Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. Anfibi
  4. Johnson nuovo premier al 10 di Downing Street

Johnson nuovo premier al 10 di Downing Street

| 24 luglio 2019 10:37

Boris Johnson nuovo premier al 10 di Downing Street

Com'era nelle previsioni della vigilia, Boris Johnson è stato eletto nuovo leader dei Tory con una vittoria schiacciante che ha registrato oltre 92.000 voti contro i 46.000 conquistati dal suo avversario (il ministro degli Esteri Jeremy Hunt) del Partito Conservatore britannico.

 

Boris Johnson assume ufficialmente da oggi la guida del Governo, dopo la formalizzazione delle dimissioni di Theresa May, mentre nella giornata di domani (dopo l'incontro con la regina Elisabetta) farà il suo ingresso al numero 10 di Downing Street.Boris Johnson nuovo premier al 10 di Downing Street Ex-ministro degli esteri del Regno Unito (assume la carica di Segretario di Stato per gli Affari Esteri del Commonwealth nel luglio del 2016), Boris Johnson sale alla ribalta della cronaca all’epoca in cui era sindaco di Londra (ha ricoperto l’incarico per due mandati, dal 4 maggio 2008 al 9 maggio 2016), oltre a  vantare una lunga carriera giornalistica nel corso della quale è stato anche direttore dello Spectator, il famoso settimanale politico inglese. Ma forse non tutti sanno che Boris Johnson, da sempre sul fronte dei conservatori e schierato a favore della Brexit, ha lavorato come giornalista anche nel settore dell’automotive, quando faceva il test driver per il magazine GQ British che, qulache anno fa, ha pubblicato sul proprio sito un test drive realizzato da Johnson nell’ottobre del 2006. Nelle foto che pubblichiamo (riprese proprio da GQ British ) si vede l’attuale premier britannico alla guida dell’anfibio Dutton Commander, mentre naviga sulle acque del Tamigi nei pressi di Henley-on-Thames, una famosa località turistica situata nella contea dell'Oxfordshire a circa 60 chilometri ad ovest di Londra. Johnson è in compagnia di alcuni amici, tra i quali anche Tim Dutton (titolare dell’azienda costruttrice del veicolo) e si rivela entusiasta delle prestazioni dell’anfibio realizzato nelle officine di Dutton a Littlehampton. Il test drive si conclude con l’immancabile foto ricordo di Johnson al ritorno sulla terraferma del Dutton Commander.