Siete qui:

  1. Home
  2. Crossover
  3. MITSUBISHI OUTLANDER MODEL YEAR 2010

MITSUBISHI OUTLANDER MODEL YEAR 2010

Stefano Signori | 22 marzo 2010 17:45

MITSUBISHI OUTLANDER MY 2010

 

A quasi tre anni dal lancio sui mercati europei ed oltre 130 mila unità vendute, MITSUBISHI OUTLANDER MY 2010 il Mitsubishi Outlander di ultima generazione si appresta a vivere una seconda vita, che lo vede tramutarsi da SUV in crossover. Nato con una spiccata predisposizione alle dinamiche di guida automobilistica piuttosto che alle capacità off-road, ulteriormente esaltata dalla flessibilità degli interni tipica delle monovolume, il nuovo Outlander si è di fatto evoluto, per effetto del mercato, in un crossover versatile e sportivo, con una vocazione stradale ancora più accentuata. Con questa scontata evoluzione, l'Outlander apre le porte ad una nuova gamma di MITSUBISHI OUTLANDER MY 2010crossover Mitsubishi, posizionandosi a metà strada tra le autovetture (i-MiEV, Colt, Lancer, Grandis) ed i veri e propri fuoristrada (Pajero e L200), giusto un gradino più in alto rispetto all'atteso fratello compatto ASX, che debutterà sul mercato italiano la prossima estate. Tendendo conto di questi sviluppi, è logico che i progettisti di Mitsubishi Motors abbiano accentuato le credenziali stradali del nuovo Outlander utilizzando sia il potenziale offerto dalla piattaforma flessibile denominata "Projet Global", con l'introduzione ad esempio del cambio TC-SST già montato sulla Lancer Evolution, sia con gli elementi di design MITSUBISHI OUTLANDER MY 2010sportiveggianti già patrimonio di altri modelli della gamma Mitsubishi, come l'originale griglia "Jet Fighter", che valorizza ulteriormente le linee pulite e filanti del crossover giapponese. L'adozione del nuovo frontale caratterizzato dall'ampio contorno trapezoidale abbinato al taglio rovesciato del "muso di squalo", oltre a conferire all'Outlander un aspetto più moderno e grintoso, contribuisce ad abbassare ed allargare l'assetto complessivo del veicolo, in modo da favorire una maggiore stabilità e tenuta di strada. L'adozione della nuova griglia ha comportato poi una totale riprogettazione della parte anteriore per ridurre la resistenza MITSUBISHI OUTLANDER MY 2010aerodinamica. Sono così stati aggiornati, il cofano motore, il paraurti anteriore, i parafanghi, e lo spoiler posteriore. A testimonianza di queste meticolose migliorie ottenute nella galleria del vento, il valore del Cx è rimasto uguale a quello del precedente modello, nonostante il frontale più spigoloso. Ridisegnata è anche la piastra di protezione posta sotto il paraurti anteriore, come inedito è il design dei retrovisori esterni con indicatori LED incorporati. A render ancora più esclusivo e raffinato l'Outlander, collaborano anche le nuove finiture cromate, i cerchi in lega da 18" e due inedite colorazioni (Tanzanite Blue e Granite MITSUBISHI OUTLANDER MY 2010Brown). Gli interni risultano ancora più accoglienti ed eleganti, grazie ai nuovi rivestimenti in materiale pregiato morbido al tatto, utilizzato per ricoprire la plancia ed i pannelli delle porte, ma anche per i rivestimenti più lussuosi adottati per i sedili. Ulteriori miglioramenti riguardano la strumentazione ad elevato contrasto ed i comandi del climatizzatore che presentano inedite finiture cromate. Disponibile in tre allestimenti (Intense, Instyle e Luxury&Navi), il nuovo Outlander è offerto con due motorizzazioni: un 2.2 turbodiesel da 156 cavalli ed un 2.4 litri a benzina da 170 cavalli. Destinato ad ottenere la quasi totalità delle preferenze, il brillante 2.2 DiD ad iniezione diretta common railMITSUBISHI OUTLANDER MY 2010 Euro 5 con filtro antiparticolato DPF di serie, può essere abbinato con un supplemento di soli 1.450 euro all'innovativo cambio automatico-sequenziale a 6 rapporti TC-SST (Twin Clutch-Sport Shift Transmission", lo stesso montato sulla Lancer Evolution. Dotato di doppia frizione per garantire cambiate fluide e rapide, questo cambio assicura da un lato prestazioni molto elevate e dall'altro consumi contenuti e basse emissioni. La trasmissione TC-SST può essere utilizzata in due modalità (Normal/Sport) e per l'uso sequenziale dispone di apposite leve al volante. Le versioni con propulsore a benzina di 2.4 litri,MITSUBISHI OUTLANDER MY 2010 dispongono invece di un'inedita trasmissione automatica CVT a 6 rapporti, in grado di selezionare istantaneamente la marcia più adeguata alle condizioni stradali e di carico. Tutti i modelli del nuovo Outlander sono dotati inoltre del pratico dispositivo di assistenza alle partenze in salita HAS (Hill Start Assist) e le versioni più costose anche dei fari bi-xeno con sistema adattavo AFS (Adaptive Front Lighting System), che migliora il campo visivo del conducente per rendere più sicura la guida notturna. Equipaggiato come sempre, con il collaudato sistema di trazione integrale inseribile AWC, il nuovo Mitsubishi Outlande è proposto a prezzi cha spaziano dai 32.500 euro della versione 2.2 Di-D Intense ai 37.500 euro della 2.4 CVT Instyle Luxury & Navi 7 posti.

 

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori