Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Mercedes-Maybach Landaulet G650

Mercedes-Maybach Landaulet G650

| 14 febbraio 2017 18:04

Mercedes-Maybach Landaulet G650 (Ginevra 2017)

 

A pochi giorni dalla diffusione delle prime immagini online della nuova Mercedes-MaybachMercedes-Maybach Landaulet G650 (Ginevra 2017) Landaulet G650, la Casa di Stoccarda ha svelato le prime foto ufficiali del veicolo che si appresta a diventare l’anteprima mondiale più attesa al prossimo Salone di Ginevra.

Realizzata sulla stessa filosofia che ha portato la Mercedes alla produzione della G63 AMG 6x6 e della G500 4x42, la nuova G650 Landaulet rappresenta il quinto modello allestito dalla nuova divisione Maybach, oltre ad essere il primo SUV prodotto dal nuovo marchio.

Destinato ad una clientela molto esclusiva, e con un ampia disponibilità economica, la nuova Mercedes-Maybach Landaulet G650 verrà prodotta in soli 99 esemplari e sarà in grado di affrontare qualsiasi percorso off-road coniugando alla perfezione il fuoristrada più estremo con il lusso senza compromessi.Mercedes-Maybach Landaulet G650 (Ginevra 2017) 

Diversamente dagli altri modelli speciali della Classe G (6x6 e 4x42) che montavano il motore V8 di 5.5 lt (544 e 422 CV), la versione Landaulet G650 è equipaggiata con un propulsre biturbo da 6,0 litri V12 AMG, in grado di sviluppare una potenza di 630 CV e una coppia massima di 1.000 Nm. L’altra sostanziale differenza rispetto al modello originale è l’allungamento del passo che consente ora di avere uno spazio supplementare (ca 60 cm) a disposizione dei passeggeri posteriori che, grazie alla capote in tela, possono inoltre viaggiare anche in versione open air nelle condizioni di massimo comfort. I due posti posteriori infatti, nettamente separati dalla cabina di guida, sono inseriti in un abitacolo lussuoso come quelloMercedes-Maybach Landaulet G650 (Ginevra 2017) di una limousine, e sono separati da ampio tunnel centrale che accoglie il sistema di climatizzazione, le bocchette di areazione e, il vano termico porta-bicchieri. Per i più esigenti i sedili offrono anche la funzione “massaggio”, mentre l’infotainment di bordo è assicurato da due tablet inseriti nella parete divisoria che separa i quattro sedili sulla quale si trovano anche due tavolini pieghevoli.

Per esaltare ulteriormente la spiccata versatilità off-road del veicolo, la Mercedes-Maybach Landaulet G650 dispone di marce ridotte e differenziali bloccabili al 100%, mentre l’assetto rialzato (450 mm di altezza minima da terra) e gli enormi pneumatici (325/55 R22) hanno reso necessaria l’adozione di robuste pedane laterali (pieghevoli) estese per l’intera lunghezza delle portiere.

Mercedes-Maybach Landaulet G650 (Ginevra 2017)La nuova Mercedes-Maybach Landaulet G650 potrà essere ammirata dal vivo al prossimo Salone di Ginevra (9-19 marzo) e i fortunati clienti potranno scegliere tra quattro diverse tinte di carrozzeria, abbinate a tre colori per la capote in tela.  Il prezzo? Vale la stessa regola del menù nei ristoranti più esclusivi: se chiedete quanto costa una specialità di un grande chef vuol dire che non potete permettervela… 

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori