Siete qui:

  1. Home
  2. Concept
  3. Toyota Tj Cruiser Concept (Tokyo 2017)

Toyota Tj Cruiser Concept (Tokyo 2017)

| 23 ottobre 2017 12:19

Toyota Tj Cruiser Concept (Tokyo 2017)

 

Tra le numerose novità attese al 45° Tokyo Motor Show, in programma nellaToyota Tj Cruiser Concept (Tokyo 2017) capitale nipponica dal 27 novembre al 5 novembre 2017, una delle più insolite è senz’altro la nuova Toyota Tj Cruiser Concept. Si tratta di una show car decisamente diversa, sia nelle linee che nella tipologia di collocazione che, forse per la prima volta, tenta di coniugare le caratteristiche di comfort e spazio di un minivan con il look e la versatilità di un SUV.

Il risultato è un veicolo che, grazie al suo design unconventional, che per certi versi rievoca anche alcuni veicoli militari, susciterà molte discussioni e pareri contrastanti dai quali scaturirà probabilmente la decisione di trasformare (o archiviare) la versione concept in un veicolo di serie.

La doppia anima del veicolo (divertimento&lavoro) è riassunta sinteticamente nella sigla “Tj” dove la “T” è intesa come toolbox (letteralmente “cassetta degli attrezzi”) e tende a sottolineare la versatilitàToyota Tj Cruiser Concept (Tokyo 2017) del veicolo nei più svariati impieghi lavorativi, e la “j” (joy) richiama l’utilizzo del mezzo nel vacanza e nella mobilità itinerante legata al tempo libero. Nessun dubbio invece su “Cruiser”, nome storico utilizzato per numerose linee di SUV e fuoristrada Toyota entrati ormai a far parte della storia del fuoristrada; anche per il Tj Concept, Cruiser vuole esprimere la potenza del veicolo abbinata ad una elevata motricità on&off-road assicurata dalla trazione integrale.

 

 

 Design

Toyota Tj Cruiser Concept (Tokyo 2017)Linee squadrate e molto dure, assai simili a quelle di un furgone small-size, lasciano intendere un’ampia capacità di carico all’interno dell’abitacolo, ma l’evidente assetto rialzato non lascia dubbi sulla presenza di robuste sospensioni che, insieme ai grossi pneumatici da 20 pollici tipici dei SUV, dovrebbero assicurare una buona mobilità anche una volta lasciato l’asfalto. Tutte le componenti della carrozzeria (cofano, tetto, parafanghi, ecc) utilizzano materiali con speciali rivestimenti che resistono a graffi e sporco, prolungando la durata della verniciatura e delle parti più esposte ai piccoli urti accidentali.

 

Interni flessibili

Toyota Tj Cruiser Concept (Tokyo 2017)L’abitacolo della nuova Toyota Tj Cruiser Concept, come nella maggior parte dei veicoli destinati al lavoro e al tempo libero, presenta una elevata flessibilità nella disposizione dei sedili, a cominciare dal sedile anteriore del passeggero che (come quelli posteriori) può essere completamente reclinato venendo a formare un posto letto per un pernottamento d’emergenza, assai utile ad esempio nel corso di una battuta di caccia (o pesca) o durante una vacanza sportiva nella natura. Questa soluzione consente inoltre di trasportare agevolmente (oltre ad una considerevole scorta i bagagli e merci ingombranti) svariate attrezzature sportive come mountain-bike, tavole da windsurf, snowboard, ecc, fino a una lunghezza di 3 metri. Numerosi punti di ancoraggio consentono inoltre la massima stabilità del carico, mentre l’ampio portellone posteriore e le porte laterali scorrevoli agevolano il carico e lo scarico delle merci.

 

Caratteristiche tecniche

La Toyota Tj Cruiser Concept utilizza la piattaforma TNGA (Toyota New Global Architecture) di nuova generazione e si avvale del motore di 2.0 litri, con trazione anteriore e trazione integrale inseribile, abbinato ad un sistema ibrido. Ulteriori dettagli sulle caratteristiche tecniche del veicolo verranno fornite nel corso della presentazione in anteprima mondiale prevista al Tokyo Motor Show 2017 il 25 ottobre, nel corso della prima giornata dedicata alla stampa.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori