Siete qui:

  1. Home
  2. Crossover
  3. 2008: il nuovo crossover urbano di Peugeot

2008: il nuovo crossover urbano di Peugeot

| 21 marzo 2013 23:55

2008: il nuovo crossover urbano di Peugeot

Con  la  nuova  2008, versione  definitiva  del  concept  presentato  lo  scorso  autunno  a  Parigi, la  Peugeot  re-inventa  gli  standard dei  veicoli  di  ampio  volume  nel  segmento  delle  compatte.  Innovativa  nel  design, riesce  ad  armonizzare  universi  differenti, abbinando  scelte  stilistiche  forti  ad  un'estrema  versatilità  nella  guida.

 

Grazie al successo internazionale della 3008, la Peugeot ha acquisito un profondo2008: il nuovo crossover urbano di Peugeot know-how che ha deciso di abbinare alla sua profonda competenza nella guida. Anche la nuova 2008 beneficia di un comportamento dinamico di riferimento nel suo segmento. Agile e preciso, il Crossover urbano trasmette al conducente valide informazioni sulla strada, grazie alla guida in posizione alta che consente di anticipare le condizioni stradali. Il volante piccolo è il simbolo di questa guida; esprime la facilità di utilizzo e la precisione di 2008. I collegamenti al suolo sono stati regolati con precisione per sfruttare la massa contenuta (1.045 kg). La messa a punto ha riguardato l’avantreno pseudo-McPherson e il retrotreno a traversa deformabile con molle e ammortizzatori dalla taratura specifica, al pari del servosterzo. In questo modo, la 2008 raggiunge una sintesi di alto livello fra2008: il nuovo crossover urbano di Peugeot comfort, stabilità e dinamismo. Con il suo assetto rialzato, la 2008 poggia su pneumatici « Mud&Snow » e su cerchi da 17’’ diamantati con finiture opache. La forma particolare dei contorni delle ruote, a forma di arcata, permette di ancorare al suolo la 2008 e al contempo di sostenerla con leggerezza. I paraurti e le parti inferiori della carrozzeria di colore nero la proteggono e sono completati da inserti di protezione anteriori e posteriori in acciaio inossidabile e da modanature laterali cromate. Il frontale si appropria dei codici stilistici del Marchio. Gli elementi sono perfettamente adattati, alleggeriti da ogni eccesso di materiale. La calandra finemente scolpita nel frontale si raddrizza in un’espressione raffinata e piena di potenza. I nuovi ed inediti proiettori mostrano un design ricercato in perfetta simbiosi con le2008: il nuovo crossover urbano di Peugeot funzioni tecniche. Il look moderno e accattvante è inoltre sottolineato dalle luci diurne a LED e dal  cofano che, assieme ai parafanghi, completano la sensazione di precisione, protezione e robustezza, abbinata a una grande leggerezza. Le generose superfici vetrate, tra cui il tetto panoramico, promettono uno spazio interno ampio e aperto sul suo ambiente. La parte posteriore associa in modo elegante robustezza e dinamismo. Il volume del bagagliaio, dotato di una soglia di carico bassa, è sovrastato da un padiglione dalla curvatura dinamica, ispirato a quello della RCZ. Il grande portellone è delimitato dai fari saldamente fissati sulla carrozzeria. Il movimento dinamico ed elegante del padiglione caratterizza anche le linee laterali che confluiscono nello spoiler posteriore, ben armonizzato con le barre sul tetto.


Un’esperienza  di  guida  inedita  nel  segmento  dei  crossover

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotComodamente sostenuto dal sedile, regolabile in profondità, altezza e inclinazione, il guidatore forma un tutt’uno con la sua vettura. In modo intuitivo, accede a tutti i comandi con pochissimi gesti. Nelle sue mani, il piccolo volante multifunzione regolabile in profondità e in altezza amplifica la precisione dello sterzo. Senza bisogno di distogliere lo sguardo dalla strada, il quadro strumenti in posizione rialzata fornisce tutte le informazioni necessarie alla guida. Il touchscreen semi-sospeso da 7’’, di serie dal secondo livello di allestimento, comanda tutte le funzionalità di connettività, compresi i servizi Peugeot Connect Apps. La consolle centrale semi-alta, che nasce alla base della plancia, ospita il freno a mano stile aereo, che libera lo spazio del posto di guida grazie alla sua maniglia a forma di leva.2008: il nuovo crossover urbano di Peugeot Sempre sulla consolle, il comando della mascherina di occultamento del tetto panoramico in cristallo è vicina alla manopola del Grip Control. L’atmosfera a bordo è unica grazie all'adozione di particolari inserti luminosi presenti nei profili dei quadranti del quadro strumenti (hanno un bordo retroilluminato blu a LED sui livelli di allestimento superiori) e nel  tetto panoramico dotato di guide a LED che diffondono una tenue luce azzurra. Anche nel padiglione in lamiera la nuova  2008 propone una firma luminosa esclusiva, con un innovativo rivestimento del tetto che sfoggia un’esclusivo motivo dal disegno molto preciso ottenuto mediante intagli al laser; di notte questo rivestimento del tetto (“Peugeot LED Track”) si illumina con una delicata luce bianca.

 

Grip  Control  per  una  motricità  potenziata

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotQuesto sistema, brevettato dal Gruppo, permette di ampliare il campo di utilizzo di 2008 grazie a una motricità potenziata in condizioni di bassa aderenza. Facendo appello ad alcuni elementi elettronici che equipaggiano la vettura, il Grip Control è abbinato ad una adeguata altezza dal suolo di 16 cm e a pneumatici Mud & Snow. Polivalente e versatile, la Peugeot 2008 si adatta al tipo di terreno incontrato agendo sulle ruote anteriori ma lascia in permanenza il controllo al conducente. Questi infatti può decidere in qualsiasi momento di lasciare all’intelligenza dell’equipaggiamento la possibilità di agire secondo la modalità Standard oppure selezionare, sulla manopola ubicata sulla consolle centrale, la modalità che desidera utilizzare: Neve, Fuoristrada, Sabbia, ESP Off. Il Grip Control  è disponibile con due dimensioni di pneumatici: 215/60 R16 oppure 205/50 R17.


Park  Assist,  per  il  piacere  di  parcheggiare

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotQuest’equipaggiamento tecnologico, che rende automatiche le manovre di parcheggio, sfrutta la compattezza di 2008 per facilitare gli spostamenti in città. Dopo avere attivato la funzione, il conducente seleziona sul touchscreen il tipo di manovra da effettuare, tra un parcheggio stretto fra due macchine a destra o a sinistra della carreggiata. Poi i sensori a ultrasuoni misurano la dimensione del posto per segnalare al conducente il primo parcheggio disponibile. A quel punto Park Assist parcheggia il veicolo mediante un’azione sul servosterzo elettrico, pertanto il conducente deve solo controllare il movimento della vettura e ciò che la circonda. Poi, per uscire dal parcheggio, nulla di più facile. Basta fare nuovamente appello all’intelligenza di Park Assist, anche in pendenza, grazie alla funzione Hill Assist, disponibile su tutte le motorizzazioni tranne che sul motore 1.4 HDi 68 CV e 1.2 VTi 82 CV cambio manuale.

 

La sicurezza ai massimi livelli: primaria, secondaria e terziaria

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotAlla guida reattiva e alla facilità di utilizzo, 2008 aggiunge un elevato livello di sicurezza. Infatti il guidatore può contare sul regolatore-limitatore di velocità di serie su tutte le versioni, nella struttura del telaio e su numerosi altri equipaggiamenti. Tutte le versioni di 2008 sono dotate di serie del sistema ESP, disinseribile fino a 50 km/h, che raggruppa varie funzioni: anti-pattinamento ASR, controllo di stabilità CDS, assistenza alla frenata di emergenza AFU e ripartitore elettronico di frenata REF. L’insieme agisce su quattro dischi dei freni, adattati alle diverse motorizzazioni ai fini delle migliori prestazioni (performance e durata). I dischi anteriori ventilati hanno dimensioni diverse: 266x22 mm e 283x26 mm per le versioni più potenti. La gamma presenta dischi posteriori pieni di 249x9 mm. In caso d’urto, gli occupanti sono protetti da una serie di sei airbag (due frontali, due laterali e due a tendina). Contenuti negli schienali dei sedili anteriori, gli airbag laterali assicurano una protezione ottimale, con qualunque regolazione dei sedili. Per la sicurezza dei bambini, l’airbag frontale lato passeggero può essere disinserito e i posti posteriori laterali sono dotati di fissaggi Isofix a tre punti di aggancio. La 2008 beneficia anche della leadership del Marchio in termini di sicurezza terziaria. Se è dotata della Centralina Telematica Autonoma (BTA), il Crossover urbano propone gratuitamente e senza limiti di durata i servizi Peugeot Connect SOS e Peugeot Connect Assistance. In caso d’incidente, il veicolo viene geolocalizzato e si innesca la catena dei soccorsi. Dal momento del lancio nel 2003, questi servizi equipaggiano più di 760 000 Peugeot in 10 paesi europei, ed hanno permesso l’intervento rapido dei soccorsi in più di 6 500 situazioni di emergenza.

 

Una  gamma  motori  efficiente

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotLa vasta gamma di motorizzazioni, che sfrutta la massa contenuta e la silhouette sagomata, permette tutti gli utilizzi ed offre consumi ed emissioni nettamente contenuti, a partire da soli 3,8 lt/100km e 98 gr CO2/km. Il know-how e l’innovazione tecnologica del Gruppo (3 cilindri benzina di nuova generazione, introduzione dello Stop&Start sulle motorizzazioni benzina, motori Diesel e-HDi) posizionano la 2008 come leader del suo segmento perché riesce ad abbinare rispetto dell’ambiente e piacere di guida.

 

Motori  3  cilindri  benzina  di  nuova  generazione

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotInteramente progettati dal Gruppo, i motori 3 cilindri benzina di nuova generazione hanno già dato prova della loro efficienza in termini di consumi e di emissioni di CO2. Sono anche compatti e leggeri e il 1.2 VTi comporta una diminuzione del peso di 21 kg rispetto a un 4 cilindri di potenza equivalente. Questa nuova generazione di motori offre prestazioni migliorate, grazie all’introduzione dello Stop&Start da un lato e della sovralimentazione abbinata all’iniezione diretta dall’altro.


Un’offerta  Stop&Start  disponibile  sui  motori  benzina  e  diesel

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotQuesta tecnologia è già stata introdotta con successo sulle motorizzazioni diesel e-HDi che equipaggiano le 508, e 308 prima di essere proposta diffusamente sulla 208. Le motorizzazioni e-VTi e e-THP permettono ai clienti che scelgono i propulsori benzina di usufruire degli stessi vantaggi: consumi ridotti, messa in stand-by automatica del motore, ripartenza quasi istantanea senza rumori né vibrazioni, piacere di utilizzo. Questa tecnologia, che equipaggia i motori benzina e Diesel, è disponibile su 6 dei 9 motori della gamma 2008. Abbinato ad un’evoluzione del cambio robotizzato, che ha funzione trascinamento, il 1.2 e-VTi ha emissioni di CO2 ridotte a soli 99gr/km. Nei motori Diesel, la gamma parte da 98g di CO2/km.

 

Nuovi  3  cilindri  turbo

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotNei mesi successivi al lancio, la gamma motori si estenderà alle versioni sovralimentate del 3 cilindri benzina. I due livelli di potenza proposti, il 1.2 e-THP 110 CV e 1.2 e-THP 130 CV, permetteranno una guida dinamica, soprattutto grazie a una coppia elevata, rispettivamente di 205 e 230 Nm. Con un alto grado di tecnicità, il 1.2 e-THP presenta un peso inferiore di 12 kg rispetto a un 4 cilindri aspirato di potenza equivalente, ma comprende un turbo, un sistema di raffreddamento più potente, e offre prestazioni dinamiche abbinate a una coppia superiore del 45%. Il risparmio di consumi è compreso tra il 15 e il 20%, secondo le versioni.

 

Grip Control per una motricità potenziata

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotQuesto sistema brevettato dal Gruppo ottimizza la motricità nelle condizioni di bassa aderenza. Versatile e polivalente, si adatta al tipo di terreno incontrato agendo sulle ruote anteriori, ma lascia in permanenza il controllo al conducente. Questi infatti può decidere in qualsiasi momento di affidarsi alla gestione elettronica del dispositivo la possibilità di agire secondo la modalità Standard, oppure selezionare, sulla manopola ubicata sulla consolle centrale, la modalità che desidera utilizzare. In totale, sono disponibili cinque modalità: 1) Standard: è destinata alle normali condizioni della strada, con un basso livello di pattinamento; 2) Neve: adatta immediatamente il pattinamento di ciascuna ruota motrice alle condizioni di aderenza incontrate. Quando la velocità del veicolo raggiunge i 50 km/h, il sistema passa alla modalità Standard; 3) Fuoristrada: permette di guidare facilmente su un terreno scivoloso (fango, erba bagnata…), assicurando la partenza del veicolo in queste condizioni particolari mediante il massimo trasferimento di coppia sulla ruota con la maggiore aderenza. Attiva fino agli 80 Kmh, agisce come un differenziale a slittamento limitato (DGL) ed è particolarmente adatta a percorrere i sentieri sterrati; 4) Sabbia: mantiene il pattinamento contemporaneo delle due ruote motrici per far avanzare il veicolo su un terreno mobile e ridurre il rischio di insabbiamento. Questo modo funziona fino a 120 kmh poi si sposta alla modalità Standard; 5) ESP Off: lascia al conducente la libertà di disinserire completamente l’ESP e il Grip Control, fino a 50 kmh, e di gestire la motricità in piena autonomia. Il Grip Control permette di estendere il campo di utilizzo della 2008 grazie a una motricità potenziata in vari tipi di terreni senza aggiungere peso. Infatti queste prestazioni di motricità di solito richiedono dei sistemi meccanici. Il Grip Control invece funziona grazie ad alcuni elementi elettronici che equipaggiano già la vettura. Sulla 2008, il Grip Control è disponibile con due dimensioni di pneumatici: 215/60 R16 o 205/50 R17.


Peugeot  2008:  In  Italia  con  undici  versioni

2008: il nuovo crossover urbano di PeugeotIn Italia 2008 sarà commercializzata al momento del lancio, previsto a inizio giugno, con due motorizzazioni benzina (1.2 VTi 82 CV e 1.6 VTi 120 CV) e con tre turbodiesel con filtro attivo antiparticolato FAP: 1.4 HDi, 1.6 e-HDi 92 CV (con Stop&Start, anche abbinato al cambio robotizzato sei marce) e 1.6 e-HDi 115 CV con Stop&Start e cambio meccanico sei marce.  Tre gli allestimenti previsti: 1) Access: offre ABS, ESP, AFU (aiuto alla frenata d'emergenza), accensione automatica delle luci di emergenza in caso di forte decelerazione, airbag frontali, laterali e a tendina, barre al tetto, alzacristalli elettrici anteriori, chiusura delle porte in marcia, computer di bordo, panchetta posteriore “magique” (a ribaltamento e sdoppiamento facilitato) nuovi proiettori con fari diurni a led,2008: il nuovo crossover urbano di Peugeot regolatore/limitatore di velocità, retrovisori a regolazione elettrica e riscaldabili in tinta carrozzeria, volante regolabile in altezza e profondità, sedile conducente regolabile in altezza; 2) Active: oltre all'equipaggiamento precedente, aggiunge: cerchi da 16”, climatizzatore manuale, fari fendinebbia, Hill Assist, touchscreen da 7” e volante in pelle; 3) Allure: integra quanto proposto da Active con cerchi in lega da 16”, climatizzatore automatico bi-zona, fendinebbia con funzione cornering, alzacristalli posteriori elettrici, griglia calandra cromata, rivelatore posteriore di ostacoli, sedili avvolgenti, rivestimento del tetto Peugeot Led Track, retrovisori esterni ripiegabili elettricamente, attivazione automatica dei proiettori e tergicristallo. Il range dei prezzi delle undici versioni variano , in base al tipo di allestimento, dai 15.100 ai 21.600 euro.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori