Siete qui:

  1. Home
  2. PROVE E DINTORNI
  3. Aziende
  4. Il Traffic Jam Assist della Nuova Touareg 2018

Il Traffic Jam Assist della Nuova Touareg 2018

| 27 giugno 2018 11:14

Il Traffic Jam Assist della Nuova Touareg 2018

L'assistente alla guida in colonna Traffic Jam Assist sfrutta la sinergia tra cruise control adattivo ACC e Lane Assist per offrire una funzione di guida parzialmente automatizzata

 

Le funzioni di guida parzialmente automatizzata contribuiscono a portare il comfort a livelli mai raggiunti prima. Sulla  Nuova Touareg  il guidatore, se vuole, è assistito specificamente quando sterza, accelera e frena.  Grazie all’assistente alla guida in colonna Traffic Jam Assist che sfrutta la sinergia tra diversi sistemi, la Touareg può affrontare in maniera semi-automatica le situazioni stressanti di marcia “a singhiozzo”.

 

Come funziona

Il Traffic Jam Assist della Nuova Touareg 2018Le telecamere del Lane Assist e radar del cruise control adattivo ACC lavorano insieme per formare il Traffic Jam Assist. Entrambi i dispositivi devono essere attivi affinché la funzione di guida parzialmente automatizzata sia disponibile. Il guidatore può attivare o disattivare l’assistente alla guida in colonna Traffic Jam Assist insieme all’Adaptive Lane Guidance. Quest’ultima è un’ulteriore funzione del Lane Assist che mantiene il veicolo al centro della corsia assistendo il guidatore nell’utilizzo dello sterzo.

In caso di code e cantieri stradali, l’ammiraglia della Volkswagen è in grado di seguire il traffico davanti a sé mantenendosi nella propria corsia.
A seconda del flusso del traffico, il SUV può anche fermarsi completamente e – entro un tempo limite definito – ripartire automaticamente.  ACC, Lane Assist, Adaptive Lane Guidance e Traffic Jam Assist sono funzioni di assistenza al guidatore che operano entro i limiti del sistema. Per questa ragione, chi è al volante resta comunque responsabile anche qualora la guida parzialmente automatizzata sia attiva.

Il guidatore deve mantenere le mani sul volante e sorvegliare le funzioni di assistenza alla guida. Inoltre, se necessario,eve essere pronto a intraprendere azioni correttive in qualsiasi momento per prevalere sui dispositivi di assistenza.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori