Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Toyota Land Cruiser 70: di nuovo in produzione

Toyota Land Cruiser 70: di nuovo in produzione

| 25 settembre 2014 19:05

Toyota Land Cruiser 70: di nuovo in produzione

Per  celebrare  i   30  anni  dal  lancio  della  Land  Cruiser  70,  il  cui  debutto  risale  al  1984,  la  Toyota  ha  annunciato  che  costruirà  il  modello  originale  per  un  anno  in  Giappone  –  Tale  decisione,  oltre  alla  ricorrenza  dell’anniversario,  è  legata  anche  alla  forte  domanda  che  c’è  ancora  sul  mercato  giapponese  per  questo  modello,  uscito  di  produzione  nel  2004  sul  mercato  nazionale.

 

Con il revival della nuova Land Cruiser 70 la Toyota si aspetta di ricevere circa 200 ordini al meseToyota Land Cruiser 70: di nuovo in produzione per quello che ancora oggi viene considerato uno dei migliori fuoristrada prodotti dalla Casa giapponese.  Sul mercato nazionale la nuova Toyota Land Cruiser 70 sarà disponibile sia nel tradizionale allestimento station wagon a quattro porte, che nella inedita versione (per la prima volta in Giappone) di pick-up a doppia cabina; entrambe le varianti saranno costruite presso lo stabilimento di Yoshiwara in Giappone.  Lanciato per la prima volta nel 1984, la Toyota Land Cruiser 70 presenta una struttura particolarmente robusta e affidabile (grazie al classico telaio a longheroni), che lo rende adatto anche agli impieghi off-road più gravosi e impegnativi.  Le due configurazioni di carrozzeria sono offerte entrambe con un propulsore a benzina V6 da 4.0 litri e trazione integrale Part-Time e marce ridotte; il motore (realizzato in un blocco di alluminio) è abbinato a un cambio manuale a cinque marce e sviluppa una potenza di 228 CV e una coppia massima di 360Toyota Land Cruiser 70: di nuovo in produzione Nm e, in base ai dati forniti dalla Toyota, ha un consumo medio di 6,6 lt/100Km.  Rispetto alla versione originale del 1984, la nuova Toyota Land Cruiser 70 è stata leggermente ridisegnati, sia all’interno che all’esterno; il frontale dispone ora di una griglia aggiornata e nei nuovi proiettori anteriori sono inseriti gli indicatori di direzione, mentre su entrambi i lati del veicolo si trovano i badge commemorativi del 30° Anniversario.  Sulla parte anteriore sinistra del cofano è stato inserito inoltre uno specchietto retrovisore supplementare, munito di doppio specchio, che consente di tenere sotto controllo anche la zona dell’angolo di attacco, mentre per quanto riguarda la sicurezza sono inclusi airbag e ABS.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori