Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Nuova Mercedes Classe M Model Year 2012

Nuova Mercedes Classe M Model Year 2012

| 30 settembre 2011 18:22

Nuova Mercedes Classe M  Model Year 2012

 

Presentata alla stampa internazionale a Kitzbuhel, in Austria, alla vigilia del debutto al Salone di Francoforte, la terza generazione della Mercedes Classe M definisce nuovi parametri di riferimento nel  mondo  delle  sport-utility, grazie  ai  bassi valori di consumo  e  ai  ridotti  livelli  di  emissioni.

 

La terza generazione della Classe M Mercedes-Benz convince soprattutto per l'eccellenteNuova Mercedes Classe M  Model Year 2012 efficienza energetica.  La nuova flotta consuma in media il 25% in meno dei modelli precedenti.  Il titolo di campione di parsimonia va alla ML 250 BlueTEC 4MATIC, che attesta un consumo pari a 6,0 lt/100 km (158 gr/km di CO2) nel ciclo di marcia europeo ed è in grado di percorrere fino a 1.500 chilometri con un pieno.  Tra gli altri punti di forza di questo SUV di fascia alta a trazione integrale permanente figurano l'eccellente sicurezza e l'equilibrato comfort di marcia, che si accompagnano ad un'elevata dinamica di marcia tanto su strada quanto in fuoristrada.  La ML, inoltre, si fa apprezzare per i nuovi sviluppi riguardanti l’autotelaio e per gli innovativi sistemi di gestione della dinamica di marcia, che migliorano ulteriormente tanto il piacere di guida quanto la sicurezza di marcia.  L’inconfondibile design della carrozzeria e gli interni versatili, comodi ed accoglienti aumentano il piacere di guidaNuova Mercedes Classe M  Model Year 2012 a bordo della nuova Classe M.  "L'obiettivo con la Classe M è sempre stato coniugare il comfort e l'eleganza di una berlina con le doti fuoristradistiche e il valore emozionale di un SUV", ha dichiarato Thomas Weber, membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG, responsabile della Divisione Ricerca del Gruppo e responsabile Sviluppo di Mercedes-Benz Cars.  Il fatto poi che la nuova Classe M sia tanto efficiente in materia di consumi quanto le parsimoniose berline con la Stella rende questa 4x4 ancora più desiderabile.  Una gamma di motori modernissimi, un Cx di 0,32 che è il migliore del segmento e le numerose misure BlueEfficiency sono i presupposti della straordinaria efficienza energetica.  L’intera gamma consuma in media il 25% in meno di carburante rispetto alle versioni precedenti.  La moderna gamma di motorizzazioni, il downsizing dei motori, il coefficiente di resistenzaNuova Mercedes Classe M  Model Year 2012 all'aria migliore della categoria con un Cx di 0,32, gli estesi interventi BlueEfficiency e i nuovi strumenti di sviluppo, come «l'auto energeticamente trasparente», hanno contribuito ad ottenere l'efficienza energetica.  Soprattutto nel caso della ML 250 BlueTEC 4MATIC, che consuma il 28% in meno del modello precedente.  Necessita infatti di 6,0 lt/100 km (158 gr/km di CO2) nel ciclo di marcia europeo ed è in grado di percorrere, come già evidenziato, fino a 1.500 chilometri con un pieno.  Si tratta di un livello di efficienza che fino a pochi anni fa era appannaggio esclusivo della categoria delle compatte.  I consumi particolarmente ridotti e lo straordinario bilancio ambientale della nuova Classe M sono da ricondurre innanzitutto all'impiego dei motori diesel BlueTEC e alla nuova generazione di motori a benzina BlueDirect a iniezione diretta.  Nel caso dei motori diesel, il downsizingNuova Mercedes Classe M  Model Year 2012 assume un ruolo di primo piano.  Sulla ML 250 BlueTEC 4MATIC il V6 da 3,0 litri del modello precedente è stato sostituito dal parsimonioso quattro cilindri, già apprezzato, tra l’altro, sulla Classe S.  La ML 350 BlueTEC 4Matic è equipaggiata con un V6 da 3.0 litri ampiamente rielaborato, che assicura prestazioni decisamente migliori a fronte di minori consumi.  Grazie alla depurazione dei gas di scarico con AdBlue®, entrambe le versioni diesel soddisfano sin d'ora la norma Euro 6 che entrerà in vigore nel 2014.  Nei test-drive effettuati tra Monaco e Kitzbuhel abbiamo avuto modo di apprezzare le sorprendenti doti fuoristradistiche della nuova Classe M, nel corso della prova effettuata su un circuito fuoristrada ricco di passaggi tecnici particolarmente impegnativi dove il nuovo SUV della Mercedes ha evidenziato una straordinaria motricità grazie alle svariate potenzialitàNuova Mercedes Classe M  Model Year 2012 assicurate dal pacchetto On&Off-Road.  Il pacchetto On&Off-Road (disponibile a richiesta) della nuova Classe M ottimizza, grazie a sei programmi di marcia, la dinamica di marcia e la sicurezza di guida, perché mette a disposizione una gestione ottimale della trazione in funzione delle diverse condizioni di esercizio su strada e in fuoristrada.  Sono disponibili un programma automatico, due speciali programmi off-road e tre programmi stradali.  La selezione avviene tramite una manopola sulla consolle.  Per quanto riguarda la dotazione “hardware”, il pacchetto On&Off-Road comprende una protezione sottoscocca, un convertitore di coppia a doppio stadio con rapporto di riduzione, un bloccaggio del differenziale longitudinale e funzioni ampliate dell’Airmatic, che consentono un’altezza libera dal suolo pari a un massimo di 285 millimetri nonché una profondità di guado di 600Nuova Mercedes Classe M  Model Year 2012 millimetri.  La stabilizzazione attiva del rollio Active Curve System può essere abbinata, a richiesta, sia alle sospensioni pneumatiche Airmatic con sistema di sospensioni attive (ADS) sia al pacchetto On&Off-Road.  Il sistema agisce sull’asse anteriore e su quello posteriore tramite barre stabilizzatrici trasversali attive e compensa l’angolo di rollio della carrozzeria nelle curve, aumentando così l’agilità e il piacere di guida.  Il sistema aumenta al tempo stesso la stabilità di marcia e, di conseguenza, la sicurezza, in particolare a velocità elevate.  Tra i vantaggi dell’Active Curve System si annoverano anche il miglioramento del comfort di marcia sia in curva sia nei rettilinei e un ampliamento delle potenzialità fuoristradistiche.  Per quanto riguarda i prezzi va sottolineato che, nonostante l'ampliamento degli equipaggiamenti in dotazione, risultano particolarmente interessanti per tutta laNuova Mercedes Classe M  Model Year 2012 gamma e variano dai 54.878 euro (ML 250 BlueTEC 4Matic) ai 58.726 euro (ML 350 BlueTEC 4Matic).  In concomitanza con il lancio della nuova Classe M sarà disponibile inoltre il modello speciale a edizione limitata Edition 1.  Questa versione comprende, tra l'altro, un pacchetto sportivo AMG per gli esterni e risulta particolarmente accattivante per gli interni raffinati ed esclusivi.  I prezzi partono da 66.283 euro per la ML 250 BlueTEC 4MATIC Edition 1.  Le prime consegne della Classe M avranno inizio a partire dal prossimo novembre e, sicuramente, consoliderà il successo registrato finora sui mercati di tutto il mondo. "La Classe M vanta una lunga storia di successi", ha dichiarato a tale proposito Joachim Schmidt, membro della Direzione Vendite e Marketing di Mercedes-Benz Cars, sottolineando inoltre che "con oltre 1,2 milioni di esemplari finora immatricolati, è il SUV più venduto del segmento e può inoltre contare sulla clientela più fedele. La nuova Classe M porterà avanti questo successo, fornendo un contributo importante alla crescita dei nostri volumi di vendita nei prossimi anni".





Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori