Siete qui:

  1. Home
  2. Crossover
  3. RR Evoque: parte la produzione a Halewood

RR Evoque: parte la produzione a Halewood

| 05 luglio 2011 19:45

Range Rover Evoque: parte la produzione a Halewood

 

E' uscita ieri dalle catene di montaggio presso lo stabilimento di Halewood JaguarRange Rover Evoque: parte la produzione a Halewood Land Rover nel Merseyside la prima Range Rover Evoque.   Si tratta di un modello Dynamic bianco a cinque porte che, com'è ormai tradizione con la nuova linea di prodotti JLR, sarà devoluto al museo Motor Heritage di Gaydon.   La nuova Range Rover Evoque nasce dalla stessa linea di produzione del Freelander negli impianti di Halewood (Liverpool) che proprio grazie a questo nuovo modello ha potuto raddoppiare l'organico, che ora può contare su circa 3.000 persone.   Si prevede che il 75% della produzione verrà venduto all'estero (in oltre 170 Paesi), con un fatturato complessivo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 2 miliardi di sterline; 40 fornitori del Regno Unito forniscono circa il 50% delle componenti del veicolo, incrementando il fatturato di altri 2 miliardi di sterline. Range Rover Evoque: parte la produzione a Halewood Nel Regno Unito la Land Rover prevede nella fase iniziale della commercializzazione una divisione approssimativa 50/50 tra le vendite del modello a tre porte e cinque porte, anche se si ipotizza che globalmente le cinque porte rappresenteranno circa i due terzi delle vendite.  La nuova Range Rover Evoque (18.000 gli ordini finora raccolti) sarà disponibile nelle versioni 4WD e a due ruote motrici, a 3 e a 5 porte, con un ventaglio di prezzi compreso tra i 35.400 a 50.500 €uro.  Nel corso della cerimonia di Halewood sono intervenuti i vertici dell'Azienda di Solihull tra cui Ralph Speth (CEO di JLR) che ha dichiarato che "La Range Rover Evoque è un veicolo emozionante che si sposa alla perfezione con la gamma dei nostri due marchi".




Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori