Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. Pneumatici
  4. GT Radial nel mercato europeo dei primi equipaggiamenti

GT Radial nel mercato europeo dei primi equipaggiamenti

| 22 luglio 2014 15:42

GT Radial comunica l’ingresso nei primi equipaggiamenti vettura in Europa.

 

GT Radial nel mercato europeo dei primi equipaggiamentiImportanti novità in casa GT Radial, che ha comunicato il suo ingresso nel mercato europeo dei primi equipaggiamenti (PE) nei segmenti vettura e trasporto leggero. È stato infatti recentemente annunciato dalla casa produttrice Giti Tire che le prime omologazioni riguarderanno le case automobilistiche Renault Nissan e il gruppo PSA Peugeot  Citroen.

Per quanto riguarda Renault e Nissan, il modello Champiro VP1 (nella misura 185/65 R15 88H) sarà montato su Sandero e Logan, veicoli prodotti in Marocco, Romania e Russia e distribuiti in tutta l’Europa orientale, la regione del Mediterraneo e la Russia. GT Radial Champiro VP1, nella misura 195/65 R15 91T, sarà inoltre utilizzato come primo equipaggiamento anche per i modelli Peugeot Partner e Citroen Berlingo. Questi veicoli, prodotti in Spagna e Portogallo, saranno venduti nell’Europa occidentale.

Amaury Pouzet, OEM Europe Business Development Director di Giti Tire ha dichiarato: “Entrare nel mercato Europeo dei primi equipaggiamenti con GT Radial è una grande conquista, ma raggiungere questo obiettivo con case automobilistiche così importanti è a dir poco eccezionale”. Richard Lyons, Direttore Generale Europa, aggiunge: “Giti Tire ha primi equipaggiamenti nei segmenti vettura e trasporto leggero in tutto il mondo, aggiungere anche l’Europa è un altro passo importante che fornisce un’ulteriore conferma della qualità dei prodotti e rafforza l'immagine del marchio GT Radial”.

Champiro VP1 di GT Radial è stato lanciato nel 2012. Ha un disegno tradizionale, che garantisce comfort a tutto tondo e che offre nello stesso tempo controllo, sicurezza e chilometraggio. È dotato infatti di una mescola tecnologicamente avanzata, che consente di raggiungere elevati livelli di aderenza sia sul bagnato che sull'asciutto. Tale mescola riduce inoltre la resistenza al rotolamento, per ottenere in questo modo una maggiore resa chilometrica. Quattro profonde scanalature nel disegno del battistrada di Champiro VP1 controllano la dispersione dell'acqua, mentre un design ottimizzato dei tasselli del battistrada offre una buona risposta dello sterzo in curva.

GT Radial Champiro VP1 è disponibile in 22 misure, dalla 165/80 R13 alla 205/55 16 con codici di velocità che vanno da T a V.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori