Siete qui:

  1. Home
  2. Avventura
  3. Grandi Raid
  4. Ice Road Challenge 2013 al Circolo Polare Artico

Ice Road Challenge 2013 al Circolo Polare Artico

| 28 gennaio 2013 01:35

Ice  Road  Challenge 2013 al Circolo Polare Artico

 

Ice  Road  Challenge 2013 al Circolo Polare ArticoDopo la "navigazione" di ieri sul mare ghiacciato, la nostra Land Rover Discovery4 ha tagliato oggi un altro importante traguardo raggiungendo il Circolo Polare Artico in pieno inverno.  Mancano pochi minuti alla mezzanotte e siamo appena rientrati al nostro hotel a Lulea.  Per raggiungere il CPA abbiamo percorso 180 chilometri immersi in una tundra completamente ghiacciata dove i rari veicoli circolanti, a causa della ridotta umidità atmosferica, sollevavano enormi nuvole di cristalli di neve venendo a creare una tempesta simile a quelle di sabbia che tante volte abbiamo trovato nel Sahara.  Siamo arrivati al Circolo Polare poco prima del villaggio di Jokkmokk e, nonostante fossero appena le 15.00, era quasi buio.  Documentare il nostro arrivo è stato particolarmenteIce  Road  Challenge 2013 al Circolo Polare Artico impegnativo perchè oggi abbiamo registrato il record di temperatura da quando siamo partiti: -22° C.  In simili condizioni quasi tutte le batterie (fotocamere, telecamere, iPad e iPhone) sono andate in tilt scaricandosi in brevissimo tempo nonostante fossero state sotto carica per tutta la notte in albergo.  Fortunatamente a bordo della Discovery avevamo anche l'inverter per cui, con molta pazienza, abbiamo caricato ogni apparecchio per farlo funzionare per il tempo necessario a scattare qualche foto o girare il video dell'arrivo al Circolo Polare.  Domani, dopo la prima settimana di viaggio, ci prendiamo una pausa di riposo a Lulea, per concederci una tonificante sauna e qualche escursione nella gastronomia locale.  La partenza del viaggio di ritorno è prevista per martedi mattina.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori