Siete qui:

  1. Home
  2. SUV
  3. Suzuki VITARA (Porte Aperte 27-28 Ottobre)

Suzuki VITARA (Porte Aperte 27-28 Ottobre)

| 23 ottobre 2018 18:06

Nuova Suzuki VITARA (Porte Aperte 27-28 Ottobre)

Dopo l’anteprima europea al Salone di Parigi, la nuova Suzuki VITARA sarà protagonista del Porte Aperte che si terrà nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 ottobre presso le Concessionarie Ufficiali Suzuki - Gamma rinnovata: debuttano il nuovo motore 1.0 BOOSTERJET, anche in versione 4WD ALLGRIP, e i sistemi di guida semi-autonoma di ultima generazione.


A poche settimane dal debutto europeo, avvenuto al Mondial de l’Automobile diNuova Suzuki VITARA (Porte Aperte 27-28 Ottobre) Parigi 2018, la nuova Suzuki VITARA è pronta a entrare sul mercato italiano. Sabato 27 e domenica 28 ottobre sarà protagonista di un weekend di Porte Aperte presso le Concessionarie Ufficiali Suzuki, che offriranno ai clienti la possibilità di osservare da vicino e di apprezzare le molte novità introdotte nella gamma. VITARA resta l’indiscusso punto di riferimento nel segmento dei SUV compatti, una categoria che lei stessa ha creato esattamente trent’anni fa: nel 1988 VITARA fu, infatti, la pioniera dei veicoli all-terrain di dimensioni ridotte e dal look raffinato. Oggi reinterpreta quella formula ancora vincente, rivelandosi più efficiente, emozionante e sicura che mai. Non resta che salire a bordo della nuova VITARA e riscoprire la gioia di distinguersi e di viaggiare emozionandosi a ogni chilometro.


È il momento di divertirsi

In un mercato in cui i costruttori estendono la definizione di SUV, secondo le proprie esigenze, a mezzi ormai molto lontani dallo spirito 4x4, nuova VITARA mantiene salda la sua filosofia di autentico SUV. Unica nel segmento, offre al cliente la possibilità di avere il sistema 4WD ALLGRIP Select su tutta la gamma, con qualsiasi combinazione di motore, cambio o livello di allestimento. Per questo motivo, il lancio della nuova VITARA è accompagnato dal claim Drive 4 Fun,che nasce dalla convinzione che chi sceglie di guidare VITARA riconosce nel brand un duplice valore: la tradizione legata alla tecnologia e al 4x4 e, allo stesso tempo, la capacità di generare emozioni grazie a design e contenuti in grado di soddisfare il proprio desiderio di distinguersi e divertirsi. La nuova VITARA permette, inoltre, di giocare con la variopinta gamma dei colori e quindi di esprimere se stessi anche attraverso una precisa scelta cromatica. Il catalogo si arricchisce di nuove tinte bicolore metallizzate, con lo sportivo e vivace Giallo Tibet e l’elegante e sofisticato Grigio Glasgow, abbinati al tetto nero, anch’esso metallizzato. Entrambi gli accostamenti mettono in risalto le forme audaci e robuste della carrozzeria, impreziosita da accenti cromati della mascherina a cinque elementi e da nuove luci posteriori a LED con design 3D, che rendono la nuova VITARA immediatamente riconoscibile anche in condizioni di scarsa visibilità.


Tecnologie all’avanguardia

Sono due le anime che convivono nella nuova VITARA: urban e off-road. Il quadro strumenti ha un look grintoso e lo schermo LCD a colori da 4,2 pollici, posto al suo interno, mostra in modo più chiaro il funzionamento della trazione integrale 4WD ALLGRIP, il sistema Hill Descent Control e le indicazioni del sistema di riconoscimento dei cartelli stradali “occhioallimite”, che rappresenta un nuovo e importante fattore di sicurezza attiva. La nuova VITARA, oltre al riconoscimento dei cartelli stradali, è anche la prima Suzuki a montare i sistemi “guardaspalle”, per il monitoraggio degli angoli ciechi, e “vaipure”, che avvisa dell’eventuale sopraggiungere di altri mezzi mentre si manovra in retromarcia. La dotazione di nuova VITARA conferma la filosofia Suzuki: offrire di serie sui segmenti di grande diffusione le tecnologie più sofisticate che altri car maker propongono a pagamento o offrono solo su vetture di nicchia. Per questo motivo, nuova VITARA porta con sé nuovi ed evoluti sistemi di guida semi-autonoma che, come silenziosi copiloti, ci aiutano ad evitare gli incidenti in un numero sempre maggiore di circostanze, regalando così maggiore tranquillità nella vita di tutti i giorni. Il dispositivo “attentofrena” diventa più efficace, ora che è supportato dalla tecnologia Dual Sensor Brake Support (DSBS), che sfrutta una telecamera monoculare e un sistema radar con tecnologia laser, per aggiungere la funzione di riconoscimento pedoni al sistema di frenata d’emergenza. Il sistema “guidadritto” scongiura invece i superamenti involontari della linea di mezzeria e le uscite di strada, aiutando il guidatore a recuperare subito la traiettoria corretta. Il sistema “restasveglio” monitora, poi, diversi parametri per stabilire se chi è al volante si stia distraendo o accusi un colpo di sonno; in tal caso attiva un segnale visivo e sonoro per riportare l’attenzione del conducente sulla guida. Tutti questi dispositivi, così come il Cruise Control Adattativo, sono di serie su tutta la gamma, ad eccezione della sola combinazione COOL 2WD. Sulle versioni a cambio automatico, il Cruise Control Adattativo dispone anche di funzione “Stop&Go”, che regola automaticamente la distanza di sicurezza dalla vettura che precede, fino a un eventuale completo arresto, per poi riprendere la marcia in autonomia al momento della ripartenza.


Alte prestazioni e rispetto dell’ambiente

Nella gamma di uova VITARA debutta l'eccezionale motore turbo a iniezione diretta di benzina 1.0 BOOSTERJET da 112 HP, che va ad affiancare il brillante 1.4 BOOSTERJET da 140 HP. Tutti i componenti del nuovo tre cilindri sono stati messi a punto per ottimizzare la disponibilità di coppia ai bassi regimi, l’efficienza in termini di consumi e le emissioni nocive: il risultato è un nuovo e miglior equilibrio tra potenza e rispetto dell’ambiente. Entrambi i propulsori della famiglia BOOSTERJET sono già in regola con gli standard della Nuova normativa Euro 6d-temp e sono stati testati secondo i nuovi e più severi standard di prova WLTP (Worldwide Harmonised Light Vehicle Test Procedure).


Libertà di scelta

Il Cliente della nuova VITARA può sempre scegliere, in base alle proprie esigenze, tra la trazione anteriore e quella integrale 4WD ALLGRIP SELECT, che sfrutta la quasi cinquantennale esperienza di Suzuki in materia di 4x4 e permette di affrontare con disinvoltura qualsiasi terreno. Allo stesso modo, l'acquirente può ordinare l’auto, a seconda delle preferenze o dello stile di guida, con il cambio manuale (a 5 marce in abbinamento al 1.0 BOOSTERJET e a 6 marce per il 1.4 BOOSTERJET) oppure con quello automatico, per entrambe le motorizzazioni a 6 marce con comandi anche al volante. La gamma della nuova VITARA si articola inoltre su tre livelli: COOL, TOP e STARVIEW. Secondo la tipica filosofia Suzuki “tutto di serie, senza sorprese”, l’equipaggiamento è incredibilmente ricco già dal primo livello, con:
- clima automatico,
- schermo touchscreen 7”,
- Bluetooth®,
- compatibilità Android Auto®,
- Apple CarPlay® e MirroLink®,
- videocamera posteriore,
- cruise control,
- sedili riscaldati,
- fendinebbia,
- vetri privacy,
- 7 airbag,
- bracciolo centrale con vano portaoggetti.
Le versioni TOP e STARVIEW offrono, in aggiunta:
- anabbaglianti LED con regolazione automatica dell’altezza,
- sedili in pelle scamosciata,
- sensori luce e pioggia,
- keyless start and entry,
- navigatore,
- sensori di parcheggio anteriori e posteriori,
- orologio analogico centrale in plancia,
- retrovisori con ripiegamento elettrico.
Infine, sulla nuova VITARA STARVIEW è, di serie, il tetto apribile in vetro.


Listino e offerta lancio

La nuova Suzuki VITARA è ordinabile con prezzi di listino a partire da 20.980€ (IVA inclusa, esclusi vernice metallizzata e I.P.T.), ed è disponibile al lancio con una promozione dedicata che consentirà, in caso di permuta o rottamazione, di acquistarla con il nuovo motore 1.0 BOOSTERJET a 17.900€*, con trasmissione 2WD, o a 20.900€* con trasmissione 4WD ALLGRIP Select, inclusiva quindi di tutti i sistemi di guida semi-autonoma.
* Prezzo in caso di permuta o rottamazione


VERNICI BICOLORE E PACK V-MORE

La nuova Vitara dispone di due nuove tinte metallizzate: Grigio Glasgow e Giallo Tibet. Il primo è un grigio dai riflessi azzurrati che sottolinea particolarmente le linee di Vitara e dona un aspetto elegante alla vettura. Il giallo Tibet, colore predominante nella comunicazione, è pensato per accentuare, invece, il carattere dinamico del modello.
Numerose le tinte disponibili in variante bicolore, ordinabili al costo di 1.300 € (IVA inclusa).
L’acquisto di queste combinazioni darà diritto a ricevere in forma gratuita il pack V-MORE.
Il pack V-MORE comprende:
Spoiler nero,
Side moulding cromati,
Orologio centrale Kanji.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori