Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. Anfibi
  4. Amphicar: Search & Rescue

Amphicar: Search & Rescue

| 09 maggio 2015 14:35

Amphicar: Search & Rescue

 

L’utilizzo dei veicoli anfibi viene solitamente associato alle più svariate attivitàAmphicar: Search & Rescue legate al tempo libero o, com’è avvenuto spesso negli ultimi anni, alle numerose spedizioni che li vedono protagonisti nei viaggi-avventura intorno al mondo. Ma anche in diverse attività di ricerca e soccorso l’uso dei veicoli anfibi si rivela determinante, specialmente quando si devono raggiungere aree difficilmente accessibili in seguito a calamità naturali, come terremoti e alluvioni, o dare una mano ai corpi di polizia o della croce rossa.  Queste prerogative non si limitano ai soli mezzi pesanti, spesso di origine militare, ma si estendono anche a quei modelli leggeri approdati in passato alla normale produzione di serie.  Tra questi, non poteva mancare naturalmente la gloriosa Amphicar,Amphicar: Search & Rescue antesignana di tutti gli anfibi non militari, che nella prima metà degli anni Sessanta ha svolto numerosi compiti nell’ambito del “search and rescue”. Soprattutto in Germania dove l’azienda costruttrice aveva pubblicato anche una brochure (dalla quale abbiamo tratto le immagini) che illustrava i vari utilizzi dei veicolo, in servizio presso la Polizia di Berlino e la protezione civile. Estremamente ampia era inoltre la gamma di allestimenti appositamente realizzati per adeguare l’Amphicar alle diverse operazioni di soccorso, come ad esempio la versione che prevedeva una barella per il trasporto feriti alloggiata nella zona posteriore senza eccedere dagli ingombri del veicolo.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori