Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. Accessori
  4. Midland Enerjump: Powerbank per l’emergenza

Midland Enerjump: Powerbank per l’emergenza

| 27 novembre 2014 18:08

Midland Enerjump: Powerbank per l’emergenza

Midland presenta “Enerjump”, il primo powerbank che ricarica anche i veicoli in panne - Una potente riserva di energia in versione pocket, da portare sempre in auto.


Leader nel mercato delle radiocomunicazioni a livello internazionale e nella tecnologia per lo sport e il tempo libero, da oltre 40 anni sinonimo di sicurezza, affidabilità e avanguardia, Midland presenta un nuovo gioiello tecnologico al servizio del quotidiano: Enerjump è un potente e compatto powerbank, pensato per  la ricarica di emergenza di tutti i dispositivi mobili e il primo in assoluto a poter ricaricare anche la batteria dei veicoli in panne. Grazie al cavo USB in dotazione, Enerjump è in grado di ricaricare completamente più volte (un iphone fino a tre volte!) qualsiasi tipo di dispositivo portatile come tablet, smartphone, intercom BT, action camera XTC, fotocamere o MP3, in ogni momento e situazione, in assenza di una presa di corrente.


Possibilità di riavviare un veicolo in panne 

Ma Enerjump va oltre le funzioni di un tradizionale emergency charger portatile. Il punto di forza che lo rende assolutamente unico consiste infatti, nonostante le dimensioni contenute e il peso ridotto (solo 300 g), nella possibilità di riavviare un veicolo in panne, grazie alla capacità nominale di 8.000 mAh e all'uscita a 12V che eroga un'alta corrente di picco. Collegato alla batteria dell'auto, della moto o del camper attraverso il cavo elettrico e le pinze rossa e nera in dotazione, Enerjump farà ripartire il mezzo in modo semplice e rapido, senza che sia più necessario ricorrere all'aiuto di altri veicoli o a più complesse operazioni di avviamento del motore. Il dispositivo è inoltre fornito di una potente torcia a led che permette l'illuminazione notturna e che, grazie a un flash intermittente, può emettere una segnalazione luminosa di SOS, per la sicurezza di tutti i viaggiatori. L’ indicatore di livello di carica a 5 led segnala in modo immediato lo stato di carica della batteria del dispositivo, da ricaricare una volta utilizzato con il pratico caricatore da muro. Enerjump non è solo il compagno indispensabile per la ricarica dei comuni mobile devices utilizzati quotidianamente per lavoro o svago ma è destinato a cambiare il concetto stesso di emergenza per chi percorre lunghe distanze su strada o per chi semplicemente vuole sentirsi sicuro di poter gestire, in modo autonomo e con la massima praticità e il minimo ingombro, l’imprevisto di trovarsi con la batteria del veicolo scarica.  Prezzo consigliato al pubblico: Midland Enerjump 99 euro.  Per ulteriori informazioni: www.midlandeurope.com info@midlandeurope.com.

 

Contenuto della confezione:

‐ Enerjump

‐ Cavo avviamento con pinze

‐ Alimentatore da auto 12V

‐ Caricatore da muro

‐ Cavo USB/micro USB

 

Caratteristiche tecniche principali

‐ Capacità nominale: 8000mAh

‐ Input: 12/14V ‐ 1A

‐ Output: 5V ‐ 2A

‐ Avviamento auto: 12V

‐ Corrente avvio: 200A

‐ Picco di corrente: 400A

‐ Peso: 300g

 

About Midland

Midland è un marchio di CTE International, azienda nata  nel 1972 a Reggio Emilia, Headquarter e base della Ricerca e Sviluppo di un gruppo leader nel settore delle radiocomunicazioni a livello internazionale. Produce e distribuisce a livello mondiale prodotti ad alto contenuto tecnologico con una gamma che spazia dalle attualissime action cameras XTC e car cameras Street Guardian, agli avanzati ricetrasmettitori PMR446 & LPD, ai classici “baracchini” nella banda CB, passando per le radio amatoriali, sistemi di comunicazione interfoni Bluetooth per le comunicazioni su due ruote, per una gamma di prodotti pensati per lo sport ed il tempo libero come la linea di action cam fino ad arrivare ai modelli professionali PMR destinati a reti autonome di comunicazione ed intelligence pubblica e privata.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori