Siete qui:

  1. Home
  2. 4x4 e ambiente
  3. Hybrid & Hydrogen
  4. KIA Niro: Più silenziosa sia in modalità elettrica sia ibrida

KIA Niro: Pi¨ silenziosa sia in modalitÓ elettrica sia ibrida

| 30 settembre 2016 19:27

KIA Niro: Più silenziosa sia in modalità elettrica sia ibrida

 

Per migliorare le doti di confort e silenziosità su Kia Niro sono stati applicati una serie di accorgimenti per la riduzione di rumori e vibrazioni NVH (Noise, Vibration and Harshness), considerando le diverse modalità di marcia. Trattandosi di una vettura con sistema propulsore ibrido parallelo ci si è preoccupati di controllare al meglio la rumorosità quando il motore termico è acceso.KIA Niro: Più silenziosa sia in modalità elettrica sia ibrida

A questo scopo sono stati adottati supporti motori asimmetrici che controllano i movimenti del propulsore rispetto alla struttura anteriore, è stato applicato uno strato insonorizzante sotto il cofano e uno scudo fonoassorbente per controllare la sonorità del motore nei regimi più utilizzati.

Nelle condizioni di marcia in modalità solo elettrica invece sono altre le maggiori fonti di rumori e vibrazioni. Per ridurre la rumorosità di rotolamento sono stati adottati supporti isolanti al sottotelaio, inoltre ulteriori elementi insonorizzanti sono stati applicati in corrispondenza della base dei montanti e l'intera struttura posteriore è irrigidita con l'utilizzo di acciai speciali per limitare la trasmissione di vibrazioni all'abitacolo.

Alle alte velocità e Kia Niro utilizza cristalli isolanti e una protezione del tergicristallo per limitare gli effetti della turbolenza sul parabrezza. Tutti i fruscii sono stati minimizzati con l'accurata profilatura degli elementi come maniglie, retrovisori e barre al tetto.

 

Una piattaforma votata alla praticità e ottimizzata per i sistemi ibridi

KIA Niro: Più silenziosa sia in modalità elettrica sia ibridaL'impostazione generale di Kia Niro garantisce massima spaziosità dell'abitacolo e degli spazi necessari per la meccanica ibrida, pur con ingombri esterni contenuti.

Il passo lungo (2,700 mm) favorisce lo spazio interno, con 1.059 mm e 950 mm di spazio rispettivamente per le gambe dei passeggeri anteriori e posteriori. La larghezza di 1.800 mm assicura una larghezza alle spalle di 1.423 mm davanti e 1.402 mm dietro. Lo spazio per la testa è ai vertici della categoria per tutti i passeggeri, con fino a 1.018 mm di altezza nei posti anteriori e 993 mm di altezza per quelli posteriori, misure superiori a quelle di molti SUV concorrenti.

In linea con l'impostazione crossover la posizione di seduta è rialzata e più comoda, mentre l'ampiezza delle aperture (più alte da terra rispetto alle concorrenti) facilita l'ingresso e l'uscita.KIA Niro: Più silenziosa sia in modalità elettrica sia ibrida

I progettisti, oltre a sfruttare al meglio gli spazi hanno anche progettato nuovi sedili anteriori più leggeri di 1,3 kg rispetto al normale, caratterizzati da un'imbottitura più comfortevole con un sostegno migliore di tutto il corpo e dalla maggiore capacità di assorbire le vibrazioni.

Il pianale tiene conto della necessità di ospitare un bagagliaio generoso, senza penalizzazioni dovute ai sistemi della propulsione ibrida. Il volume disponibile è di 427 litri (VDA. con equipaggiamento di ruotino di scorta) e c'è la possibilità di ospitare anche una ruota di dimensioni normali. Con i sedili posteriori abbattuti il volume complessivo disponibile raggiunge i 1.425 litri. Il risultato è reso possibile dalla razionale collocazione delle batterie che sono ospitate sotto i sedili posteriori, accanto al serbatoio carburante della capacità di 45 litri.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori