Siete qui:

  1. Home
  2. Storia del 4x4
  3. Hummer Story
  4. CAPITOLO 15: HUMMER H3: UN’ICONA STILISTICA

CAPITOLO 15: HUMMER H3: UN’ICONA STILISTICA

| 05 giugno 2010 18:43

HUMMER H3

 

Le prime impressioni di guidaHUMMER H3 al volante dell'Hummer H3 evidenziano subito un comportamento estremamente dolce e confortevole, grazie alla perfetta manovrabilità offerta dal veicolo nella maggior parte delle situazioni e a tutta quella serie di dispositivi riguardanti la sicurezza (tra cui il controllo della frenata) che consentono di muoversi agevolmente anche nell'utilizzo quotidiano. Le principali caratteristiche del telaio, che garantiscono questa perfetta combinazione di manovrabilità e controllo sia su strada che fuoristrada, sono riassummibili principalmente in sette punti principali:
- 1) Un telaio interamente fuso, con un disegno modulare a tre pezzi, a elementi scatolatiHUMMER H3 che consentono un'eccezionale forza e rigidità.
- 2) Una sospensione anteriore indipendente con barra di torsione SLA e una sospensione posteriore semiellittica a balestra "Hotchkiss". Le sospensioni assicurano elevati livelli di comfort su strada e presentano sorprendenti caratteristiche in fuoristrada.
- 3) Protezione per il sottoscocca con quattro elementi di serie, tra cui: la piastra anteriore, la protezione della coppa dell'olio che ripara anche l'asse anteriore, la protezione della scatola del cambio e lo schermo per proteggere il serbatoio. E' disponibile anche una protezione aggiuntiva opzionale con pannelli laterali imbullonati al telaio.HUMMER H3
- 4) Uno sterzo servoassistito con pignone e cremagliera di serie, con tre boccole e un raggio di sterzata di 17:1 che garantisce un diametro di sterzata da 11,3 metri.
- 5) Freni a disco elettroidraulici con ABS sulle quattro ruote con Dynamic Rear Proportioning.
- 6) Controllo della trazione di serie funzionante su ogni singola ruota che sfrutta la combinazione tra l'azione del motore e la gestione della frenata, in grado di fornire un'elevata capacità di trazione anche nel caso di pattinamento di tre ruote su quattro.HUMMER H3
- 7) Il sistema "StabiliTrak" che aumenta la sicurezza, la stabilità e il controllo su qualsiasi tipo di strada della vettura.
Per quanto riguarda la linea l'Hummer H3 rappresenta un'autentica icona del design in quanto il suo aspetto, pur esprimendo delle peculiarità nuove rispetto all'H2, conserva pressochè inalterata l'eredità stilistica del marchio Hummer. Caratteristiche come la carreggiata larga, gli sbalzi ridotti e i grandi pneumatici garantiscono un elevato grado di stabilità, mentre la notevole altezza da terra assicura una grande capacità nel superare con estrema facilità gli ostacoli nel corso della guida in fuoristrada. Le superfici piatte e nettamente scolpite dell'H3, i parabrezza e i finestrini verticali,HUMMER H3 la tipica mascherina con sette feritoie, i fari tondi all'interno degli alloggiamenti quadrati e i passaruota pronunciati sono tutti in puro stile Hummer. Uno stille particolarmente evidente anche nell'adozione di grandi pneumatici da 32 pollici che fanno chiaramente capire le elevate capacità di questo veicolo. Di serie monta cerchi in alluminio a sei fori da 16 x 7,5 pollici, ma nel vasto assortimento degli accessori aftermarket sono disponibili anche cerchi cromati. L'ampio portellone posteriore a ribalta prevede vetro fisso, tergilunotto di serie, sbrinatore e ruota di scorta full-size; quest'ultima (come nella migliore tradizione del marchio) è montata sul portellone, una caratteristica originale dell'Hummer che consente di aumentare in maniera considerevole la capacità di carico del veicolo. Tra gli altri elementi che caratterizzano l'esterno vi sono la piastra anteriore di protezione in alluminio, le barre antiurto in acciaio anteriore e posteriore, la fascia frontale composita (con la scritta Hummer stampata sul lato guida), i ganci di traino anteriori di serie e il gancio di traino saldato al paraurti posteriore.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori