Siete qui:

  1. Home
  2. Fuoristrada
  3. Nuovo Ford Everest (Guangzhou 2015)

Nuovo Ford Everest (Guangzhou 2015)

| 28 novembre 2014 13:37

Nuovo Ford Everest (Guangzhou 2015)

La Ford ha presentato al Salone dell'Auto di Guangzhou il nuovo SUV a 7 posti Everest. Basato sulla meccanica del pick-up Ranger, l'Everest è un fuoristrada con l’abito di un SUV, dotato di telaio, trazione integrale con sistema di trasferimento attivo Torque on Demand con Terrain Management System.

 

Il nuovo Ford Everest sarà in vendita nel 2015 in nove mercati: Cina, Australia, Nuova Zelanda,Nuovo Ford Everest (Guangzhou 2015) India e mercati in tutta la regione ASEAN. Ford inoltre, sempre nel corso del prossimo anno, introdurrà il nuovo fuoristrada anche in Sud Africa e Africa sub-sahariana, mentre la produzione, diversificata, avrà luogo presso l'impianto AutoAlliance in Thailandia per mercati ASEAN, e presso lo stabilimento di Xiaolan JMC a Nanchang (Cina) per il mercato cinese. Caratterizzata da un’altezza minima da terra di 225 mm e da una capacità di guado di 800 mm, l’Everest rivela una spiccata vocazione fuoristradistica, ma in base alle svariate esigenze di mercato sarà disponibile anche nella versione con la sola trazione posteriore. Le sue capacità Off-Road sono ulteriormente esaltate dal Terrain Management System, un sistema diNuovo Ford Everest (Guangzhou 2015) gestione del terreno che assicura al driver quattro diverse impostazioni di guida: normale, neve/ghiaia/erba, sabbia e roccia; questo dispositivo modula la risposta dell’acceleratore, la trasmissione e il controllo della trazione integrale che si adatta a qualsiasi condizione di terreno, mentre per le situazioni più esasperate di utilizzo sono disponibili anche le marce ridotte.  Caratteristiche che, come viene sottlineato nel comunicato ufficiale della Ford, non penalizzano il confort e il piacere di guida nel normale utilizzo su strada. Il nuovo Ford Everest è disponibile con tre motori, tra cui il 2.0 litri EcoBoost Turbo quattro cilindri a benzina e due motori diesel: un 3.2 litri Duratorq TDCi di cinque cilindri e un 2.2 litri Duratorq TDCi a quattro cilindri; tutti i propulsori possono essere abbinati ad un cambio manuale o automatico, entrambi a sei marce.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori