Siete qui:

  1. Home
  2. Pole Position
  3. Corsi di Pilotaggio
  4. SAND MASTER 2012 by FIF

SAND MASTER 2012 by FIF

| 29 febbraio 2012 15:26

SAND  MASTER  2012  by  FIF

La  Federazione  Italiana  Fuoristrada  in  collaborazione  con  Viaggi  4x4  (il  tour  operator  dell’avventura)  presenta  il  Sand  Master  2012, il  primo  Corso  di  guida  su  sabbia  e  navigazione  GPS  tenuto  dagli  Istruttori  della  Scuola  Federale.

CORSO  DI  GUIDA  SU  SABBIA  E  NAVIGAZIONE  GPSSAND  MASTER  2012  by  FIF

 

Un corso, ma anche un viaggio… un’avventura su sabbia a 360 gradi, improntato alla guida e al divertimento, dedicato ad esperti e neofiti, che desiderano confrontarsi “in libertà” con il deserto e con la navigazione GPS in viaggio. Già a bordo della nave inizieranno le prime lezioni teoriche. Giunti in terra d’Africa, i partecipanti (a gruppi di due equipaggi), già nel corso del primo trasferimento saranno messi alla prova con la navigazione a road-book. In seguito, il corso prevede la guida con istruttore (sia a terra sia a bordo del veicolo), contestualmente a lezioni sull'utilizzo pratico del GPS tanto che, ogni mattina, saranno dati un certo numero di way-point GPS, per viaggiare in libertà seguiti a distanza dagli istruttori FIF.SAND  MASTER  2012  by  FIF Pur fornendo un supporto costante, lo scopo del corso è di istruire i partecipanti a “cavarsela da soli nel leggere la sabbia” per affrontare quotidianamente, in assoluta sicurezza, centinaia di chilometri di guida su piste e in fuoripista su sabbia; con il superamento di alti cordoni di dune, dove mettere alla prova le nozioni acquisite nella ricerca dei migliori passaggi tecnici, per il raggiungimento di un obiettivo serale seguendo la corretta lettura del GPS. Il corso prevede il rilascio di Attestato Scuola Federale.


 


UFFICIALITA' DEL   CORSOSAND  MASTER  2012  by  FIF

La lunga tradizione della Scuola Federale FIF (che ha allestito corsi di guida su sabbia per la Polizia Tunisina e numerosi altri enti statali) si è unita alle competenze della VIAGGI4X4, l’unico Tour Operator che vanta uno staff di reali Istruttori della Scuola Federale con esperienza trentennale sul territorio africano, per presentare l’unico e vero corso di guida su sabbia e navigazione GPS, dedicato a chi intende avvicinarsi o confrontarsi, in sicurezza, con la guida su sabbia ed i viaggi africani.


PROGRAMMA  E  ITINERARIO

1° giorno: GENOVA

Appuntamento al porto di Genova con gli istruttori FIF. Ritiro della biglietteria e imbarco. A bordo, presentazione del corso e prime lezioni teoriche di lettura del road-book, utilizzo ed impostazione dei GPS. Suddivisione degli equipaggi, consegna del road-book, informazioni varie, e operazioni doganali e di trasfermento.

2° giorno: TUNISI–DOUZ

Sbarco a Tunisi, composizione degli equipaggi, ed inizio del trasferimento con Road-Book. Cena libera lungo il trasferimento, arrivo all’oasi di Douz, la “Porta del Deserto”, e sistemazione in hotel 4 stelle.

3° giorno: DOUZ

Dopo un briefing sulle principali nozioni di sicurezza nella guida su sabbia, si inizia subito ad affrontare le dune, seguendo percorsi prestabiliti di difficoltà crescente. A seguire, ciascuno con l’Istruttore a bordo, affronterà l’ultimo livello d’itinerario con la discesa da grandi dune. Pranzo al sacco. Dimostrazione ed utilizzo pratico delle varie attrezzature, esempi di tecniche di disinsabbiamento e recupero dei veicoli. Rientro in hotel 4 stelle, cena lezioni teorico-pratiche sull’utilizzo del GPS.

4° giorno: DOUZ–TEMBAINE–DOUZ

Al mattino, consegna dei punti GPS per raggiungere in libertà, ma seguiti a vista, il Monte Tembaine e per entrare nel tardo pomeriggio a Douz. Il percorso di oltre 200 chilometri tra piste, sabbia e cordoni di dune, seguirà in massima parte un itinerario insolito, per permettere ad ognuno di scegliere come e dove individuare (e scegliere) i passaggi migliori. L'emozione ed il divertimento saranno esaltati dagli ineguagliabili panorami desertici che si potranno ammirare dalla sommità delle dune dove la linea dell’orizzonte è magicamente sospesa tra sabbia e cielo. Rientro in hotel a Douz, cena e briefing serale.

5° giorno: DOUZ-ZMILET-BIBANE-GHILANE-MATMATA

Giornata d’esame. Consegna dei punti GPS per un itinerario di oltre 250 chilometri che, da Douz, ci porterà fino a Matmata. Dopo un tratto iniziale su pista, con le imponenti dune dell’Erg Zmilet, prima dei numerosi cordoni che incontreremo a Ksar Ghilane. Appuntamento al fortino di Tisavar per la consegna della seconda parte dei punti GPS fino a Matmata, città troglodita sui monti del Dahar, che dopo chilometri pernottamento nel caratteristico hotel scavato nella roccia e briefing serale

6° giorno: MATMATA-MAHDIA

Inizia oggi l’itinerario di rientro, sempre a road-book, in direzione di Mahdia (nota località costiera del Capo d'Africa). Lungo il trasferimento, attraverseremo la città di El Jem che ospita un anfiteatro romano, copia ridotta del più famoso Colosseo di Roma, ancora ben conservato. Pernottamento e cena a buffet in hotel a 5 stelle.

7° giorno: MAHDIA

La mattina, prima del trasferimento in carovana nel porto di Tunisi, tempo a disposizione per lo shopping. Imbarco per Genova, sistemazione in cabina (facoltativa).

8° giorno: GENOVA

Durante la traversata, briefing per la consegna degli Attestati Federali di Partecipazione, ringraziamenti e saluti prima dell’arrivo in porto, dove finirà la nostra avventura. Ripensando a questi giorni, ci renderemo conto di avere "il deserto nel cuore" ed il solo desiderio di ritornare.


LA  QUOTA  INDIVIDUALE  COMPRENDE:

· 5 pernottamenti in hotel, 4 e 5 stelle;

· Trattamento di ½ pensione negli hotel;

· Lezioni teoriche e pratiche con Istruttori Federali FIF;

· Attestato di partecipazione FIF (Federazazione Italiana Fuoristrada);

· Road-book e punti GPS per trasferimenti ed esami finali;

· Attestato Federale FIF di Partecipazione;

· Permessi e autorizzazioni per il deserto;

· Polizza sanitaria Mondial Assistance Globy Rosso;

· Gadget Viaggi 4x4 ad equipaggio;


LA  QUOTA  INDIVIDUALE  NON  COMPRENDE:

Quanto non indicato in "LA QUOTA INDIVIDUALE COMPRENDE"


SUPPLEMENTI  ALLA  QUOTA  INDIVIDUALE

· Passaggio nave GENOVA/TUNISI/GENOVA;

· Iscrizione e gestione pratica;

· Tesseramento annuale FIF, se non in possesso.

SUPPLEMENTI FACOLTATIVI:

In fase di preventivo, il partecipante ha possibilità di scegliere la sistemazione in nave o i pasti a bordo.

· Cabina interna o esterna A/R GENOVA ad uso individuale;

· Pensione completa A/R GENOVA a bordo nave;

· Passaggio nave A/R GENOVA per il VEICOLO.

 

DOCUMENTI  NECESSARI

Passaporto e patente italiana per il conducente. Passaporto o carta di identità per l’espatrio per i passeggeri. Passaporti con validità di almeno 6 mesi ed 1 pagina libera. Carta di circolazione e Carta Verde per il veicolo. Se il veicolo è intestato a persona fisica non presente, a leasing, finanziarie o società/ditte, occorre delega notarile per condurre il veicolo all’estero.


NUMERO  MINIMO  E  PARTENZE

Trattandosi di una sessione di Corso Federale, è necessario il raggiungimento del numero minimo di 14 partecipanti adulti.


PRENOTAZIONI, CONFERME  E  PAGAMENTI

25% alla prenotazione e saldo 30 giorni prima della partenza, solo a seguito di conferma partenza, comunicata al raggiungimento del numero minimo o al massimo entro 30 giorni prima della partenza. Per partenza non confermata, sarà rimborsata l'intera quota versata.


FINALITA' DEL  CORSO  DI  GUIDA  SU  SABBIA  1° LIVELLO

Finalità del corso saranno l'insegnamento della navigazione a road-book ed a GPS, della guida su sabbia in sicurezza e delle competenze necessarie per i viaggi africani, nello specifico:

· Attrezzature utili e necessarie, disposizione del carico a bordo;

· Comunicazioni radio di sicurezza e ricerca del segnale GSM;

· Lettura del road-book ed utilizzo pratico del GPS;

· Utilizzo del riduttore e dei blocchi, sgonfiaggio delle gomme;

· Piste dure ed insabbiate, tole ondulée, distanza di sicurezza;

· Riconoscimento della sabbia ed individuazione dei passaggi sulle dune;

· Tecniche di sosta e ripartenza su sabbia e sulle dune;

· Dosaggio dell'acceleratore, traiettorie e pendenze laterali;

· Tecniche di disincaglio e disinsabbiamento, semplice e complesso;

· Utilizzo delle attrezzature, con specifiche lezioni dedicate a:

a) Spalatura, spinta, recupero con strop, air-jack e verricello;

· Giornata di esame con punti GPS (a gruppi di 2 equipaggi) per:

a) Individuazione dell’itinerario in base ai punti GPS forniti;

b) Scelta dei passaggi e superamento di cordoni e delle creste di sabbia;

c) Raggiungimento dell’obiettivo, su piste e in fuoripista su dune.

 

DOTAZIONI  OBBLIGATORIE

· Ricetrasmittente CB 27Mhz con antenna esterna;

· GPS compatibile con way-point formato Garmin;

· 300 km di autonomia di carburante (su consumo di 5 km/lt);

· 1 ruota di scorta completa;

· Compressore d’aria efficiente ed estintore adeguato al veicolo;

· Ganci, fettucce per il recupero del veicolo (strop) e grilli;

· Kit di pronto soccorso e medicinali da viaggio ad uso personale;

· Viveri a sufficienza per i pasti itineranti o non compresi.


PARTECIPAZIONE, DURATA  E  ITINERARIO

Per la partecipazione è necessario un veicolo fuoristrada, guidato dal partecipante con equipaggio formato da 1 o al massimo 2 persone. È obbligatorio il tesseramento della Federazione Italiana Fuoristrada. Con partenza da Genova, il viaggio ha la durata di 8 giorni e 7 notti, compresi i giorni di partenza e rientro. La lunghezza complessiva dell’itinerario è di circa 1.500 chilometri tra asfalto, piste desertiche e fuoripista su dune, da percorrere in autonomia a gruppi di 2 equipaggi, tramite lettura del road-book e l’ausilio di Way-Point GPS. Data la particolarità del viaggio, gli itinerari o le destinazioni potranno essere soggetti a variazione o modifica per le diverse tempistiche di viaggio dovute a problemi fisici o meccanici, alla non sufficiente esperienza o autonomia dei partecipanti, per particolari condizioni meteo, per il mancato rilascio delle necessarie autorizzazioni, per divieti, per necessità, per motivi di sicurezza o situazioni non prevedibili. Sono richiesti: l’ottima condizione psico-fisica (che ciascun partecipante avrà cura di verificare prima della partenza), un veicolo in perfetta efficienza meccanica e con gommatura stradale o A/T (All Terrain).


GRADO  DI  DIFFICOLTA'

Questo corso e programma di viaggio, di MEDIA DIFFICOLTÀ, prevedono itinerari atipici su piste desertiche e in fuoripista su dune, in zone isolate e non frequentate. La tipologia stessa del corso di gruppo prevede il coinvolgimento diretto dei partecipanti anche nelle situazioni d’intervento o d’aiuto per il disincaglio dei veicoli. S’informa che la salute, l’esperienza, le capacità dei partecipanti o l’affidabilità dei loro veicoli, non può essere verificata a priori, pertanto l’accettazione dei partecipanti si basa sulle dichiarazioni date dai partecipanti stessi. Il partecipante non è obbligato a fare più di quanto ritiene sufficiente di voler fare e, in ogni momento, potrà richiedere all’istruttore le informazioni sull’itinerario previsto. Valutate le proprie capacità e le caratteristiche del proprio veicolo, per necessità o libera scelta, l’equipaggio potrà decidere se interrompere il corso o variare l’itinerario, concordando la miglior soluzione possibile che, per motivi di necessità o di sicurezza, potrà anche richiedere l’intervento di personale o veicoli esterni di supporto o di assistenza, con relative spese a carico del partecipante. Durante il corso, è fornita l’assistenza meccanica possibile in loco, in base alle tempistiche ed ai ricambi disponibili.


NORME  DI  CONDOTTA  E  DI  SICUREZZA

La sicurezza è l’obiettivo principale del corso. Tutte le informazioni, i consigli e gli avvertimenti dell’istruttore sono dettati da una sola parola d'ordine: la sicurezza. Perché il deserto, come il mare o la montagna, è attraente, invitante, affascinante… ma è folle pensare di dominarlo. Non c'è spazio per l'improvvisazione ed occorre prendere rispettosa coscienza della forza dell'elemento nel quale ci si trova. Mai si dovranno dimenticare le più elementari norme di sicurezza e non sarà tollerato alcun comportamento contrario a quest’obiettivo. Sarà sufficiente attenersi alle indicazioni date, seguendo il percorso comunicato ed evitando i funambolici rischi che possano mettere a repentaglio l’incolumità propria o altrui, o i veicoli stessi, per essere protagonisti in prima persona di una fantastica avventura. Per le comunicazioni si prevede l’utilizzo di radio rice-trasmittente CB con antenna esterna e telefono GSM abilitato per l’estero, obbligatori per la partecipazione al corso. Durante lo svolgimento del corso, i partecipanti sono tenuti a rispettare le indicazioni, l’itinerario, gli orari di partenza e di movimento, pertanto, la non presentazione o l’impossibilità alla partenza, alla prosecuzione del viaggio o l’allontanamento dall’itinerario comunicato, equivale all’abbandono con conseguente rinuncia all’assistenza ed ai servizi.


PASTI  E  BEVANDE

Negli hotel è previsto il trattamento di ½ pensione con cena e colazione. Non sono comprese le bevande o le consumazioni extra. I pasti itineranti e la cena del primo giorno in Tunisia sono a cura dei partecipanti.

 

SISTEMAZIONI  ALBERGHIERE  E  NAVALI

Le camere negli hotel, e le cabine (facoltative) in nave, sono ad uso personale dell’equipaggio iscritto, salvo diversamente richiesto. La classificazione alberghiera equivale a quella ufficialmente dichiarata dalla struttura stessa.


BIGLIETTERIA  E  VETTORI

L’istruttore parte da/per Genova e le carte di imbarco saranno consegnate al porto. La compagnia di navigazione utilizzata, di primaria importanza, è la CTN (Compagnia di Navigazione Tunisina).


PRECAUZIONI  SANITARIE

Non è richiesta alcuna vaccinazione ma, come per ogni viaggio, è buona regola portare con sé i normali medicinali d'uso personale (antidiarroici, antifebbrili, antibiotici, antinfiammatori, cortisonici, sulfamidici, integratori salini). Le farmacie sono fornite e, negli hotel, è possibile richiedere l’intervento del medico (a pagamento).


ASSICURAZIONE  SANITARIA  ED  ESTENSIONI

È compresa l’assicurazione sanitaria Mondial Assistance, polizza Globy Rosso:

http://www.viaggi4x4.it/pdf/globyrosso.pdf. Ai partecipanti è data inoltre facoltà di estendere i massimali o di integrare le coperture con: annullamento/rinuncia al viaggio, etc.


CONDIZIONE  DI  VENDITA  DEI  PACCHETTI  TURISTICI

Questa scheda tecnica e programma di viaggio ha valore di integrazione ed estensione particolare alle Condizioni Generali per la vendita dei pacchetti turistici consultabile su:

http://www.viaggi4x4.it/pdf/condizionigenerali.pdf.




Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori