Siete qui:

  1. Home
  2. PROVE E DINTORNI
  3. Saloni
  4. Ford svela 6 Focus e Fiesta per il SEMA 2016

Ford svela 6 Focus e Fiesta per il SEMA 2016

| 25 ottobre 2016 18:42

Ford svela 6 Focus e Fiesta modificate per il SEMA Show

Dopo i quattro modelli di pick-up F-150 elaborati da quattro tuner a stelle eFord svela 6 Focus e Fiesta modificate per il SEMA Show strisce per l’imminente salone del SEMA Show, la Ford ha annunciato che sulla famosa passerella di Las Vegas ci saranno anche 6 vetture (Focus RS e ST, e Fiesta ST) allestite per l’occasione.

La Fiesta ST è equipaggiata con un nuovo kit di sovralimentazione, (COBB Accessport V3) e un nuovo sistema di scarico che incrementano in maniera significativa la potenza dal motore 1.6 litri; sul veicolo è inoltre montato un differenziale a slittamento limitato (Mountune), ammortizzatori speciali (JRI), freni a 6 pistoncini Wilwood, ruote con nuovo disegno e un kit speciale per la carrozzeria, oltre agli interni completamente ridisegnati.

Ford svela 6 Focus e Fiesta modificate per il SEMA ShowLa seconda Fiesta ST è stata preparata con un design esterno più raffinato, ma sempre ricca di numerose modifiche per incrementare le prestazioni, tra cui un intercooler montato frontalmente, nuovi ammortizzatori e ruote ADV.1.

Decisamente più “cattive” sono le versioni della Focus RS, come quella allestita con la livrea in grigio con rifiniture in arancione luminoso, che monta turbocompressore BorgWarner, intercooler, presa d'aria fredda, sistema iniezione a metanolo, differenziale anteriore  Wavetrac e numerosi elementi in fibra di carbonio, cerchi personalizzati e svariate modifiche nell’abitacolo.

Ford svela 6 Focus e Fiesta modificate per il SEMA ShowPunta di diamante delle vetture Ford al SEMA Show 2016 è l’impressionante versione della Focus RS elaborata dalla Roush Performance, equipaggiata con un motore ampiamente modificato in grado di sviluppare ora una potenza di 500 CV. Numerose anche gli interventi sull’aerodimanica che comprendono un inedito spoiler anteriore, una nuova ala posteriore, prese d’aria allargate ed estese minigonne laterali.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori