Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. Pneumatici
  4. Goodyear: 10 consigli per le vacanze in Europa

Goodyear: 10 consigli per le vacanze in Europa

| 24 giugno 2013 16:31

Goodyear: 10 consigli per le vacanze in Europa

Milioni di famiglie si preparano alle vacanze estive e centinaia di migliaia di automobili percorreranno le strade europee durante lo stesso periodo. Sia che si viaggi dalla Germania all’Italia, o dalla Danimarca al sud della Francia o alla Spagna, la corretta preparazione per un lungo viaggio viene spesso sottovalutata da molti automobilisti  - Goodyear  ha  messo  a  punto 10 importanti consigli da tenere in considerazione prima di salire in macchina:

 

Goodyear: 10 consigli per le vacanze in Europa1) Preparatevi: Sembra un consiglio abbastanza banale, ma la mancanza di preparazione può spesso trasformare un piccolo fastidio in un grande problema quando si guida per migliaia di chilometri in tutta Europa. Controllate sempre di avere portato tutto con voi, accertatevi di lasciare la casa in buone condizioni prima di partire e di avere preso accordi con amici o familiari per ritirare la posta dalla cassetta delle lettere o per dare da mangiare al gatto o ai pesci, se li avete lasciati a casa. Ciò vi eviterà di fare stressanti telefonate per risolvere problemi mentre state guidando e vi eviterà anche di dover tornare indietro. E’ utile preparare una lista delle cose da fare per il viaggio.

2) Siate riposati: Questo vale sia per l’automobilista sia per i passeggeri. Non sottovalutate mai quanto sia fisicamente stancante guidare per un lungo viaggio, soprattutto se in strade che non conoscete o in condizioni di traffico intenso. Chi guida deve essere ben riposato e pienamente consapevole di ciò che lo circonda durante la guida. Anche i passeggeri ben riposati contribuiscono a ridurre lo stress in auto.

Goodyear: 10 consigli per le vacanze in Europa3) Fate bene i bagagli: E’ un classico delle automobili: scoprire che la macchina è stracarica di indumenti e oggetti per le vacanze mentre state guidando per raggiungere la vostra destinazione. Evitate di sovraccaricare l’auto e pensate due volte a quello che portate: quel grande ombrellone può sembrare importante ma se sporge dalla zona dei passeggeri sarebbe meglio affittarne uno in loco, anziché passare molte ore in una situazione di scomodità – e potenzialmente di pericolo – in auto. Potreste aggiungere un portasci o un portapacchi supplementare sul tetto (sicuramente brutto da vedersi, ma utile) per distribuire meglio il carico.

4) Cercate prima la strada: Il GPS è un ottimo strumento da avere, ma passare un po’ di tempo per informarsi sulla durata del viaggio, le strade da prendere e le potenziali soste ridurrà lo stress con grande anticipo.

Goodyear: 10 consigli per le vacanze in Europa5) Guidate a tappe: Tutte le organizzazioni che si occupano di sicurezza stradale raccomandano di suddividere i lunghi viaggi in auto in tappe. Fermarsi dopo avere guidato alcune ore aiuta l’automobilista a mantenere la concentrazione. Fate pasti leggeri e bevete molta acqua per evitare il senso di sazietà e di stanchezza tipico di quando si mangiano cibi pesanti o grassi. Lo stesso vale per i vostri passeggeri: loro e il conducente saranno più contenti se avranno la possibilità di sgranchirsi le gambe di tanto in tanto.

6) Alternatevi alla guida: Se possibile, trovate un’altra persona che si alterni con voi alla guida fino a destinazione. Fate dei turni. Ciò permetterà a ciascun guidatore di riposarsi e di aumentare la concentrazione alla guida. Un secondo conducente potrà anche aiutarvi a parole, dal sedile del passeggero, se vi trovate in una situazione potenzialmente pericolosa.

Goodyear: 10 consigli per le vacanze in Europa7) Fate controllare e fate la manutenzione della vostra auto: Le automobili di oggi sono estremamente affidabili, ma un guasto causato anche da un problema minore nel mezzo di un lungo viaggio può trasformarsi velocemente in un incubo stressante e costoso. Non dimenticate di controllare il battistrada degli pneumatici prima di partire; non cambiare gli pneumatici in tempo può esporvi a situazioni pericolose.

8) Usate le corsie di emergenza solo quando è strettamente necessario: Queste corsie sono progettate per le emergenze ma non garantiscono la vostra sicurezza. I camion e le automobili viaggiano ad alta velocità a soli pochi metri di distanza; pertanto ogni qualvolta possibile e sicuro, indossate il giubbotto catarifrangente, accendete le luci di emergenza e mettete tutti i passeggeri in sicurezza dietro il guard rail. Se avete un bambino malato o bisognoso di aiuto, è meglio cercare di arrivare alla prossima stazione di servizio, dove potrete parcheggiare in modo sicuro.

Goodyear: 10 consigli per le vacanze in Europa9) Controllate gli pneumatici: Assicurarsi che gli pneumatici siano in buone condizioni è altrettanto importate per fare un viaggio sicuro e confortevole. Non limitatevi a controllare l’usura del battistrada, ma assicuratevi che i pneumatici siano alla pressione giusta per rispondere alle esigenze di una vettura o di un veicolo carico. Se avete un rimorchio come una roulotte o una barca, dovete accertarvi che anche gli pneumatici del rimorchio siano in buone condizioni, per non parlare di ricontrollare il meccanismo di chiusura a scatto e i circuiti elettrici, per assicurarvi che tutte le luci posteriori e gli altri elementi richiesti funzionino correttamente.

10) Scaricate un’applicazione per la sicurezza: Goodyear offre un’applicazione per la sicurezza stradale progettata appositamente per le strade europee durante le vacanze. Comprende alcune consigli utili sulle norme e regolamenti del traffico locale e una serie di frasi nelle lingue principali, per aiutarvi se dovete affrontare una serie di problemi sulla strada e se avete bisogno di assistenza. Può essere scaricata gratuitamente ed è disponibile per le piattaforme iOS e Android.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori