Siete qui:

  1. Home
  2. Attrazione AWD
  3. Elaborazioni
  4. Bentley Bentayga by Lumma Design 2017

Bentley Bentayga by Lumma Design 2017

| 21 febbraio 2017 16:38

Bentley Bentayga by Lumma Design (Ginevra 2017)

 

Dopo l’elaborazione realizzata dalla Startech, un altro importante tuner tedesco presenta un’inedita versione della Bentayga, il  SUV extralusso prodotto dalla Bentley. Stavolta si tratta della Lumma Design, un’azienda nota da molti anni tra gli appassionati per una serie di esclusive sport-utility realizzata su meccanica BMW, Mercedes, Range Rover e Porsche.Bentley Bentayga by Lumma Design (Ginevra 2017)

L’esclusiva Bentley Bentayga by Lumma Design si avvale di un kit di trasformazione per il motore (disponibile sia per la versione W12 a benzina che per quella diesel), cerchi di grosse dimensioni da 24” e una assortita serie di optional appositamente realizzata in base alle rischieste della clientela.

Svelata pochi giorni fa all’insegna del clam “Power, luxury and grandeur”, la Bentley Bentayga by Lumma Design sarà presentata in anteprima mondiale al prossimo Salone di Ginevra e le prime consegne sono previste per il quarto trimestre del 2017.

Sviluppato sulla stessa filosofia del Wide-Body kit prodotto da Lumma per gli altri modelli della sua prestigiosa gamma di SUV, anche la Betley Bentayga presenta uno spoiler anteriore particolarmente pronunciato, che esalta l’aggressività del veicolo, oltre alle minigonne laterali che si raccordano con i parafanghi posteriori venendo a creare una sorta di grembiule aerodinamico che ottimizza sensibilmente le prestazioni del veicolo alle alte velocità.

Alle ruote da 24” (le più grandi che l’Azienda abbia mai utilizzato) sono abbinati pneumatici di dimensioni altrettanto generose (295/30R24 e 355/25 R24), ma se le misure risultassero eccessive la Lumma Design offre anche versioni più modeste da 22 e 23”.

Tra gli elementi della carrozzeria sono stati modificati il cofano, interamente realizzato in fibra di carbonio ottenendo una  sensibile riduzione di peso, e i quattro terminali di scarico, mentre a richiesta sono disponibili inoltre gli spoiler sul tetto e quello posteriore.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori