Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. Accessori
  4. NANOCOM: DIAGNOSI IN TEMPO REALE

NANOCOM: DIAGNOSI IN TEMPO REALE

| 20 gennaio 2010 01:56

NANOCOM 

 

Cos'è il NANOCOM:

Il NANOCOM è uno strumento diagnostico in grado di colloquiare ed interagire in modo completo con le centraline elettroniche NANOCOMinstallate sui tutti i modelli Defender e Discovery di ultima generazione. Queste vetture infatti sono dotate di una porta diagnostica mediante la quale è possibile ottenere tutte le informazioni diagnostiche che i sistemi elettronici presenti sul veicolo elaborano. Il NANOCOM non utilizza come molti sistemi diagnostici low cost il protocollo OBDII standard (che costituisce un'interfaccia basilare per tutti i veicoli ma che in realtà ha scarse potenzialità diagnostiche), ma sfrutta il protocollo proprietario, cioè il protocollo ideato ed utilizzato dalla casa madre. Le sue principali caratteristiche sono il prezzo alla portata di tutte le tasche e il fatto che non richiede l'utilizzo di un PC portatile, ma è in grado di svolgere tutte le funzioni diagnostiche autonomamente. 

 

Com'è fatto il NANOCOM:

Il NANOCOM è composto dall'interfaccia e il cavo OBD. L'interfaccia, che rappresneta il vero cuore del sistema, è racchiusa in una scatoletta poco più grande di un pacchetto di sigarette dotata di un display e quatto tasti, che al suo interno contiene un piccolo computer in grado di gestire i protocolli delle varie centraline, permettendo all'utente di interagire con le funzioni diagnostiche. L'interfaccia non richiede nessuna fonte di alimentazione (presa accendisigari o alimentazione 220) perché la riceve assieme alle informazioni diagnostiche direttamente dal connettore OBD. Il NANOCOM può essere anche collegato ad un personal computer, tramite la sua porta RS232 (compatibile con qualunque adattatore USB RS232 commerciale). Assieme all'interfaccia ed il cavo viene infatti fornito un CD-rom contenente NANOCOMl'applicazione per window XP e la documentazione. Il programma per PC permette di svolgere le stesse funzioni diagnostiche che è in grado di compiere l'interfaccia, rendendole più pratiche ed intuitive grazie alla grafica.
Il NANOCOM permette anche di poter usufruire dei vantaggi della grafica anche a chi non possiede un computer portatile da utilizzare in prossimità della vettura. L'interfaccia infatti durante l'utilizzo diagnostico permette di creare dei file contenenti le informazioni ricevute della vettura e immagazzinarli nella sua memoria interna; Questi file possono poi essere importati in un qualunque PC e visualizzati tramite il programma in dotazione. Per ovviare al fatto che l'alimentazione dell'interfaccia viene prelevata dalla vettura, una presa di alimentazione ausiliaria permette di alimentare l'interfaccia con un normale adattatore di rete da 9-12Vdc. 

 

Cosa fa il NANOCOM:

Grazie alle informazioni in tempo reale sullo stato degli ingressi-uscite e dei parametri vari della centralina, il NANOCOM aiuta a ricercare i guasti, e permette di resettare la segnalazione degli errori, oltre a consentire di installare una centralina nuova o proveniente da un altro veicolo, configurandola in modo ottimale, senza dover ricorrere al concessionario. Queste, in sintesi, le operazioni effettuate:
- Gestione del modulo controllo motore TD5
- Lettura e cancellazione codici errore
- Lettura degli ingressi (giri motore, flusso aria, pressione turbo, temperatura acqua aria e gasolio,switch frizione, switch freno ecc.) e delle uscite (EGR, ILT, wastegate elettronico) in tempo realeNANOCOM
- Memorizzazione dell'andamento degli ingressi e uscite su file con la possibilità di visualizzazione grafica
- Lettura e scrittura della codifica iniettori, e del tipo di pedale acceleratore, e visualizzazione delle caratteristiche della centralina
- Test delle uscite (iniettori, pompa gasolio, candelette ecc)
- Apprendimento del codice di sicurezza( riconoscimento dell'antifurto per istallazione di una nuova centralina )
- Lettura e scrittura della mappatura della centralina
- Gestione del modulo Antifurto AS10 installato sui Defender
- Lettura e cancellazione codici errore
- Lettura degli ingressi (interruttori delle porte,ingressi delle chiavi ecc) e delle uscite (attuatori chiusura centralizzata) in tempo reale
- Lettura e scrittura delle impostazioni operative (abilitazione immobilizer, codici di sicurezza ecc)
- Test delle uscite (attuatori, chiusura centralizzata, tromba ecc)
- Riconoscimento telecomando e test del sistema ricevente per il telecomando
- Gestione del modulo ABS-TC WABCO installato sui Defender
- Lettura e cancellazione codici errore
- Lettura degli ingressi (sensori di rotazione e feedback delle valvole) e delle uscite (valori di pilotaggio delle valovole, della pompa ecc) in tempo reale
- Test delle uscite (attivazione delle valvole della pompa ecc)
- Spurgo dei circuiti e test funzionale del freno di ogni singola ruota

 

Il NANOCOM come strumento di bordo:

Il NANOCOM non è solo uno strumento diagnostico, ma ha una speciale modalità di funzionamento che gli permette di funzionare come uno strumento di bordo, che nel suo display visualizza i seguenti parametri:

- La velocità di rotazione del motore
- La temperatura del liquido di raffreddamento
- La pressione del turbo
- Il voltaggio della Batteria

Con una semplice impostazione l'interfaccia entra in modalità instrument, cioè ad ogni suo avvio tenta il collegamento con la vettura rilevando e quindi visualizzando i quattro parametri sopra indicati con la frequenza di circa quattro volte al secondo. E' possibile così installarlo in modo permanente sulla vettura e, una volta avviato il motore, basterà premere un solo tasto e il NANOCOM inizierà a mostrare i parametri rilevati, continuando a  funzionare fino all'arresto del motore. Il NANOCOM andrà automaticamente in standby quando la centralina cesserà di dare le informazioni e vi resterà fino a che non verrà premuto nuovamente un tasto; in standby inoltre il consumo di corrente è ridotto al minimo per cui l'apparecchio può restare connesso al veicolo senza scaricare la batteria.

 

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori