Siete qui:

  1. Home
  2. Crossover
  3. SUBARU XV: Anteprima a Milano

SUBARU XV: Anteprima a Milano

Stefano Signori | 23 settembre 2011 09:56

SUBARU  XV:  Anteprima  a  Milano

 

Dopo  aver  debuttato  come  concept  car  all'ultima  edizione  del  Salone  di  Shangai, e  nel  marzo  scorso  a  Ginevra, la  Subaru  XV  è  apparsa  nella  sua  veste  definitiva  a  Francoforte.  Ieri  sera  è  stata  svelata  in  anteprima  alla  stampa  italiana  nel  corso  di  un  affollato  evento  svoltasi  in  una  suggestiva  location  alle  porte  di  Milano.

 

Destinata a recitare un ruolo da protagonista nel sempre più affollato segmento dei crossover,SUBARU  XV:  Anteprima  a  Milano in diretta concorrenza quindi con temibili avversari, quali la Nissan Qashqai, la Mitsubishi ASX e la Volkswagen Tiguan, la nuova 4x4 della Casa giapponese ha certamente le carte in regola per imporsi, visti gli elevati contenuti estetici e tecnologici che la contraddistinguono.  Per quanto riguarda la linea, la XV rompe ogni legame con l’attuale produzione Subaru, mostrando un look estremamente moderno ed aggressivo, che probabilmente detterà il nuovo corso stilistico dei futuri modelli della casa delle Pleiadi.  Le linee in questo caso sono decisamente scolpite e costruiscono anche a migliorare l’aerodinamica della vettura.  La forte personalità della Subaru XV è ben evidenziata non solo nel frontale, che si distingue per l’elegante griglia esagonale eSUBARU  XV:  Anteprima  a  Milano per gli originali gruppi ottici a “occhio di falco”, ma anche per i muscolosi parafanghi “bombati” e per gli esclusivi cerchi in lega da 17 pollici di colore nero.  Di sicuro effetto è anche la zona posteriore, in cui spicca l’ampio portellone circondato dal massiccio paraurti che con il suo design scolpito contribuisce ad eliminare le turbolenze. Lunga 4,45 metri, larga 1,78 e alta 1,57 mt, la Subaru XV ha le misure giuste per muoversi agevolmente nel traffico cittadino ed allo stesso tempo per garantire un eccellente comfort di bordo ai suoi 5 potenziali passeggeri nei viaggi a lunga percorrenza.  Il passo di ben 2,63 metri, ha infatti permesso di creare un abitacolo molto accogliente, riservando uno spazio più che sufficiente anche per i bagagli.  Per trasportareSUBARU  XV:  Anteprima  a  Milano oggetti e attrezzature sportive particolarmente ingombranti, è sufficiente abbattere parzialmente o totalmente i sedili posteriori, così da aumentare considerevolmente la capienza del vano di carico.  In perfetta sintonia con l’aspetto estetico, l’interno della XV abbandona il look un pò troppo dimesso degli altri modelli della Casa giapponese, per introdurre uno stile decisamente più ricercato che, pur lasciando intatta la funzionalità, accentua l’esclusività di questo modello.  Oltre alla tradizionale strumentazione concentrata in due elementi circolari, il guidatore può contare anche su un ampio display da 4,3 pollici posto al centro della plancia, che riporta avvisi personalizzabili sulle varie funzioni della vetture, inerenti i consumi, la trazione ed i controlli diSUBARU  XV:  Anteprima  a  Milano sicurezza. Innovativa sì, ma non al punto da tradire quello che da sempre è un “must” Subaru, la XV mantiene lo schema classico di tutti i modelli della Casa nipponica, vale a dire: motore boxer e trazione integrale permanente Symmetrical AWD (All Wheel Drive).  Per quanto riguarda i propulsori, il nuovo crossover Subaru, sarà proposto con due motori a benzina di 1.6 e 2.0 litri ed uno a gasolio anch’esso di 2.0 litri, tutti Euro 5 che garantiscono ottime prestazioni ed allo stesso tempo consumi ed emissioni di CO2 molto contenuti. I propulsori a benzina sono abbinati al dispositivo “Start&Stop" e possono contare anche sul cambio automatico CVT Lineartronic a variazione continua.  Dall’asfalto ai fondi più insidiosi, la Subaru XV promette di muoversiSUBARU  XV:  Anteprima  a  Milano in tutta sicurezza anche nelle condizioni più estreme.  A garantire un’eccellente mobilità su qualsiasi terreno provvede oltre al sofisticato sistema di trazione integrale Symmetrical AWD, anche la rilevante altezza da terra, che supera i 200 mm.  La sicurezza passiva è garantita dalla struttura rinforzata della carrozzeria, dagli airbag frontali, laterali ed tendina, dai sedili anteriori attivi e dalla pedaliera collassabile, mentre per quanto riguarda ala sicurezza attiva, spicca il sistema di controllo elettronico della dinamica del veicolo (VDC), che previene eventuali sbandate, mantenendo in traiettoria la vettura.  La nuova Subaru XV sarà presentata alla stampa specializzata la prima settimana di dicembre e commercializzata all’inizio del prossimo anno.




Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori