Siete qui:

  1. Home
  2. Crossover
  3. Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP

Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP

Stefano Signori | 17 marzo 2014 17:52

Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP

 

Nonostante il gradimento sia ai massimi livelli e le vendite vadano a gonfie vele,Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP la Range Rover Evoque non si è certo adagiata sugli allori e forte di un successo andato oltre ogni più rosea previsione, ha proseguito il suo percorso evolutivo, presentando con il Model Year 2014 importanti novità tecnologiche, prima tra tutte l’adozione di un cambio automatico a 9 rapporti.  Praticamente invariata a livello stilistico, visti gli ampi consensi che tuttora suscita la linea della fascinosa sport-utility britannica, al punto da spingere i progettisti Land Rover ad adottarne un “clone” del frontale sulla recente Range Rover Sport  e sull’imminente Freelander di terza generazione, l’Evoque MY14 si distingue visivamente solo per piccoli dettagli, inerenti i colori della carrozzeria ed il design dei cerchi in lega.  Ben più sostanziose sono le novità che riguardano l’aspetto tecnologico, volte principalmente a migliorare la guidabilità, il confort e la sicurezza, senza naturalmente tralasciare un aspetto considerato sempre più di primaria importanza,Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP quale l’abbattimento dei consumi e delle emissioni.  Sport-utility di grande successo, ma anche valido laboratorio per sperimentare le tecnologie più avanzate, l’Evoque porta quindi al debutto il nuovo cambio automatico a 9 rapporti realizzato dalla tedesca ZF, che successivamente sarà introdotto anche su altri modelli della casa inglese.  Siglata 9HP questa inedita trasmissione automatica realizzata in modo specifico per le motorizzazioni trasversali, è certamente tra le più avanzate al mondo e, grazie all’aumento dei rapporti da sei a nove, consente una significativa riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2. Utilizzabile anche in funzione sequenziale (tramite i paddle al volante) il cambio automatico ZF a 9 marce non solo migliora la risposta in accelerazione, ma grazie alla sua robustezza garantisce eccezionali livelli di efficienza anche nell’utilizzo in fuoristrada.  Il rapporto più basso è infatti di gran lunga inferiore a quello della versione a 6 marce ed è stato progettato per facilitare il traino, la guida nelle situazioni off-road più impegnative ed il superamento degli ostacoli più ripidi.  Abbinato al brillante turbodiesel di 2.2 litri da 190 cavalli, il nuovo cambio automatico ZF a 9 rapporti, permette all’Evoque di raggiungere i 195 km/h di velocità massima e di accelerare da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi.  Il tutto con un consumoTest Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP medio di 6 litri di gasolio ogni 100 chilometri.  Con il Model Year 2014, oltre alla nuova trasmissione automatica a 9 marce, fanno il loro debutto sull’Evoque anche altri importanti dispositivi di assistenza alla guida, primo tra tutti l’Active Driveline che permette di viaggiare in condizioni di fondo stradale ottimale, con la sola trazione anteriore, per attivare automaticamente quella integrale non appena ce ne sia il bisogno.  Questo valido sistema elettronico, comprende anche la tecnologia Active Torque Biasing con differenziale elettronico all’asse posteriore e la funzione Torque Vectoring Braking che regola la distribuzione della coppia alle quattro ruote per contrastare efficacemente il controsterzo.  Un altro importante dispositivo elettronico presente sull’Evoque MY14, è costituito dal Wade  Sensing, che misura la profondità del guado, così da rendere ancora più sicura la guida in fuoristrada.  

 

TRAZIONE 4X4

Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HPPer muoversi in tutta sicurezza su qualsiasi terreno, la Range Rover Evoque si affida ad un sistema di trazione integrale permanente di tipo “intelligente” a controllo elettronico, che distribuisce automaticamente la coppia motrice ai due assi, in funzione delle condizioni di aderenza.  Sull’asfalto la potenza viene trasmessa quasi totalmente all’avantreno, mentre sui percorsi off-road più impegnativi può essere trasferita, se necessario, prevalentemente al retrotreno.  Come tutte le Land Rover più prestigiose, l’Evoque è equipaggiata con il “Terrain Response”, lo speciale dispositivo elettronico che adatta automaticamente la trazione al fondo stradale che si deve affrontare.  I programmi sono: guida generica, per i percorsi asfaltati e per il fuoristrada meno impegnativo; erba/ghiaia/neve per superfici a scarsa aderenza; fango e solchi; sabbia. Con il Model Year 2014 debutta sulla Range Rover Evoque anche il nuovo sistema Active Driveline, che controllando costantemente la dinamica del veicolo, esclude la trazione integrale se il fondo stradale non la richiede, per riattivarla automaticamente in meno di 300 millesecondi, quando necessario.

 

VERSIONI & PREZZI

Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HPLa Range Rover Evoque 5 porte è proposta in 12 versioni, con quattro allestimenti (Pure, Pure Teck Pack, Dynamic e Prestige) e tre  motorizzazioni: un 2.0 litri a benzina da 241 CV ed un turbodiesel di 2.2 litri con potenze di 150 CV e 190 CV.  Tutte le versioni offrono di serie la trazione integrale permanente ed il cambio manuale a 6 marce. 

Questi sono i prezzi su strada:

EVOQUE 2.0 Si4 5p Pure - € 42.470

EVOQUE 2.0 Si4 5p Pure Tech Pack - €   45.850

EVOQUE 2.0 Si4 5p Dynamic - € 51.200

EVOQUE 2.0 Si4 5p Prestige - € 52.000Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP

EVOQUE 2.2 TD4 5p Pure - € 36.450

EVOQUE 2.2 TD4 5p Pure Tech Pack - € 39.830

EVOQUE 2.2 TD4 5p Dynamic - € 45.180

EVOQUE 2.2 TD4 5p Prestige - € 45.980

EVOQUE 2.2 SD4 5p Pure - € 39.380

EVOQUE 2.2 SD4 5p Pure Tech Pack - € 42.750

EVOQUE 2.2 SD4 5p Dynamic - € 48.100

EVOQUE 2.2 SD4 5p Prestige - € 48.910

 

EQUIPAGGIAMENTO ACCESSORISTICO

Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HPDi serie: airbag frontali, laterali, a tendina e ginocchia, ABS con EBD, climatizzatore automatico, impianto stereo con CD, MP3 e comandi al volante, fendinebbia, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente,     cerchi in lega da 19”, sensore luci, fari allo xeno, HDC (Hill Descent Control), cruise control, sensori di parcheggio posteriori, dispositivo Start&Stop.

Optional: cambio automatico a 9 marce  (2.370 euro), navigatore satellitare (2.207 euro), tetto panoramico fisso (974 euro), portellone posteriore automatico (661 euro), keyless Entry (976 euro),  vernice metallizzata (743 euro).

 

ON ROAD

Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HPL’adozione dell’inedito cambio ZF a 9 marce disponibile a richiesta (2.370 euro), costituisce la novità più ghiotta della Range Rover Evoque MY 2014 che, proprio grazie a questo sofisticato componente, accresce la sua  innata sportività, esaltando ulteriormente il piacere di guida e garantendo consumi ancora più contenuti. Come la precedente trasmissione automatica a 6 rapporti anche il nuovo ZF 9HP, può essere utilizzato sia come un normale cambio automatico, posizionando il rotore di controllo sulla classica posizione “D”, oppure nella più coinvolgente modalità sequenziale con le pratiche palette al volante.  In questo caso, disporre si ben 9 marce non rappresenta certo un problema, ma semmai un’opportunità in più per sfruttare al meglio in ogni frangente, il rapporto più adatto al percorso che si sta affrontando.  Inoltre va precisato, che le prime quattro marce sono molto corte e ravvicinate, idealiTest Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP quindi per la guida in città e sui tracciati più tortuosi,  mentre i rapporti più alti decisamente lunghi, soprattutto gli ultimi tre, permettono di abbattere il regime di giri a tutto vantaggio del comfort di marcia e dei consumi.  Abbinato al brillante turbodiesel di 2.2 litri da 190 cavalli, il cambio ZF a 9HP favorisce una conduzione estremamente efficace in qualsiasi circostanza e facilita non poco l’azione del guidatore nelle gestione della rilevante potenza a disposizione.  La nuova trasmissione a 9 marce, oltre a disporre di una funzione che permette di “saltare” i rapporti, così da garantire una scalata più rapida durante le brusche decelerazioni, può contare anche sull’innovativo sistema Adaptive Shifting, che adegua in pochi secondi la trasmissione allo stile del guidatore passando da un comportamento reattivo in caso di guida sportiva a uno economico per un approccio più rilassato.

 

OFF-ROAD

Elegante e raffinata come poche, la Range Rover Evoque rimane anche con il recente MY 2014, una vera e propria fuoristrada, che non ha timore a lasciare l’asfalto  levigato, per affrontare in tutta sicurezza i terreni più accidentati.  Sotto un vestito all’ultima moda, la baby Range indossa infatti i panni ben più pratici e resistenti tipici di tutte le Land Rover, che a partire da una scocca irrigidita nei punti di maggiore sollecitazione, senza trascurare le sospensioni dall’ampia escursione e l’efficace sistema di trazione integrale permanente con tanto di “Terrain Response”, le permettono di uscire indenne anche nelle situazioni più impegnative, su fondi molto dissestati o alle prese con dislivelli particolarmenteTest Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP accentuati.  In grado di garantire una motricità esemplare su qualsiasi tipo di fondo, la versione 2.2 SD4 con cambio automatico a 9 marce, si avvantaggia inoltre  nella guida off-road, della formidabile spinta offerta anche ai regimi più bassi dal potente quattro cilindri turbodiesel da 190 cavalli e dei rapporti molto corti della nuova trasmissione che facilitano non poco, il superamento degli ostacoli più impervi.

 

LA TECNICA IN SINTESI

Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HPTelaio: monoscocca, 5 porte, 5 posti

Motore: anteriore trasversale, 4 cilindri in linea, ciclo Diesel

Cilindrata: 2.179 cc

Potenza max: 190 CV a 3.500 giri

Coppia max: 420 Nm a 1.750 giri

Distribuzione: 2 alberi a camme in testa, 16 valvole

Alimentazione: forzata con turbocompressore, intercooler, iniezione diretta common rail

Dimensioni: lunghezza 4.365 mm, larghezza 2.090, altezza 1.635, passo 2.660, carreggiate 1.625/1.625Test Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP

Peso a vuoto: 1.700 kg

Capacità serbatoio: 60 litri

Sospensioni anteriori: indipendenti, schema MacPherson

Sospensioni posteriori: indipendenti, schema MacPherson

Pneumatici: 235/55 R19

Freni: anteriori a disco autoventilanti, posteriori a disco, ABS, EBDTest Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP

Cambio: automatico a 9 marce

Sterzo: a cremagliera con servocomando

Angolo di attacco: 25°

Angolo di dosso: 22°

Angolo di uscita: 33°

Capacità di guado: 500 mm

Diametro di sterzata: 11,3 m

Velocità massima: 195 km/h

Accelerazione da 0 a 100 km/h: 8,5 secondiTest Drive: RR Evoque 2.2 SD4 Dynamic 9HP

Emissioni medie di CO2: 159 g/km

Consumi

Percorso urbano: 7,2 litri/100 km

Percorso extraurbano: 5,3 litri /100 km

Percorso misto: 6,0 litri/100 km

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori