazioni, consumi ed emissioni, la tecnologiaTest Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence ibrida della Tucson non modifica in alcun modo la guida, che anzi risulta ancora più piacevole, potendo contare nella maggior parte dei casi, su una potenza complessiva di 201 cavalli. Come appare ben evidente fin dal primo approccio, la grintosa versione 2.0 CRDi 48V 4WD Exellence privilegia con il suo esclusivo allestimento,  più la guida sportiva che non la mobilità off-road, complici anche l’assetto spiccatamente stradale e la presenza di pneumatici ribassati da 19”.  Perfettamente ancorata all’asfalto anche nelle situazioni più impegnative, l’esclusiva sport utility orientale può inoltre contare sull’avanzato sistema di trazione  HTRAC che, oltre a garantire un’eccellente motricità sul bagnato, favorisce un handling ancora più efficace sui percorsi più tortuosi, frenando la ruota posteriore interna, per ottimizzare la tenuta in curva. Ad esaltare le doti dinamiche della Tucson ibrida risulta determinante anche la ragguardevoleTest Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence coppia espressa dal brillante 2.0 CRDi da 185 cavalli, il cui valore massimo di 400 Nm si estende in un range compreso tra i 1.750 ed i 2.750 giri. Una potenza totale di 201 cavalli ed un’elasticità così rilevante, vengono ottimamente gestite dalla trasmissione automatica ad 8 rapporti, che garantisce cambi marcia molto fluidi e quasi inavvertibili.  Facile da condurre, la rinnovata Tucson dispone inoltre dei più moderni sistemi di ausilio alla guida, quali la frenata autonoma di emergenza con riconoscimento di veicoli e pedoni,  il mantenimento attivo della corsia ed il rilevatore dei limiti di velocità, che nella maggior parte dei casi, suppliscono efficacemente gli errori di chi è al volante, evitando pericolose conseguenze.

 

OFF-ROAD

Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD ExellenceEccellente su strada, la nuova Tucson 2.0 CRDi in versione ibrida 48V 4WD dimostra, a dispetto dell’impostazione spiccatamente stradale, di sapersela cavare egregiamente anche nell’off-road, soprattutto di tipo turistico. In grado di affrontare senza problemi gli sterrati veloci ed i fondi a scarsa aderenza con dislivelli non troppo marcati, l’esclusiva sport utility coreana risulta infatti penalizzata nei passaggi più impervi dalla scarsa altezza da terra, dalla limitata escursione delle sospensioni e dalla presenza di pneumatici ribassati decisamente inadatti per affrontare ostacoli particolarmente impegnativi. Se utilizzata invece su terreni più consoni alle proprie caratteristiche, la Tucson ibrida sa ampiamente farsi apprezzare, evidenziando nelle classiche escursioni su  fondi fangosi, innevati o ghiacciati, non solo la validità della doppia propulsione, in grado di garantire uno spunto davvero notevole, ma anche dell’avanzatoTest Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence sistema di trazione integrale  HTRAC, che corregge automaticamente le perdite d’aderenza, trasferendo la coppia motrice dall’avantreno al retrotreno. Sui fondi più sconnessi, il guidatore può inoltre bloccare preventivamente, con la funzione “Lock Mode”, la trasmissione su un rapporto 50/50 sui due assali, così da ottenere una motricità ancora più elevata.

 

LA TECNICA IN SINTESI

Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD ExellenceTelaio: scocca portante in acciaio, 5 porte, 5 posti
Motore: anteriore trasversale, 4 cilindri in linea ciclo diesel
Cilindrata: 1.995 cc
Potenza max: 136 KW (185 CV) a 4.000 giri
Coppia max: 400 Nm a 1.750 giri
Motore elettrico: con batteria al litio
Potenza max: 12 KW (16 CV)
Potenza totale: 201 CV
Distribuzione: bialbero, 16 valvole
Alimentazione: forzata con turbocompressore, intercoooler, iniezione diretta common rail           
Dimensioni: lunghezza 4.480 mm, larghezza 1.850, altezza 1.645, passo 2.670, carreggiate 1.620/1.631Test Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence
Peso a vuoto: 1.643 kg
Serbatoio: 55 litri
Sospensioni anteriori: indipendenti, schema MacPherson
Sospensioni posteriori: indipendenti, tipo multilink
Pneumatici: 245/45 R19
Freni: anteriori a disco autoventilanti, posteriori a disco ABS, EBD
Cambio: automatico a 8 marce
Sterzo: a cremagliera con servocomando
Altezza minima da terra: 172 mmTest Drive: Hyundai Tucson 2.0 CRDI 48V 4WD Exellence
Diametro di svolta: 11,0 m
Velocità massima: 201 km/h
Accelerazione da 0 a 100 km/h: 9,5 sec.
Emissioni medie di CO2: 152 gr/km
Consumi
Percorso urbano: 7,2 litri/100 km
Percorso extraurbano: 5,1 litri/100 km
Percorso misto: 5,7 litri/100 km

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori