Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. TRUCKS & VAN
  4. Unimog 4x4: Chianti Wine & Food Safari

Unimog 4x4: Chianti Wine & Food Safari

| 26 febbraio 2018 11:05

Unimog 4x4: Chianti Wine & Food Safari

Dal sodalizio tra Mercedes-Benz Italia Special Vehicles e Tomassini Style nasce l’Unimog Autobus Fuoristrada di Classe III che verrà utilizzato per organizzare Tour enogastronomici nelle cantine del Chianti - L’Autobus fuoristrada è dotato di motore Euro VI, a basso impatto ambientale, che garantisce ampia potenza ed una grandiosa spinta per affrontare i terreni e le condizioni più difficili.

 

La meccanica Mercedes-Benz insieme alla passione e all’innovazioneUnimog 4x4: Chianti Wine & Food Safari della Tomassini Style, allestitore di Autobus e Veicoli Speciali, hanno dato vita ad un vero e proprio gigante su quattro ruote, dalla linea aggressiva, energica e minimalista, alimentato da un potente motore Euro VI a basso impatto ambientale che garantisce un’esuberante spinta per affrontare i terreni e le condizioni più difficili. Compatto, robusto, sicuro, un off-road che non conosce ostacoli per vivere delle vere esperienze a contatto con la natura, con qualsiasi tipo di terreno e in qualsiasi condizione atmosferica, l’Unimog garantisce un trasporto sicuro e un’esperienza unica arrivando dove altri mezzi possono solo immaginare di avventurarsi, Unimog crea le strade e disegna nuovi itinerari. Il veicolo è un Autobus Fuoristrada per il trasporto di passeggeri seduti, categoria M3G, derivante dal telaio Mercedes-Benz “UNIMOG U5023”. Grazie alle sue peculiarità quali assali a portale, il telaio con elevate capacita torsionali, la trazione integrale e la notevole altezza libera dal suolo, risulta il veicolo perfetto per l’utilizzo off-road. Per questo motivo, il Mercedes-Benz Unimog è pronto a riscrivere gli itinerari classici delle strade toscane, affinché i passeggeri possano apprezzare al meglio, l’esclusività dei panorami e le meravigliose strade sterrate del Chianti in tutta sicurezza.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori