Siete qui:

  1. Home
  2. Pole Position
  3. Raduni ed Eventi
  4. Mahindra Adventure 2019 Atto terzo

Mahindra Adventure 2019 Atto terzo

| 08 novembre 2019 17:23

Mahindra Adventure 2019 Atto terzo

La terza edizione del raduno annuale riservato ai proprietari del Mahindra XUV500, il modello top di gamma della Casa indiana, ha avuto come splendido scenario quello dei colli pavesi e piacentini. Si è trattato di un raduno esteso… dato che per la prima volta hanno partecipato, a grande richiesta, anche i possessori di altri veicoli della Casa indiana, tra i quali KUV100 e GOA Pik Up Plus, ma anche (nel ruolo di “guest star) una Mahindra Thar che ricorda nelle linee il Willys, la prima automobile prodotta su licenza da Mahindra in India a partire dal 1947.

In totale oltre un centinaio di presenti con una quarantina di vetture, ha avuto modoMahindra Adventure 2019 Atto terzo di passare un piacevole fine settimana in stretta simbiosi con il proprio SUV, in località rinomate della Val Tidone e della Val Trebbia, conosciute per le eccellenze gastronomiche, vinicole e paesaggistiche. Abbinando momenti di relax e di gioco (anche per i più piccoli) ai consueti passaggi in fuoristrada con prove di abilità, per saggiare tutte le capacità del proprio XUV500 e degli altri modelli Mahindra. Come il GOA Pik Up Plus, mezzo particolarmente a proprio agio sui percorsi 4x4 e nei guadi preparati dallo staff di Mahindra Europe. Questa volta sono stati preparati due percorsi distinti per i veicoli 2WD e 4WD, una scelta che ha ottenuto il consenso unanime dei partecipanti.
Sono loro infatti i veri protagonisti dell’evento e hanno cominciato immediatamente a guidare, dopo il briefing di rito,una volta giunti al ritrovo presso il Castello di Luzzano. Infatti la prima attività del nutrito programma, ha visto iproprietari Mahindra cimentarsi in una prova off-road, giusto per scaldarsi subito e prepararsi a passare un week-end divertente in compagnia.Mahindra Adventure 2019 Atto terzo
Il giorno seguente dopo essersi ricompattati nella piazza del comune di Borgonovo Val Tidone (PC), si è partiti in carovana per un tour turistico da “top chef”. La prima tappa per una merenda presso l’Agriturismo Santa Giustina (Loc. Santa Giustina Arcello, 29010 Pianello Val Tidone - PV) con degustazione di prodotti e una visita alla cantina.
La seconda sosta alla Rocca D’Olgisio (Val Tidone) con accesso alla fortezza e opportuno spuntino. Il tratto conclusivo ha portato il “gruppo motorizzato Mahindra” alla meta finale agognata, l’Agriturismo Filietto (Val Trebbia) per l’atteso pranzo e le premiazioni delle varie “prove di ardimento”. Elemento comune, la vera passione che accomuna gli organizzatori e i clienti del marchio Mahindra, pronti a rimettersi in gioco nella prossima edizione 2020!