Siete qui:

  1. Home
  2. PROVE E DINTORNI
  3. Aziende
  4. LAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions

LAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions

| 21 ottobre 2010 19:18

LAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions

 

Land Rover, unitamente alla Biosphere Expeditions, con la quale da tempo collaboraLAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions in progetti di difesa ambientale, ha selezionato i sette vincitori della competizione (cinque britannici, un’italiana ed uno spagnolo) che parteciperanno alla grande spedizione in Namibia, per vivere l’avventura della vita. Durante la spedizione di due settimane, che partirà a novembre 2010, i vincitori apprenderanno le tecniche necessarie alla sopravvivenza nel cuore della natura selvaggia e potranno partecipare alla cattura dei felini per l’applicazione dei radio-collari, che permetteranno di localizzare agevolmente gli animali e di LAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditionscontrollarli con continuità. Operando all’interno di un team composto di ricercatori e scienziati, offriranno il loro contributo ad importantissime ricerche sul comportamento dei leopardi e dei ghepardi e all’addestramento delle comunità locali per l’abolizione del conflitto fra l’uomo e la fauna selvatica. Ben Saunders (l’esploratore più giovane che abbia mai raggiunto il Polo con gli sci in solitario) ha proclamato i vincitori della speciale selezione svoltasi il 9 ottobre all’Eastnor Castle, nell’Herefordshire, ha commentato: “Anche la selezione dei sette partecipanti a questa straordinaria spedizione è stata una vera eLAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions propria sfida. Tutti erano pieni di passione ed entusiasmo, e la scelta è stata davvero difficile.  Ognuno di loro aveva qualcosa di unico da offrire alla spedizione. Era comunque chiaro che, per i sette prescelti, quest’avventura avesse rappresentato l’esperienza in grado di cambiare un’intera vita.” "La professione che ho scelto mi porta spesso a vivere esperienze straordinarie, e credo fermamente che le occasioni che la vita ci presenta si debbano afferrare al volo. Il tempo concesso ad ognuno di noi è prezioso e va vissuto appieno. Ho quindi un'enorme ammirazione per tutti coloro che hanno voluto affrontare le selezioni” ha concluso Ben.

 

I SETTE VINCITORILAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions

ITALIA

Morena Barilani, bolognese di 32 anni, opera nella Protezione Civile e ha prestato la sua opera come inviata della Protezione nei territori colpiti da calamità: all’Aquila dopo il terremoto e nello Sri Lanka a seguito dell’inondazione. Amante degli animali, ha lavorato anche per la difesa e la protezione di animali indifesi. Grande appassionata di viaggi, conserva i suoi ricordi più belli legati alla Patagonia e all'Australia.

REGNO UNITO

James Chubbs, guardia forestale nel Devon. Una vita sempre dominata dall’amore per la natura, in particolare per la fauna. La passione per tutto ciò che vola, nuota, striscia o corre rappresenta per lui uno stimolo costante all’esplorazione della natura.

Lindsey Judge, Finance Accounts Manager. Il video da lei inviato è stato quello che ha riscosso il maggior consenso e le ha garantito l’ingresso nei 21 finalisti. Ha 37 anni ed un grande amore per gli animali e l’avventura.

Lauren Westwood, segue un corso post laurea di scrittura creativa. Ha 22 anni e poca voglia di abbandonare l’adolescenza per entrare nel mondo degli adulti, ma una grande passione per l’avventura.

Michael Clifford, regista. Dal 1994 ha diretto documentari e fiction per la BBC, Channel 4 e 5, l’Art Council, aggiudicandosi anche due premi Bafta. Ama l’avventura, la natura ed i grandi spazi, ma non si è spinto mai più a sud dell’Egitto.

Adam Hill, insegnante nel Devon. Adam conduce una vita estremamente attiva, ed ama gli animali. I viaggi occupano tutto il tempo lasciato libero dai suoi impegni di docente; ama scoprire ed apprendere cose nuove, ed è impaziente di iniziare l’avventura in Namibia per condividerla al ritorno con i suoi alunni.

SPAGNA

Juan Jesus Garcia è Finance Manager a Tenerife, e dedica tutto il suo tempo libero a progetti umanitari che lo portano in Australia ed in UK.

 

Dalle selezioni video all’Eastnor CastleLAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions

La competizione, iniziata il 12 agosto 2010, prevedeva che gli aspiranti partecipanti alla spedizione inviassero, a sostegno della loro candidatura, un breve ma significativo video delle ragioni che li rendevano meritevoli di essere scelto. Un sistema di votazione online ha determinato una prima graduatoria di 30 video in ordine di popolarità, per arrivare poi, dopo una serie di interviste telefoniche, ai 21 finalisti che sono stati invitati alla giornata dedicata alle selezioni. Ad Eastnor Castle i finalisti hanno affrontato una serie di prove cheLAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions li ha classificati in base alle capacità, alla personalità ed all’affiatamento nel lavoro di squadra.  Sono stati inoltre istruiti nella guida di una Land Rover su terreni difficili in previsione degli scenari africani, ai sistemi di navigazione GPS ed alla registrazione dei dati, per addestrarli alla ricerca dei grandi felini ed al trattamento delle relative informazioni comportamentali. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.landrover.it.

 

La Biosphere Expedition e la Land RoverLAND ROVER: in Namibia con Biosphere Expeditions

La Biosphere Expedition promuove la tutela sostenibile della fauna e della flora, coinvolgendo gli scienziati di ogni paese in spedizioni di ricerca e protezione ambientale sul campo. La Land Rover sostiene la Biosphere Expeditions con i suoi veicoli in Oman, Altai, Slovacchia, Namibia, Brasile e Spagna. Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.biosphere-expeditions.org.  “Senza il supporto della Land Rover non saremmo in grado di raggiungere le aree remote nelle quali si svolge la nostra attività di ricerca scientifica, e tale supporto è fondamentale per il successo delle nostre spedizioni” dichiara il Dr. Matthias Hammer, Executive Director della Biosphere Expeditions.



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori