Siete qui:

  1. Home
  2. Storia del 4x4
  3. Hummer Story
  4. CAPITOLO 17: HUMMER H2 6x6 PLAYERS EDITION

CAPITOLO 17: HUMMER H2 6x6 PLAYERS EDITION

| 22 giugno 2010 18:25

HUMMER H2 6x6 PLAYERS EDITION

 

L'importante è esagerare. Questo antico slogan, assai spesso abusato HUMMER H2 6x6 PLAYERS EDITIONnegli ultimi anni nella pubblicità e nei più svariati settori del marketing, ha invaso sovente anche il mondo dei motori. A cominciare dalle vetture più costose ed esclusive dove la corsa verso l'esasperazione delle prestazioni, a volte spinta verso i limiti più estremi, ha portato recentemente a produzioni ipertecnologiche alcune delle quali. seppur tra mille difficoltà, sono approdate (come la Bugatti) nella produzione di serie. Anche nel mondo dei 4x4 tradizionali non sono mancati recenti allestimenti oltre i limiti della norma, e tra le trasformazioni più diffuseHUMMER H2 6x6 PLAYERS EDITION che hanno riguardato i fuoristrada più noti apparsi nella produzione di generazione una delle più singolari è senz'altro quella dei veicoli a tre assi. Trasformazioni ancora più eclatanti se applicate ad un veicolo appartenente per definizione alla categoria degli oversize come l'Hummer H2. Non ritenendolo abbastanza grande ed imponente, un allestitore americano ha pensato bene di proporne una originale versione a tre assi denominata H6 Players Edition. Sostanzialemente invariato nella linea generale (a parte ovviamente la presenza delle 6 ruote),HUMMER H2 6x6 PLAYERS EDITION l'Hummer H6 si presenta ancora più massiccio del già voluminoso H2 di serie, con un ampia sezione posteriore che risulta tuttavia lievemente alleggerita dalla sottile vetratura che sovrasta i due passaruota ad arco; da segnalare la notevole distanza della carrozzeria dalla superficie delle ruote, ulteriormente esaltata dall'adozione delle sospensioni rialzate che assicurano una notevole capacità di carichi pesanti nell'ampio vano posteriore venutosi a creare con l'aggiunta del terzo asse. A rendere ancora più aggressivo e accattivante il look del veicolo contribuscono inoltre i pneumatici maggiorati ampiamente tassellati e i cerchi cromati in lega a sei razze doppie, oltre naturalmente alle voluminose pedane estese per l''intera lunghezza delle dueHUMMER H2 6x6 PLAYERS EDITION portiere e dotate di apposite superfici antiscivolo in corrispondenza dei punti di accesso al veicolo. Nella parte posteriore la notevole altezza da terra del veicolo è sottolineata dalla posizione del gancio di traino, notevolmente ribassata rispetto a quella del paraurti, e dalle ruote del terzo asse quasi completamente a vista al cui interno si intravedono chiaramente le sospensioni rinforzate. L'inconfondibile frontale, analogamente alla normale versione H2 da cui deriva, presenta quasi un aspetto Hi-Tech grazie allaHUMMER H2 6x6 PLAYERS EDITION profusione delle cromature del grosso bull-bar (dotato di un supporto superiore che alle due estremità oltrepassa sensibilmente gli ingombri della carreggiataI) che circonda completamente i gruppi ottici, e ai numerosi pannelli in alluminio che avvolgono i proiettori fendinebbia, la targa e le protezioni del fondoscocca per proteggere il veicolo nell'utilizzo off-road più estremo. Ricchissima è infine la dotazioni di luci supplementari che comprende anche due fari circolari in corrispondenza della mascherina e una batteria di 8 proiettori rettangolari inseriti nella barra portatutto anteriore lungo il margine superiore del parabrezza.

 

(17 - Continua)



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori