Siete qui:

  1. Home
  2. Pole Position
  3. Corsi di Pilotaggio
  4. Corsi 4x4 Protezione Civile by GFI Alpe Adria

Corsi 4x4 Protezione Civile by GFI Alpe Adria

| 06 luglio 2011 18:45

Corsi 4x4 Protezione Civile by GFI Alpe Adria

 

Il servizio offerto dalle Squadre di Volontari per la Protezione Civile richiede sempre una maggioreCorsi 4x4 Protezione Civile by GFI Alpe Adria professionalità che passa anche attraverso la frequenza di corsi specialistici; uno di questi, certamente tra i più importanti, è quello della guida dei fuoristrada 4x4 in condizioni difficili, ad esempio durante la notte quando gli interventi possono essere ancora più difficoltosi per la mancanza di luce e di punti di riferimento visibili a distanza.  Tra maggio e giugno di quest’anno le squadre di volontari dei Comuni di Cormòns, Corno di Rosazzo, Farra d’Isonzo, Gradisca d’Isonzo e Medea hanno frequentato un corso tenuto dagli istruttori nazionali del G.F.I. Alpe Adria.  Ogni squadra comunale ha partecipato con i propri mezzi in modo da assimilare al meglio tutte le nozioni di guida specifiche richieste per la conduzione del proprio fuoristrada.  I terreniCorsi 4x4 Protezione Civile by GFI Alpe Adria particolarmente impervi su cui si sono svolte le lezioni hanno fatto emergere diverse criticità di guida alle quali i piloti dovevano rispondere con manovre mirate sia a superare le varie difficoltà e sia a garantire la dovuta sicurezza per l’intero equipaggio.  Grande attenzione è stata dedicata anche all’uso del verricello, un accessorio fra i più importanti presente sui mezzi 4x4 ma anche fra quelli più difficili da utilizzare in condizioni di sicurezza. I noltre, l’aver svolto l’intero corso sempre in notturna, con carenza quindi di evidenti punti di riferimento e con più difficili interpretazioni delle varie difficoltà, ha permesso ai volontari di perfezionale uno stile di guida che potrebbe rivelarsi estremamente utile qualora l’emergenza di intervento non riguardiCorsi 4x4 Protezione Civile by GFI Alpe Adria la parte diurna della giornata.  Il grado di preparazione, di per se già molto buono, è stato così migliorato grazie alla pluriennale esperienza di guida e di insegnamento degli istruttori del Gruppo Fuoristradistico Isontino che in tal modo hanno potuto manifestare la propria gratitudine verso queste importanti realtà che sono i Volontari per la Protezione Civile.  Visti i reciproci gradi di soddisfazione per i risultati raggiunti, non è escluso che simili corsi vengano riproposti in futuro, magari estesi ad altre Squadre di Volontari per la Protezione Civile.




Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori