Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. TRUCKS & VAN
  4. Nuovo Mercedes Unimog U 5000 6x6

Nuovo Mercedes Unimog U 5000 6x6

| 19 novembre 2013 08:53

Nuovo  Mercedes   Unimog  U  5000   6x6

Il terzo asse aumenta il carico utile, lo spazio disponibile e la trazione - Eccezionali capacità off-road abbinate ad una costruzione robusta - Dimensioni compatte e una mobilità straordinaria.


Per oltre dieci anni l'Unimog U 5000 è stato il veicolo professionale della mobilità estrema nell'utilizzo in fuoristrada, grazie alle eccezioniali doti di trazione e flessibilità torsionale. Il terzo asse della nuova versione 6x6 ha ampliato ulteriormente la gamma per lo specialista nel fuoristrada pesante di casa Mercedes.  Il suo peso lordo massimo di 17 tonnellate e un carico utile di circa 10 tonnellate lo rendono ora capace di affrontare le più svariate situazioni lavorative, ideale per tutte quelle operazioni speciali o di trasporto di carichi pesanti dove è proprio la versatilità sui terreni off-road particolarmente impegnativi a fare la differenza.  In qualsiasi ambito di attività, dagli interventi delle aziende mobilitate nella manutenzione della rete elettrica a quelli di emergenza dei vigili del fuoco (può trasportare fino a 7.000 litri di acqua), il nuovo Unimog a tre assi è in grado di trasportare attrezzature pesanti quali  gru, strutture antincendio con serbatoi voluminosi ed  equipaggi numerosi, e materiale da costruzione e manutenzione per la creare la viabilità in aree remote difficilmente raggiungibili dai mezzi tradizionali.

 

Unimog  qualità  e  dimensioni  compatte  su  tre  assi

Nuovo  Mercedes   Unimog  U  5000   6x6 Per il suo layout tecnico, il nuovo Unimog tre assi si basa su componenti altamente affidabili in grado di assicurare non solo un efficace trasporto di carichi persanti nel fuoristrada, ma anche di durare nel tempo mantendo inalterate le proprie caratteristiche. Una elevata trazione abbinata ad una grande manovrabilità garantita dalla elesticità del telaio, rendono il nuovo Unimog 6x6 estremamente versatile, grazie ai bloccaggi dei differenziali e al diametro di sterzata di soli 19,5 metri, valore contenuto per un veicolo del genere; la presenza dei tre assi rende inoltre consente una migliore distribuzione del peso, mentre a richiesta è disponibile il sistema tirecontrol che regola automaticamente della pressione degli pneumatici.

 

Massima  versatilità  nell'off-road  estremo

Nuovo  Mercedes   Unimog  U  5000   6x6 Il nuovo Mercedes Unimog U 5000 6x6 a 3 assi è stato ulteriomente perfezionato nelle prestazioni off-road, grazie a cambio ad otto marce (+8RM) e alla particolare struttura del telaio che assicura una distanza minima da terra di 480 mm, con angoli di attacco e uscita fino a 50°.  Grazie a questi parametri il veicolo riesce a mantenere invariata la sua capacità di carico anche in condizioni ambientali esasperate, e in qualsiasi condizione climatica, assicurando anche una grande efficienza economica grazie ad un intervallo di manutenzione programmata esteso per circa 1.200 ore di funzionamento. Soprendente anche la capacità di guado che può arrivare a 1 metro e 20 di profondità.

 

Sollevatore  di  pesi  su  terreni  inaccessibili

Nuovo  Mercedes   Unimog  U  5000   6x6 Grazie alla sua capacità di carico di 10 tonnellate, il nuovo Mercedes Unimog U 5000 6x6 a 3 assi si rivela un veicolo tuttofare, affidabile, versatile e autosufficiente, in numerosi impieghi lavoravi, come ad esempio nei settori dell'edilizia ed energia. È in grado di trasportare tubi e linee nelle regioni più remote e scasamente accessibili, agevolando inoltre le operazioni di carico e scarico dei materiali grazie alla possibilità di montare una gru direttamente sul telaio. L'Unimog a tre assi è sua agio anche nelle miniere a cielo aperto, mentre tra i modellio speciali c'è anche la versione autobus che può trasportare fino a 30 persone comodamente sedute e in condizioni di massimo comfort e sicurezza.  Naturalmente anche nel caso del nuovo Unimog U 5000 6x6, come nell'intera produzione Mercedes, nella fase di progettazione è stata posta una particolare attenzione per quanto riguarda la protezione dell'ambiente, soprattutto tenendo conto l'eventuale utilizzo in situazioni operative all'interno di aree sensibili.  Grazie alla tecnologia BlueTec del motore diesel OM 924, che sviluppa una potenza di 218 CV e una coppia massima di 810 Mn, il nuovo Unimog è in linea con gli standard Euro V;  per l'utilizzo nel corso di  operazioni speciali, e in alcuni mercati di esportazione, il propulsore è disponibile anche in una versione Euro III.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori