Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Mercedes 500 G 4.0 litri V8 biturbo

Mercedes 500 G 4.0 litri V8 biturbo

| 29 settembre 2015 19:43

Mercedes 500 G 4.0 litri V8 biturbo
Si rinnova la gamma della Classe G Mercedes - Ora, tutti i modelli offrono fino a 16% in più di potenza e fino al 17% in meno di consumo di carburante - La gamma comprende il 500 G con un nuovo, potente motore 4.0 litri V8 biturbo - Tutti i motori sono compatibili con i più recenti standard di emissioni Euro 6 - Una nuova impostazione delle sospensioni, abbinata ad un più sensibile controllo dell’ESP, si traduce in una maggiore stabilità di guida, sicurezza e comfort di marcia - Esterni ed interni aggiornati rispetto alle precedenti versioni – In fase di lancio anche l'esclusivo AMG Edition 463 e G 500 4x42.


Mercedes 500 G 4.0 litri V8 biturboSull’onda del successo che riscuote ormai da oltre 35 anni sul mercato, l’intramontabile Classe G della Mercedes si appresta a scrivere un nuovo capitolo della sua lunga storia. Grazie alla sua tecnologia, continuamente migliorata, e all’elevato standard qualitativo, questa icona del fuoristrada ha costantemente soddisfatto le più alte aspettative degli off-roader di tutto il mondo. Fedele a questa tradizione, arriva ora un nuovo motore da 4.0 litri ad iniezione diretta V8 biturbo, che si appresta a debuttare in anteprima nel mondo della G‑Class.

 

8 cilindri biturbo sviluppato da Mercedes-AMG

Il nuovo propulsore 8 cilindri 500 G si basa sulla nuova generazione di motori V8 sviluppato da Mercedes-AMG che ha già espresso eccezionali livelli di prestazioni (Mercedes-AMG GT e Mercedes-AMG C 63). Per l'utilizzo sulla Classe G, il V8 è stato modificato per offrire 422 CV e una coppia di 610 Nm. Altre caratteristiche distintive includono una risposta spontanea e un’elevata potenza di trazione, rese possibili dall’adozione dei due turbocompressori e dalla configurazione a “V” delle bancate dei cilindri, che contribuiscono a garantire inoltre la massima resistenza con il minor peso possibile grazie al carter in alluminio. Confrontato con l'unità precedente del V8 da 5,5 litri aspirato, il nuovo motore 8 cilindri biturbo sviluppa 35 CV in più potenza e 80 Nm di coppia aggiuntiva. La nuova Mercedes Classe G 500 accelera da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi e registra un consumo combinato di 12,3 litri per 100 chilometri.

 

Più potenza, basso consumo di carburante

Mercedes 500 G 4.0 litri V8 biturboAnalogamente al propulsore al top di gamma, anche gli altri motori che equipaggiano i modelli della Classe G sono stati aggiornati e perfezionati, a cominciare dal 350 D, dove la potenza passa dai 211 ai 245 CV e la coppia dai 540 ai 600 Nm; questo modello accelera ora da 0 a 100 kmh in 8,8 secondi (contro i 9,1) e il consumo combinato scende da 11,2 litri ai 9,9 l/100 km. La Classe G 63 AMG assicura ora 571 CV invece di 544 CV, mentre sul propulsore a 12 cilindri della Classe G 65 AMG la potenza passa da 612 a 630 CV, con una coppia massima di 1.000 Nm. La G 350D, la G 500 e la G 63 AMG sono equipaggiati di serie con una funzione di Start/Stop ECO che riduce il consumo di carburante e le emissioni, spegnendo il motore quando il veicolo è fermo in un ingorgo nel traffico o al semaforo.  Come nella migliore tradizione della Classe G inoltre, tutti i nuovi modelli mantengono inalterate le eccellenti prerogative off-road, grazie al robusto telaio, alla trazione integrale permanente, alle marce ridotte e ai bloccaggi dei tre differenziali, che possono essere azionati anche con il veicolo in movimento. Per quanto riguarda il setup delle sospensioni è stato rivisto il sistema degli ammortizzatori, ottimizzati per un migliore controllo nelle varie situazioni di guida e un maggiore comfort di marcia su strada. oltre alle migliorie al sistema ABS che ha contribuito ad accorciare la distanza di arresto in frenata. Sulla 500 G è inoltre disponibile a richiesta un nuovo sistema di smorzamento per le modalità Sport e Comfort, in grado di assicurare  prestazioni molto più agili su strada in modalità Sport (senza modificare quelle off-road), riducendo al tempo stesso anche il tipico rollio dei SUV. Il collaudato cambio automatico 7G-TRONIC PLUS offre ora anche una modalità di cambio manuale sui modelli G 500 e 350. Questa modalità, facilmente attivabile premendo il tasto "M", consente al conducente di apprezzare l'elevata coppia disponibile e di utilizzare i comandi del cambio volante per decidere solo quando cambiare marcia.

 

Design interno ed esterno

Tra gli interventi apportati all'inconfondibile design della Classe G, i nuovi modelli G 350 d e G 500 modelli  rivelano subito i caratteri del restyling, soprattutto nei paraurti, nei nuovi colori e nelle ruote da 18 pollici a cinque razze in lega leggera. Internamente il quadro strumenti è stato interamente ridisegnato, con elementi dal look estremamente accattivante e moderno e finiture esclusive che sottolineano ulteriormente il carattere premium della gamma.  Per un tocco di personalizzazione sono ora disponibili nuovi colori, sia per la carrozzeria che per le varie componenti staccabili (specchi, paraurti, passaruota allargati, copriruota di scorta, ecc), mentre le tappezzerie sono rifinite con impunture interne in colori abbinati alla verniciatura.

 

Nuovo modello speciale AMG EDITION 463

Con il nuovo modello speciale EDITION  463, Mercedes-AMG ha conferito al  G 63 e al G 65 un look sportivo impressionante. I raffinati allestimenti interni includono un cruscotto bicolore, sedili bicolore in pelle di alta qualità con sostegni laterali in carbonio, rivestimenti in pelle e impunture, oltre ad una serie di rifiniture in fibra di carbonio e pelle nappa. All'esterno una serie di particolari, tra i quali le protezioni in  acciai inox e gli inserti in alluminio nero sulle fiancate, sottolineano la dinamica e l'esclusività del modello speciale. Entrambi le versioni sono equipaggiate con esclusivi cerchi in lega da 21  pollici a 5 doppie razze in colore nero opaco con raggi ad alta lucentezza, abbinati a pneumatici a base larga  (295/40 R 21).

 

Mercedes-Benz G 500 4x42: Al via la produzione di serie

Dopo il grande successo di pubblico riscontrato in seguito alle prime apparizioni sulle passerelle internazionali, la G500 4x42 è pronta per passare dalla fase di prototipo alla produzione di serie. Considerato il nuovo  highlight nella gamma della Classe G, il 4x42 è equipaggiato con il  nuovo motore di twin-turbo V8 da 4.0 litri (montato su un telaio di nuova concezione, con ammortizzatori a smorzamento regolabili) che sviluppa una potenza di 422 CV. All'interno gli occupanti hanno lo stesso comfort di berlina di lusso e anche sull'asfalto le prestazioni sono assolutamente convincenti.  Sui percorsi off-road non teme rivali,  nonostante l'incremento della carreggiata rispetto al modello di serie (264 mm) e le grandi ruote (R 22 325/55) che, grazie allo smorzamento regolabile, regala agli occupanti l'emozione di trovarsi a bordo di una vettura sportiva. Lo stesso vale anche sulle piste sterrate o innevate, dove si comporta come una vettura da rally ad alte prestazioni.  La nuova Mercedes G 500 4x42 è in vendita  nelle concessionarie della Stella, assieme a tutti gli altri modelli della Classe G, a partire da questo mese.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori