Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. TRUCKS & VAN
  4. Test Drive 4x2: Citroen Berlingo BlueHDI 100

Test Drive 4x2: Citroen Berlingo BlueHDI 100

Stefano Signori | 14 gennaio 2019 17:08

Test Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&S

Modello di riferimento in termini di praticità e versatilità, il nuovo  il Citroen Berlingo Van destinato ai professionisti del trasporto a corto e medio raggio si presenta con un look robusto e dinamico, che si distingue per l’inedito frontale alto e corto, coerente con l’identità del Marchio Citroen e del fratello maggiore Jumpy.

Lanciato nel 1996 e prodotto in oltre 1,5 milioni di esemplari, ilTest Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&S Citroen Berlingo Van  destinato ai professionisti del trasporto a corto e medio raggio, ha recentemente debuttato nella terza generazione, ponendosi ancora un volta con i suoi elevati contenuti tecnici ed estetici, al top del segmento dei veicoli commerciali compatti. Modello di riferimento in termini di praticità e versatilità, il nuovo arrivato si presenta con un look robusto e dinamico, che si distingue per l’inedito frontale alto e corto, coerente con l’identità del Marchio Citroen e del fratello maggiore Jumpy. Sviluppato partendo dalla piattaforma EMP2, il nuovo Berlingo Van si è fatto in quattro per meglio rispondere alle esigenze della clientela. Due sono infatti le misure in cui è disponibile: M e XL da 4,40m e 4,75m e due le versioni specifiche: Driver e Worker. La prima è studiata espressamente per le consegne in zone urbane e punta tutto sul comfort di bordo e sugli aiuti alla guida, offrendo tra l’altro, il Pack acustico, il climatizzatore bi-zona, i sensori pioggia e luce, il limitatore di velocità, il freno a mano elettrico, la radio connessa con display da 8” e l’inedito sistema Surround Rear Vision. Destinate a coloro che operano nei cantieri, le versioni Worker hanno un’altezza dal suolo incrementata di 30mm,  una protezione per il motore ed il Grip Control con Hill Assist Descent, per migliorare la motricità sui  fondi a scarsa aderenza. Specifici di queste versioni sono anche i pneumatici Mud&Snow ed il pianale di carico rivestito in plastica. La capacità di carico record, rappresenta sicuramente uno dei punti di forza del nuovo Berlingo Van, che offre un volume di carico di almeno 3,3 mq nella versione standard e di 4,4 mq in quella XL, con un carico utile da 650 kg a 1.000 kg.Test Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&S Per incrementare ulteriormente la sicurezza, il commerciale transalpino è inoltre dotato dell’indicatore di sovraccarico, che informa il conducente quando il peso si avvicina o supera il limite autorizzato. Fedele al DNA del marchio francese ed al programma Citroen Advanced Comfort, il nuovo Berlingo Van beneficia anche delle più recenti tecnologie introdotte per rendere sempre più piacevole la vita di bordo. Per soddisfare questa esigenza, la posizione di guida è rialzata, comoda anche per le persone molto alte, i sedili hanno la regolazione lombare, le sospensioni sono studiate per assorbire al meglio le asperità del fondo stradale e l’insonorizzazione è molto curata. Equipaggiata con il brillante turbodiesel 1.5 BlueHdi da 100 cavalli,  abbinato ad un cambio a 5 marce, la versione L1- 3 posti M-Driver utilizzata per la nostra prova, raggiunge i 163 km/h di velocità massima e scatta da 0 a 100 km/h in 14,1 secondi. Molto contenuti, grazie anche alla presenza del dispositivo Start&Stop, consumi ed emissioni di CO2 si attestano in media a valori rispettivamente di 4,2 litri/100 km e di 112 gr/km.

 

VERSIONI & PREZZI

Test Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&STra i modelli più richiesti dell’ampia gamma del Berlingo Van, spicca il furgone lamierato L1 a 3 posti, disponibile in 8 versioni, che viene offerto con motori turbodiesel 1.5 HDi e 1.5 BlueHdi da 75, 100 e 130 cavalli. Proposto nelle misure L o XL e negli allestimenti Driver (consegne) e Worker (cantiere), il rinnovato commerciale francese è equipaggiato di serie con cambio manuale a 5 o 6 marce oppure automatico a 8 rapporti. Questi sono i prezzi su strada:

BERLINGO M-Driver BlueHdi 100 S&S      

€  23.155Test Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&S
BERLINGO M-Driver BlueHdi 130 S&S             €  24.375
BERLINGO M-Driver BlueHdi 130 EAT8 S&S   

€  26.205
BERLINGO XL-Driver BlueHDi 100 S&S           €  23.765
BERLINGO M-Worker BlueHdi  75                    €  20.959
BERLINGO M-Worker BlueHdi 100 S&S           €  22.179
BERLINGO XL-Worker BlueHdi 100 S&S          €  22.850
BERLINGO XL-Worker BlueHdi 130 S&S          €  24.070

 

EQUIPAGGIAMENTO ACCESSORISTICO

Test Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&SDi serie: airbag frontali, ABS con EBD, climatizzatore manuale, freno a mano elettrico, volante con comandi integrati, sedile del guidatore regolabile in altezza, pack visibilità con tergicristalli automatici e sensore fari, porta laterale scorrevole in lamiera, sensori di parcheggio, Sorround Rear Vision, aiuto visivo alla retromarcia (AVR) e visione laterale della telecamera (VLC), display con schermo dedicato da 5” al posto del retrovisore interno, fendinebbia con funzione cornering light, cruise control con comandi al volante, touchscreen da 8” Citroen Connect Radio (MirrorScreen, Bluetooth, USB & Jack).
Optional: cerchi in lega da 16” (534 euro), Pack Winter (268 euro), climatizzatore automatico bi-zona (183 euro), Color Head Display (366 euro),  Keyless Access (610 euro), vernice metallizzata (360 euro).
Il Pack Winter comprende: parabrezza riscaldabile, sedile conducente e passeggero riscaldabili.

 

ON ROAD

Test Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&SNotevolmente migliorato rispetto al modello precedente, il nuovo Berlingo Van rappresenta la scelta ideale per i professionisti del trasporto  che necessitano di un veicolo commerciale compatto, moderno ed affidabile, in grado di offrire una notevole versatilità ed un’eccellente comfort di bordo. Non a caso infatti il nuovo arrivato unisce le più recenti tecnologie presenti nella gamma vetture Citroen, con un allestimento di tutto rispetto, che in pratica replica quello del Berlingo automobilistico. Sviluppato partendo dall’inedita piattaforma EMP2, che garantisce un’elevata maneggevolezza ed agilità, il nuovo Van francese raggiunge un livello tecnologico mai visto nel segmento, con ben 20 funzioni di aiuto alla guida che ne facilitano l’utilizzo sia in città, che sui percorsi extraurbani. Particolarmente utili nell’utilizzo quotidiano, risultano l’indicatore di sovraccarico (Overload Indicator), il Surround Rear Vision, il freno a mano elettrico, l’Active Safety Brake ed il Cruise Cruise Control adattivo con funzione Stop. Ampio e confortevoleTest Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&S l’abitacolo del modello furgone lamierato L1 mette a disposizione del suo equipaggio, una fila di tre posti, con quello centrale che, una volta reclinato, può trasformarsi in un tavolino. Comandi e strumentazione replicano in toto quelli del  Berlingo automobilistico e si fanno apprezzare per la loro funzionalità e praticità. L’unico appunto può essere mosso alla collocazione dei comandi dell’impianto di aerazione che, posizionati nella parte centrale della plancia proprio sotto le bocchette, rimane un pò oscurato alla vista ad anche per le più semplici regolazioni, può creare una certa distrazione nel guidatore. Saldamente ancorato al suolo anche quando si viaggia  scarichi,  il nuovo Berlingo Van  utilizzato  per la nostra prova, si affida ad un brillante turbodiesel BlueHdi di 1.5 litri in grado di sviluppare 100 cavalli, che fornisce  ottime prestazioni e consumi decisamente ridotti. Particolarmente elastico  come dimostra la coppia massima di 254 Nm disponibile già a 1.750 giri, il vivace quattro cilindri montato sulla versione furgonata M-Driver, è abbinato ad un cambio a 5 marce dagli innesti rapidi e precisi, che permette di sfruttare al meglio la potenza a disposizione, favorendo accelerazioni e riprese di tutto rispetto. Se non fosse per il baricentro elevato e per lo sterzo piuttosto demoltiplicato, il nuovo Berlingo Van potrebbe persino adattarsi alla guida sportiva, vista l’efficienza del propulsore e la dinamicità del telaio. A rendere comunque piacevole e sicura la conduzione della versione furgonata contribuiscono, su qualsiasi percorso, anche i numerosi sistemi di aiuto alla guida, tra i quali si segnala il Sorround Rear Vision che, tramite un display da 5” a colori posizionato al posto del retrovisore centrale, visualizza le immagini di due telecamere, che permettono di tenere sotto controllo l’area retrostante e quella laterale, così da rendere più sicura la guida e le manovre in spazi ristretti.

 

LA TECNICA IN SINTESI

Test Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&STelaio: scocca portante, 4 porte, 3 posti
Motore: anteriore trasversale, 4 cilindri in linea,  ciclo diesel
Cilindrata: 1.560 cc
Potenza max: 73 KW (100 CV) a 3.750 giri
Coppia max: 254 Nm a 1.750 giri
Distribuzione: monoalbero, 8 valvole
Alimentazione: forzata con turbocompressore, intercooler, iniezione diretta common rail  
Dimensioni: lunghezza 4.403 mm, larghezza 1.840 altezza 1.800, passo 2.785
Peso a vuoto: 1.406 kg.Test Drive 4x2: Citroen Berlingo Van M-Driver BlueHDI 100 S&S
Capacità serbatoio: 53 litri
Sospensioni anteriori: indipendenti, schema MacPherson
Sospensioni posteriori: traversa deformabile
Pneumatici: 205/60 R16
Freni: anteriori a disco autoventilanti, posteriori a disco, ABS, EBD
Cambio: manuale a 5 marce
Sterzo: a cremagliera con servocomando
Diametro di sterzata: 11,6 m
Velocità massima: 163 km/h
Accelerazione da 0 a 100 Km/h: 14,1 sec.Test Drive 4x2: Citroen Berlingo M-Driver BlueHDI 100 S&S
Emissioni medie di CO2: 112 gr/km
Consumi
Percorso urbano: 4,6 litri/100 km
Percorso extraurbano: 4,0  litri/100 km
Percorso misto: 4,2 litri/100 km

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori