Siete qui:

  1. Home
  2. Crossover
  3. Test Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

Test Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

Stefano Signori | 23 gennaio 2012 11:58

Test Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

 

Progettata e sviluppata per un utilizzo polivalente, la Subaru OutbackTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend di ultima generazione conferma la validità di quella formula, oggi nota a tutti con il termine crossover, con cui si classificano quelle vetture con particolari doti di utilizzo flessibile, che si adattano facilmente alle più disparate esigenze di mobilità. Pioniera in questa nicchia di mercato che riscuote sempre maggiori consensi presso gli automobilisti di tutta Europa, la Outback aggiunge alle caratteristiche di base della Legacy station wagon da cui deriva, gli immancabili particolari in stile off-road che la avvicinano al mondo delle sport utility. Accanto quindi ad un linea elegante e dinamica, dominata anteriormente dalla grintosa mascherina a tre lame e dai vistosi gruppi ottici che si allungano sul cofano motore, la Outback di quarta generazione si fa subito notare oltre che per la maggiore altezzaTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend da terra (200 mm) anche per i generosi passaruota allargati e per i robusti paraurti che avvolgono la zona anteriore e posteriore della vettura. Decisamente più tradizionale, l’interno riprende lo stile classico di tutte le vetture Subaru, volto più a privilegiare la funzionalità e la praticità piuttosto che l’aspetto esteriore. Detto in parole povere, l’abitacolo della Outback è realizzato con molta cura, con materiali di ottima qualità, ma senza sconfinare negli eccessi di analoghi modelli di categoria premium delle concorrenti più blasonate. Nulla da eccepire invece per quanto riguarda il motore 2.0 litri boxer turbodiesel da 150 cavalli e 350 Nm di coppia, di granTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend lunga preferito dalla clientela italiana rispetto alle unità a benzina e Bi-Fuel. Potente, elastico e soprattutto molto parco nel consumi, il generoso quattro cilindri a gasolio montato sulla Outback, permette alla crossover giapponese di raggiungere i 195 km/h di velocità massima e di scattare da 0 a 100 km/h in 9,7 secondi, accontentandosi in media di soli 6,4 litri di gasolio per 100 chilometri. Equipaggiata con il noto sistema di trazione integrale permanente Symmetrical AWD in grado di garantire un’eccellente motricità anche sui terreni più accidentati, oltre ad un'ottima tenuta di strada con qualsiasi condizione atmosferica, la Subaru Outback non prevede anche in quest’ultima generazione il cambio automatico, per cui bisogna accontentasi della pur valida trasmissione manuale a 6 rapporti.

 

TRAZIONE 4X4Test Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

In grado di offrire un’eccellente motricità su qualsiasi fondo stradale, la Outback 2.0D è equipaggiata con il collaudato sistema di trazione integrale permanente Symmetrical AWD (All Wheel Drive), che ha nella struttura completamente simmetrica, con alberi di trasmissione e semiassi di uguale lunghezza, l’elemento determinante per garantire una mobilità esemplare anche nelle condizioni più impegnative. Dotato di un differenziale centrale ad ingranaggio elicoidale e di un giunto viscoso per il differenziale a slittamento limitato LSD, il sistema Symmetrical AWD non appena una ruota anteriore o posteriore inizia a slittare, modifica la ripartizione iniziale 50:50 tra avantreno e retrotreno, correggendo la distribuzione della potenza, per assicurare una guidabilità senza paragoni su tutti i terreni.

 

VERSIONI & PREZZITest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

La Subaru Outback di ultima generazione è disponibile sul mercato italiano in quattro versioni, con motorizzazioni a benzina di 2.5 e 3.6 litri, alle quali si aggiungono la Bi-Fuel derivata dalla 2.5 a benzina e la Diesel di 2.0 litri. Tutti i modelli sono equipaggiati con cambio manuale a 6 marce ad eccezione della versione 3.6R Exclusive, che monta dei serie una trasmissione automatica a 6 rapporti.

Questi sono i prezzi su strada:

OUTBACK 2.5i Trend-----------------------------------------------------------------------€  40.350   
OUTBACK 3.6R Exclusive------------------------------------------------------------------€  54.860   
OUTBACK 2.5 Bi-Fuel Trend---------------------------------------------------------------€  42.370
OUTBACK 2.0D Trend-----------------------------------------------------------€  40.350


EQUIPAGGIAMENTO ACCESSORISTICOTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

Di serie: airbag frontali, laterali ed a tendina, ABS con EBD, climatizzatore automatico bi-zona, impianto stereo con CD, MP3 e comandi al volante, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente, fendinebbia, sedile di guida regolabile elettricamente, cruise control, cerchi in lega leggera da 16”, tetto apribile elettricamente, volante regolabile in altezza e profondità.    
Optional: interni in pelle (1.970 euro), navigatore satellitare (2.520 euro), vernice metallizzata (580 euro).

 

ON ROADTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

Efficace su qualsiasi fondo stradale, la Outback di ultima generazione esalta ulteriormente il carattere camaleontico di questo fortunato modello, la cui peculiarità è da sempre quella di offrire ottime prestazioni nelle più disparate situazioni d’utilizzo. Sull’asfalto in particolare, la crossover  giapponese ricalca il comportamento estremamente dinamico della Legacy station-wagon da cui deriva, replicandone a dispetto della maggiore altezza da terra, le ottime prestazioni e l’handling sportiveggiante. Del resto il baricentro piuttosto basso derivante dal felice connubio tra il motore boxer e la trazione integrale Symmetrical AWD, garantisce un comportamento molto omogeneo che, al riparo da reazioni scomposte, permette diTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend sfruttare al meglio le notevoli doti dinamiche della versione 2.0D. Così sull’asciutto come sul bagnato risulta estremamente facile domare i 150 cavalli sviluppati dal brillante turbodiesel di 2.0 litri ad iniezione diretta common rail, che sa farsi apprezzare non tanto per la potenza erogata, ma soprattutto per la rilevante elasticità evidenziata fin dai regimi più bassi. I 350 Nm di coppia massima disponibili a soli 1.800 giri, favoriscono infatti una guida molto fluida che, permettendo di sfruttare anche a bassa velocità i rapporti più alti, compensa almeno in parte il fatto di non poter disporre di un cambio automatico, ma solo di una trasmissione manuale a 6 marce. Letteralmente attaccata al suolo anche con condizioni atmosferiche decisamente proibitive, la Outback abbina alla proverbiale tenuta di strada da sempre vanto di tutte le vetture Subaru, un notevole piacere di guida per chi la conduce e un livello di comfort molto elevato per tutti coloro che sono a bordo.     

 

OFF-ROADTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

Con un’elevata potenzialità nell’affrontare anche i percorsi off-road di un certa difficoltà e con pochi limiti dettati per lo più dal buonsenso, la Outback non delude certo chi, oltre a sfruttare le ottime doti dinamiche di questo modello sull’asfalto, vuole saggiarne l’efficacia anche su fondi un pò più impegnativi. La risposta dell’eclettica crossover giapponese in questo caso è sicuramente in linea con le attese e testimonia ancora una volta la validità delle soluzioni tecniche che da sempre contraddistinguono questo modello, come la maggior parte delle vetture Subaru. Estremamente efficace si dimostra in prima battuta, il collaudato sistema di trazioneTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend Symmetrical AWD che, modificando automaticamente la ripartizione della coppia motrice sui due assi, garantisce una motricità esemplare anche sui terreni a scarsissima aderenza, ma non sono da sottovalutare la rilevante altezza da terra (200 mm) e l’ottimo lavoro svolto dalle sospensioni, robuste quanto basta per superare indenni ostacoli piuttosto impegnativi. A tutto ciò si aggiunge l’ottima progressione assicurata dal generoso turbodiesel di 2.0 litri, con tanta coppia in basso, per favorire lo spunto quando ci si muove in ambienti particolarmente ostili.   

LA TECNICA IN SINTESITest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend

Telaio: monoscocca, 5 porte, 5 posti
Motore: anteriore longitudinale, 4 cilindri Boxer, ciclo Diesel
Cilindrata: 1.998 cc
Potenza max: 110 KW (150 CV) a 3.600 giri
Coppia max: 350 Nm a 1.800 giri
Distribuzione: bialbero, 16 valvole
Alimentazione: forzata con turbocompressore, intercooler, iniezione diretta common rail
Dimensioni: lunghezza 4.775 mm, larghezza 1.820, altezza 1.605, passo 2.745, carreggiate 1.540/1.540Test Drive: Subaru Outback 2.0D Trend  
Peso a vuoto: 1.571 kg
Capacità serbatoio: 65 litri
Sospensioni anteriori: indipendenti, schema MacPherson
Sospensioni posteriori: indipendenti, doppio braccio oscillante
Pneumatici: 225/60 R17
Freni: anteriori a disco autoventilanti, posteriori a disco, ABS, EBD
Cambio: manuale a 6 marceTest Drive: Subaru Outback 2.0D Trend
Sterzo: a cremagliera con servocomando
Altezza minima da terra: 200 mm
Diametro di svolta: 11 m
Velocità massima: 195 km/h
Accelerazione da 0 a 100 km/h: 9,7 sec
Emissioni medie di CO2: 167 g/km

Consumi
Percorso urbano: 7,7 litri/100 km
Percorso extraurbano: 5,6 litri/100 km
Percorso misto: 6,4 litri/100 km



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori