Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD

Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD

Stefano Signori | 10 settembre 2014 11:01

Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD

Anche in un segmento in costante espansione come quello delle sport-utility, in cui le novità debuttano a getto continuo, ci sono dei punti fermi rappresentati da modelli che incuranti del tempo e delle mode, continuano a mietere lusinghieri successi di vendita.  E’ senza dubbio il caso della Suzuki Grand Vitara, una vera e propria icona dell’universo a quattro ruote motrici, che al pari della piccola Jimny dimostra un forte attaccamento alla tradizione, aggiornandosi  di  tanto  in  tanto, ma  rimanendo  in  pratica  sempre  fedele  a  se  stessa.

 

Incurante del tempo e delle mode, la Suzuki Grand Vitara riscuote ancora ampiTest Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD consensi presso una vasta schiera di clienti, per i quali la popolare 4x4 giapponese va bene così com’è: affidabile, versatile e soprattutto caratterizzata da un favorevole rapporto qualità-prezzo.  Decisamente poco appariscente, se confrontata con le varie sport-utility e crossover di ultimo grido, la Grand Vitara conquista infatti più per le sue doti nascoste che non per quelle esibite, a conferma che per gli appassionati dell’off-road, la capacità di muoversi in tutta sicurezza sui terreni più accidentati è essenziale e lo stile deve adeguarsi a questa esigenza più che soddisfare fini meramente estetici.  Così a distanza di anni la Grand Vitara mantiene in pratica lo stile del modello originale, aggiornato ultimamente con l’introduzione del “Model Year 2013”, che si distingue soprattutto per il frontale rinnovato, in cui spicca la nuova griglia a due listelli orizzontali e per l’inedito paraurti avvolgente che ospita anche i fari fendinebbia.  Poche invece leTest Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD novità riservate agli interni, rinnovati con rivestimenti più moderni e raffinati, che nelle versioni tre porte mantengono la classica conformazione a quattro posti, con gli schienali dei sedili posteriori abbattibili per aumentare la capacità di carico del bagagliaio fino ad una capienza massima di ben 516 litri.  Tra le motorizzazioni più gradite dalla clientela italiana, è sempre al top il collaudato turbodiesel 1.9 DDiS ad iniezione diretta common rail, che in grado di sviluppare una potenza di 129 cavalli ed una coppia di 300 Nm, permette alla versione Evolution Navi utilizzata per la nostra prova, di raggiungere i 170 km/h e di scattare da 0 a 100 km/h in 12,8 secondi. Il tutto con consumi ed emissioni di CO2, che in media si attestano rispettivamente a 6,6 litri/100 km ed a 174 gr/km.  Punto fermo della versione 1.9 DDiS Evolution Navi, come di tutte le Grand Vitara, rimane l’avanzato sistema di trazione integrale permanente con tanto di marce ridotte, che assicura quell’insuperabile motricità sui percorsi più impervi, da sempre vanto di questo modello evergreen.

 

TRAZIONE 4X4

Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD Per muoversi in tutta sicurezza anche sui fondi più sconnessi, la Suzuki Grand Vitara si affida ad un collaudato sistema di trazione integrale permanente con quattro differenti funzioni (4H, 4H LOCK, 4L LOCK e N), selezionabili con l’apposito comando posto in plancia.  Nella marcia su asfalto la fuoristrada giapponese sfrutta la modalità 4H, che grazie al differenziale centrale a slittamento limitato, sopprime l’effetto frenante tipico dei sistemi 4x4 rigidi, accentuando il piacere di guida.   Con la funzione 4H LOCK si blocca il differenziale centrale, così da disporre di una maggiore trazione per affrontare i fondi a scarsa aderenza.  Per ottenere la massima motricità, indispensabile per superare gli ostacoli più impegnativi, occorre invece inserire la modalità 4L LOCK, con cui si attivano le marce ridotte.  Il sistema dispone inoltre di un quarto modo operativo neutrale N.

 

VERSIONI & PREZZI

Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD Disponibile con carrozzeria a 3 e 5 porte, la Suzuki Grand Vitara è commercializzata in 9 versioni, tutte dotate di trazione integrale 4WD.  Proposta negli allestimenti EVOLUTION e EVOLUTION+, la 4x4 giapponese è offerta con tre motorizzazioni: due a benzina rispettivamente di 1.6 litri da 106cv e 2.4 litri da 166cv ed una gasolio 1.9 DDiS da 129cv.  A seconda dei modelli, il cambio è manuale a 5 marce o automatico a 4 rapporti.

Questi sono i prezzi su strada: 

 

GRAND VITARA 1.6 4WD EVOLUTION 3p €  23.800Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD

GRAND VITARA 2.4 4WD EVOLUTION 3p €  28.900

GRAND VITARA 2.4 4WD EVOLUTION aut.3p

€   30.400              

GRAND VITARA 1.9 DDiS 4WD EVOLUTION NAVI 3p €  28.900

GRAND VITARA 2.4 4WD EVOLUTION 5p € 30.400

GRAND VITARA 2.4 4WD EVOLUTION aut. 5p

€  31.900

GRAND VITARA 2.4 4WD EVOLUTION+ aut. 5p €  35.200

GRAND VITARA 1.9 DDiS 4WD EVOLUTION 5p €  30.300            

GRAND VITARA 1.9 DDiS 4WD EVOLUTION+ 5p €  33.300

 

EQUIPAGGIAMENTO ACCESSORISTICO

Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD Di serie: airbag frontali, laterali ed a tendina, ABS con EBD,  climatizzatore automatico,  impianto stereo con CD, MP3 e comandi al volante,  fari fendinebbia, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente, navigatore satellitare, cruise control, antifurto immobilizer, sedili anteriori riscaldati, cerchi in lega leggera da 16”, controllo elettronico della stabilità ESP e della trazione TCS, Keyless Entry, vetri posteriori oscurati, barre portatutto sul tetto.

Optional: interni in pelle (1.643 euro), sensori di parcheggio (188 euro), vernice metallizzata (510 euro).

 

ON ROAD

Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD Senza troppo clamore, ma con un azzeccato mix di eleganza e raffinatezza sicuramente apprezzato dalla clientela, la Suzuki Grand Vitara Evolution con carrozzeria a tre porte di ultima generazione, pur più moderna ed attraente, non perde certo l’eccellente versatilità che le permette di muoversi con la massima disinvoltura su qualsiasi terreno. Considerata una delle migliori interpreti nell’ambito delle 4x4 compatte, per quanto riguarda la marcia su fondi off-road particolarmente impegnativi, la compatta fuoristrada giapponese, con gli anni è notevolmente migliorata anche nel comportamento stradale, che si avvicina sempre più a quello delle normali autovetture.  Agile e maneggevole, quanto basta per districarsi con la massima efficacia nel traffico cittadino, ma allo stesso tempo affidabile e confortevole per affrontare senza problemi i trasferimenti extraurbani  ancheTest Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD a lunga percorrenza, la Grand Vitara a tre porte evidenzia in ogni circostanza, un’ottima tenuta di strada ed un comportamento che, pur influenzato da un vistoso rollio, rimane sempre facilmente gestibile.  A garantire un buon feeling di guida collabora efficacemente anche il collaudato quattro cilindri turbodiesel di 1.9 litri ad iniezione diretta common rail che, pur sviluppare  la potenza non certo straripante di 129 cavalli, dispone comunque di coppia decisamente elevata, che mantiene il suo picco massimo di 300 Nm in un range compreso tra i 1.750 ed i 2.500 giri.  Tra i vantaggi derivanti dalla spiccata elasticità di questo propulsore, c’è anche quello di poter viaggiare a bassa velocità con i rapporti più alti ed evitare quindi un utilizzo intenso del cambio a 5 marce, dalla corsa un pò lunga e dagli innesti non sempre rapidi come si vorrebbe.  Saldamente ancorata all’asfalto, asciutto o bagnato in pratica non fa differenza, la Suzuki Grand Vitara Evolution 1.9 DDiS può contare nelle situazioni più impegnative, non solo sull’immancabile trazione integrale permanente, ma anche sugli utilissimi controlli elettronici della stabilità ESP e della trazione TCS, che incrementano notevolmente la sicurezza attiva di questo modello.

 

OFF-ROAD

Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD Il look all’ultima moda non deve trarre in inganno, perché sotto il bel “vestito” griffato della collezione MY2013, la Suzuki Grand Vitara Evolution tre porte rimane quel mostro di efficacia e robustezza, che da sempre riscuote ampi consensi tra gli irriducibili dell’off-road.  Con poche rivali in grado di impensierirla, quando si lascia l’asfalto per  imboccare i percorsi più accidentati, la dinamica 4x4 del Sol Levante impiega davvero poco a mostrare la sua vera natura, che pur con gli ovvi aggiornamenti ricalca ancor oggi, quella delle fuoristrada di un tempo, rocciose ed affidabili come poche.  Come sempre, a giocare un ruolo determinante sono in prima battuta, il robusto telaio a longheroni integrato nella scocca, l’efficientissimo sistema di trazione 4WD con tanto di marce ridotte per garantire una motricità esemplare anche sui terreni più accidentati e le sospensioni dalla grande escursione.  A questi elementi indispensabili per affrontare in tutta sicurezza anche i tracciati off-road più impegnativi, la versione 1.9 DDiS aggiunge la buona altezza da terra, i favorevoli sbalzi del modello a tre porte e l’ottima elasticità del propulsore, che compensa almeno in parte la mancanza di una cavalleria più nutrita.

 

LA TECNICA IN SINTESI

Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD Telaio: a longheroni, integrato nella scocca in acciaio, 3 porte, 4 posti

Motore: anteriore trasversale, 4 cilindri, ciclo diesel

Cilindrata: 1.870 cc

Potenza max: 95 KW (129 CV) a 4.000 giri

Coppia max: 300 Nm a 1.750 giri

Distribuzione: monoalbero a camme in testa , 8 valvole

Alimentazione: forzata con turbocompressore, iniezione diretta common rail

Dimensioni: lunghezza 3.865 mm, larghezza 1.810, altezza 1.685, passo 2.440, carreggiate 1.540/1.570Test Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD

Peso a vuoto: 1.604 kg.

Serbatoio: 55 litri

Sospensioni anteriori: indipendenti, schema MacPherson

Sospensioni posteriori: indipendenti, tipo Multi-link

Pneumatici: 225/70 R16

Freni: anteriori a disco autoventilanti, posteriori a disco, ABS, EBD

Cambio: manuale a 5 marce

Sterzo: a cremagliera con servocomando

Angolo di attacco: 29°

Angolo di dosso: 20°

Angolo di uscita: 36°

Altezza minima da terra: 190 mm

Diametro di svolta: 10,2 m

Velocità massima: 170 km/hTest Drive: Suzuki Grand Vitara 1.9 DDiS 4WD

Accelerazione da 0 a 100 km/h: 12,8 sec

Emissioni medie di CO2: 174 gr/km

Consumi

Percorso urbano: 7,8 litri/100 km

Percorso extraurbano: 6,0 litri/100 km

Percorso misto: 6,6 litri/100 km

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori