Siete qui:

  1. Home
  2. Crossover
  3. Murano CrossCabriolet: arriva l’OFF-ROADSTER

Murano CrossCabriolet: arriva l’OFF-ROADSTER

| 17 novembre 2010 18:02

Nissan Murano CrossCabriolet: arriva l’OFF-ROADSTER

 

Come anticipato nella metà dell’estate scorsa,Nissan Murano CrossCabriolet: arriva l’OFF-ROADSTER la Nissan ha presentato al Salone di Los Angeles il nuovo Murano CrossCabriolet inaugurando l’inedito segmento dei crossover cabrio a trazione integrale, il cui arrivo sul mercato nordamericano è previsto entro i primi mesi del 2011. "Quando la gente pensa di un crossover”, ha dichiarato Al Castignetti, vice president e general manager, Nissan Division, Nissan North America, Inc., “immagina una combinazione tra la  raffinatezza di guida di una berlina e la versatilità di una sport-utility. La nuova Nissan Murano CrossCabriolet aggiunge un ulteriore terzo elemento,Nissan Murano CrossCabriolet: arriva l’OFF-ROADSTER inaspettato, rappresentato dalla capacità di rendere le attività quotidiane più emozionanti grazie alla guida all'aria aperta”. L’impostazione del Murano CrossCabriolet inoltre ridisegna la classica tipologia delle tradizionali vetture cabrio, spesse penalizzate nella disponibilità di spazio e nel comfort di bordo, fissando nuovi parametri di versatilità e abitabilità sorprendenti per questa tipologia.  La linea, sostanzialmente invariata nella parte anteriore rispetto alla silhouette del Murano, si caratterizza (oltre che per la  capote in tela) per la presenza delle nuove porte anteriori (più lungo di 79 mm rispetto a quelleNissan Murano CrossCabriolet: arriva l’OFF-ROADSTER anteriori del Murano a quattro porte) e per la scomparsa dei montanti centrali.  In compenso è stata rafforzata la struttura dei montati anteriori, mentre per prolungare la sensazione “plein-air” quando si viaggia con la capote abbassata, è stato inserito un tetto in vetro nella stessa capote.  Quest’ultima (fornita di un dispositivo elettrico di apertura e chiusura) presenta inoltre dimensioni particolarmente contenute per cui, una volta chiusa e riposta nel bagagliaio, lascia un ampio margine di spazio per il carico di valige e attrezzature sportive per il tennis e il golf. L’equipaggiamento di serie comprende fari allo xeno nei gruppiNissan Murano CrossCabriolet: arriva l’OFF-ROADSTER ottici anteriori e proiettori a LED in quelli posteriori (che derivano dalla 307Z), retrovisori esterni riscaldati, sbrinatore del lunotto posteriore con timer, maniglie cromate (o in tinta con la carrozzeria), sedili riscaldati e rivestiti in pelle (con 2 posizioni di memoria),  una scelta di sei colori e il dispositivo di chiusura  Nissan Intelligent Key™ con pulsante di accensione. Il parabrezza alto e il design del montante si combina inoltre con linea di cintura alta delle fiancate e con le alte spalle del sedile posteriore che svolgono un ruolo fondamentale nella riduzione dei fenomeni diNissan Murano CrossCabriolet: arriva l’OFF-ROADSTER turbolenza interna dell'aria che si instaura quando si viaggia con la capote aperta.  Di serie sono inoltre  l’Hard Drive Navigation System e un impianto Music Box con disco rigido dalla capacità di 9,3 GB (con regolazione del volume sensibile alla velocità e jack ausiliari di ingresso audio), Bluetooth, Hands-free Phone System e  RearView Monitor.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori