Siete qui:

  1. Home
  2. AttualitÓ
  3. Sport
  4. Dakar 2020: Alonso nella top 5 della terza tappa

Dakar 2020: Alonso nella top 5 della terza tappa

| 08 gennaio 2020 18:54

Dakar 2020: Alonso nella top 5 della terza tappa

Dopo l’inconveniente meccanico che li ha visti costretti ad accumulare un ritardo di due ore e mezzo nelle prime due tappe, Fernando Alonso e Marc Coma hanno segnato il loro miglior risultato nella terza tappa della Dakar Rally, raggiungendo il quarto posto nella tappa di 504 chilometri ottenendo il miglior risultato per il team TOYOTA GAZOO Racing.


La corsa avvenuta senza problemi per la coppia a bordo del Toyota Hilux, ha portato i due a soli 6 minuti e 14 secondi, facendoli saltare alla 32a posizione nella classifica generale, 2 ore e 40 minuti e 24 secondi dietro i capolista, dopo una seconda tappa difficile.
Fernando e Marc hanno beneficiato di una penalità di tre minuti di ritardo inflitta ai compagni di squadra Nasser Al-Attiyah e Mathieu Baumel che li ha visti scendere dalla seconda posizione alla quinta dove si sono posizionati nella classifica finale a 6 minuti e 31 secondi dal capolista.
A parte una foratura, la coppia ha fatto buon uso della posizione di partenza per mantenere viva la difesa del titolo Dakar Rally, conquistando il secondo posto assoluto con un gap di 7 minuti e 55 secondi.Dakar 2020: Alonso nella top 5 della terza tappa
Giniel de Villiers e il navigatore Alex Haro hanno avuto l’onore di aprire la tappa dopo aver chiuso con il miglior tempo del giorno precedente. La coppia ha affrontato la terza tappa il più velocemente possibile su un terreno sconosciuto, posizionandosi a 16 minuti a 21 secondi dalla testa della classifica, mantenendo un settimo posto in classifica con un tempo di 23 minuti a 42 secondi di distacco.
Due forature significavano che Bernhard dieci Brinke e il navigatore Tom Colsoul erano 16 minuti e 43 secondi alla deriva dai leader. Nonostante questo, la coppia ha guidato una tappa stabile per consolidare la propria posizione complessiva nonostante la lotta per la visibilità nella polvere sollevata dalle macchine più lente davanti a loro nella tappa.
Il team TOYOTA GAZOO RACING si colloca così all’ottava posizione con un tempo di 33 minuti e 23 secondi di distacco.
“Oggi è stata una giornata molto piacevole per noi con una buona visibilità sulla strada", ha dichiarato Fernando Alonso, "e abbiamo incontrato tutte le macchine davanti a noi nei momenti in cui avevano forature o altri problemi. Era un spettacolo davvero bellissimo con uno scenario incredibile ma, sfortunatamente, stavamo andando troppo in fretta per goderci davvero la vista. Nel complesso, sono contento delle nostre prestazioni oggi e Marc è stato di nuovo perfetto con la navigazione".