Siete qui:

  1. Home
  2. Attualitŕ
  3. Sport
  4. Nasser Al-Attiyah al Silk Way Rally 2018

Nasser Al-Attiyah al Silk Way Rally 2018

| 21 febbraio 2018 00:11

Al-Attiyah vince l’iscrizione al Silk Way Rally 2018

 

Nello scorso week-end si è svolta la Baja Russia Northern Forest, primo roundAl-Attiyah vince l’iscrizione al Silk Way Rally 2018 della FIA World Cup Cross-Country Rallies e unica gara su ghiaccio della stagione. Vincitori della gara sono stati Nasser Al Attiyah e Mathieu Baumel, tre volte vincitori della Coppa del Mondo e detentori del titolo. Alle loro spalle si sono piazzati il polacco Aron Domzala (vincitore dello scorso anno), il ceco Martin Prokop, abituato alla guida sul ghiaccio, e il russo Vladimir Vasilyev, vincitore dell'Africa Eco Race 2017 e presenza costante alla Baja Russia. Il direttore del Silk Way Rally, Vladimir Chagin, seguendo la tradizione in base alla quale al vincitore della Baja Russia Northern Forest spetta l’iscrizione gratuita al Silk Way Rally, ha invitato Nasser Al Attiyah a partecipare all'edizione 2018, che si terrà il prossimo luglio, tra Xi ' An e Mosca. In questa occasione, il pilota del Qatar ha espresso il suo desiderio e l’impazienza di essere sul nastro di partenza della gara, così come Vladimir Vasilyev.

Al-Attiyah vince l’iscrizione al Silk Way Rally 2018Nel corso dell’incontro tra il pilota qatarino e il direttore del Silk Way Rally, Nasser Al Attiyah ha accolto anche un altro invito di Vladimir Chagin... un test-drive su un camion da corsa Kamaz, appositamente preparato per l'apertura della Baja Russia Northern Forest e alimentato a gas naturale. Sotto la guida di Eduard Nikolaev, tre volte vincitore della Dakar, Al-Attiyah ha scoperto nuove sensazioni mentre guidava il mastodontico veicolo sul lago ghiacciato della Carelia.

I principali sponsor russi e cinesi, i giganti Gazprom e FBLife, hanno già rinnovato le loro partnership con la Silk Way Rally 2018.

Sono molto felice di aver preso parte alla Baja Russia Northern Forest”, ha dichiarato il vincitore Nasser Al-Attiyah, “Questa è una gara insolita, su terreni diversi e molto interessanti, e abbiamo particolarmente apprezzato le prove speciali. Peccato che il format della Baja non permetta più giorni di gara, come avremmo voluto nel corso di alcune prove speciali ... Sono anche molto grato a Vladimir Chagin che mi ha dato l'opportunità di guidare un Kamaz da gara, esperienza che per me rimarrà indimenticabile! E non vedo l'ora di essere alla partenza della prossima edizione del Silk Way Rally a luglio”.

 

Silk Way Rally 2018: Programma

Al-Attiyah vince l’iscrizione al Silk Way Rally 2018

15 febbraio 2018: Apertura delle registrazioni e inizio delle iscrizioni con riduzione

15 aprile 2018: Inizio delle iscrizioni con tassa standard

1 giugno 2018: Chiusura delle registrazioni

25 giugno 2018:  Partenza del convoglio dall’Europa (Parigi) alla Cina (Xi'an)

13 e 14 luglio 2018:  Controlli amministrativi e verifiche a Xi'an (Cina)

15 luglio 2018: Cerimonia di partenza a Xi'an (Cina)

29 luglio 2018: Cerimonia finale e premiazioni sulla Piazza Rossa di Mosca

4 agosto 2018: Ritorno del convoglio dalla Russia (Mosca) all'Europa (Parigi)

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori