Siete qui:

  1. Home
  2. SUV
  3. Le nuove BMW X5 e X6 (MY 2023)

Le nuove BMW X5 e X6 (MY 2023)

| 11 febbraio 2023 18:35

Le nuove BMW X5 e X6 (MY 2023)

BMW presenta le due nuove edizioni ampiamente aggiornate dei suoi Sports Activity Vehicle (SAV) e Sports Activity Coupé (SAC) di successo per il segmento di lusso - La nuova BMW X5 e la nuova BMW X6 sottolineano la loro eleganza e la loro sicurezza grazie a specifiche revisioni di design e ad ampliamenti dei propri equipaggiamenti standard - La rinnovata gamma di propulsori comprende nuovi motori a combustione, un sistema ibrido plug-in di ultima generazione per la BMW X5 xDrive50e e la tecnologia mild hybrid a 48V per tutti gli altri modelli - All'avanguardia sono anche i nuovi sistemi per la guida e il parcheggio automatizzati e il sistema operativo completamente digitale iDrive con BMW Curved Display basato sul BMW Operating System 8.

 

La nuova BMW X6: il pacchetto M Sport è ora di serie

Il carattere dinamico della nuova BMW X6 è sottolineato in modo ancora più intenso dal pacchetto M Sport, ora di serie.Le nuove BMW X5 e X6 (MY 2023) In questo caso, gioca un ruolo fondamentale la forma ottagonale del frontale sotto la griglia a doppio rene BMW, con le sue vistose aperture laterali e le generose superfici nere. Inoltre, la forma tridimensionale della grembialatura anteriore sottolinea la larghezza e la robustezza dell'auto.

Anche le minigonne laterali specifiche M e le finiture M High-gloss Shadowline fanno parte del pacchetto M Sport. La grembialatura posteriore del SAC presenta un inserto in Dark Shadow, mentre i nuovi terminali di scarico hanno una forma trapezoidale.

 

Modelli di punta con caratteristiche di design distintive; debutta il pacchetto M Sport Pro

Il pacchetto M Sport è disponibile come optional per la nuova BMW X5 e trasmette una sensazione di esclusivo dinamismo, come avviene di serie nel design della nuova BMW X6. Queste caratteristiche di design assumono una forma specifica per i modelli top di gamma BMW X5 M60i xDrive. Tra questi figurano le doppie barre e il logo M per la griglia a doppio rene BMW, le calotte degli specchietti retrovisori esterni M in nero lucido, le finiture dei terminali di scarico nel caratteristico stile M a quattro tubi e lo spoiler posteriore in nero lucido per la BMW X6 M60i xDrive. Tutte le varianti del modello sono ora disponibili con il pacchetto M Sport Pro. Le nuove verniciature M Marina Bay Blue metallic (BMW X5 M60i xDrive) e M Isle of Man Green metallic (BMW X6 M60i xDrive) sono disponibili esclusivamente per i modelli di punta. Le novità per tutti i modelli sono Blue Ridge Mountain metallic, Brooklyn Grey metallic, Skyscraper Grey metallic, Frozen Pure Grey metallic e circa 40 verniciature speciali BMW Individual.

 

Nuovi motori, nuovo cambio Steptronic Sport a otto rapporti ed elettrificazione

La nuova BMW X5 e la nuova BMW X6 possono essere ordinate scegliendo tra un motore a benzina a otto cilindri, un motore a benzina in linea a sei cilindri e un motore diesel in linea a sei cilindri, tutti appartenenti all'ultima generazione di propulsori. Tutti i motori sono ora abbinati al nuovo cambio Steptronic Sport a otto rapporti, completo di palette al volante. La potenza viene trasmessa alla strada o a superfici non asfaltate (se necessario) attraverso il sistema di trazione integrale intelligente BMW xDrive.

Tutte le unità sono ora dotate di tecnologia mild hybrid a 48V. Questa applicazione generalizzata dell'elettrificazione si presenta sotto forma di un motore elettrico integrato nella trasmissione. Questo motore genera una potenza fino a 9 kW/12 CV e 200 Nm di coppia, aiutando il motore a combustione a garantire una guida fluida e dinamica e un'elevata efficienza.

 

La nuova BMW X5 xDrive50e ibrida plug-in offre maggiore potenza, efficienza e autonomia elettrica

Anche il sistema di trazione della variante ibrida plug-in del SAV è stato completamente rielaborato e il modello aggiornato porta la denominazione di BMW X5 xDrive50e. Un motore a benzina a sei cilindri in linea di ultima generazione e un motore elettrico altrettanto nuovo si uniscono per sviluppare una potenza 490 CV (incluso l'effetto boost temporaneo), con un aumento di 70 kW/96 CV rispetto al modello precedente, e una coppia combinata di 700 Nm (516 lb-ft), con un aumento di 100 Nm (74 lb-ft). La potenza nominale del motore a benzina di 313 CV rappresenta un aumento di 20 kW/27 CV rispetto all'unità che sostituisce. Il compatto motore elettrico integrato nel cambio Steptronic Sport a otto rapporti produce una potenza nominale di 145 kW/197 CV (+62 kW/84 CV). Inoltre, un innovativo stadio di pre-ingranaggio, utilizzato per aumentare la coppia effettiva prodotta dal motore elettrico fino a un massimo di 450 Nm (332 lb-ft) all'ingresso della trasmissione per il motore, contribuisce a fornire un'erogazione di potenza ancora più nitida. La BMW X5 xDrive50e accelera da 0 a 100 km/h in 4,8 secondi.

La quantità di energia utilizzabile che può essere immagazzinata dalla batteria ad alta tensione integrata nel sottoscocca è stata aumentata di quasi il 25% rispetto alla generazione precedente, arrivando a 25,7 kWh. Una nuova unità di ricarica combinata raddoppia la velocità massima di ricarica in corrente alternata a 7,4 kW. L'autonomia elettrica della nuova BMW X5 xDrive50e è di 94-110 chilometri nel ciclo WLTP.

 

Nuovo motore a benzina V8 con tecnologia M TwinPower Turbo

Il merito della incredibile sportività dei due modelli di punta va al nuovo motore a benzina V8 da 4,4 litri, derivato dalle unità dei modelli ad alte prestazioni di BMW M GmbH. La tecnologia M TwinPower Turbo e il collettore di scarico a bancate incrociate conferiscono al motore da 530 CV, che genera una coppia massima di 750 Nm, caratteristiche prestazionali impressionanti. L'ultima versione del motore a otto cilindri spinge la nuova BMW X5 M60i xDrive e la nuova BMW X6 M60i xDrive da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi.

 

Motore a benzina in linea a sei cilindri di ultima generazione

Le innovazioni che riguardano il processo di combustione, lo scambio di gas, il controllo delle valvole, l'iniezione e il sistema di accensione contraddistinguono il motore a sei cilindri in linea di ultima generazione. La nuova BMW X5 xDrive40i equipaggia un motore a benzina a sei cilindri in linea da 3,0 litri (consumo di carburante, combinato: 9,9 - 8,5 l/100 km [28,5 - 33,2 mpg imp]; emissioni di CO2: 224 - 193 g/km nel ciclo WLTP) e la nuova BMW X6 xDrive40i (consumo di carburante, combinato: 9,6 - 8,5 l/100 km [29,4 - 33,2 mpg imp]; emissioni di CO2: 218 - 192 g/km nel ciclo WLTP).

Il nuovo motore sviluppa una potenza massima aumentata di 47 CV rispetto ai modelli precedenti, raggiungendo i 380 CV, e una coppia massima aumentata di 70 Nm fino a 520 Nm. Quest'ultima può essere aumentata fino a 540 Nm con l'ausilio del sistema mild hybrid. Il motore accelera sia la nuova BMW X5 xDrive40i che la nuova BMW X6 xDrive40i da 0 a 100 km/h in 5,4 secondi.

 

Motore diesel a sei cilindri in linea con miglioramenti dei dettagli

Il motore diesel a sei cilindri in linea della nuova BMW X5 xDrive30d e la nuova BMW X6 xDrive30d porta aggiornamenti a numerosi dettagli. L'unità da 3,0 litri ha ora pistoni in acciaio anziché in alluminio, un processo di separazione dell'olio ottimizzato e un nuovo sistema di iniezione diretta common-rail con iniettori a valvola solenoide.

Il nuovo motore diesel si unisce al sistema mild hybrid per produrre una potenza massima di 298 CV e una coppia massima di 670. Ciò consente alla nuova BMW X5 xDrive30d e alla nuova BMW X6 xDrive30d di scattare da 0 a 100 km/h in 6,1 secondi.