Siete qui:

  1. Home
  2. 4x4 e ambiente
  3. NEWS&FULL ELECTRIC
  4. JLR: Futuro sempre più ecologico

JLR: Futuro sempre più ecologico

| 19 novembre 2016 15:57

JLR: Futuro sempre più ecologico al LA Auto Show 2016

Jaguar Land Rover conferma il proprio impegno per un futuro sempre più ecologico al Los Angeles International Auto Show - Presentata la Jaguar I-PACE concept, l’anteprima del primo modello elettrico Jaguar - La Land Rover Discovery fa il suo debutto in Nord America, al Salone di Los Angeles - Entro il 2020, metà dei veicoli Jaguar Land Rover avrà l'opzione elettrica - Il Centro Powertrain Engineering nel Regno Unito verrà raddoppiato, per potenziare il lavoro dedicato allo sviluppo di veicoli con emissioni sempre più ridotte

 

Jaguar Land Rover ha presentato il suo primo veicolo elettrico, la Jaguar I-PACE Concept, al Salone di Los Angeles, a fianco della nuova Land Rover Discovery.

Jaguar Land Rover continua a lavorare ad un futuro sempre più ecologico, con piani strategici che includono motori diesel e benzina ultra-puliti e veicoli BEV, PHEV e MHEV. Il CEO Jaguar Land Rover, Dott. Ralph Speth, conferma che entro il 2020 il Gruppo offrirà l'opzione elettrica sulla metà dei propri veicoli nuovi.

La Jaguar I-PACE concept è un performante SUV a cinque posti che vanta un look da supercar, prestazioni sportive e che offre, appunto, lo spazio di un SUV. La versione di serie sarà presentata nel tardo 2017 e sarà su strada nel 2018. Con un'autonomia nominale prevista di oltre 500 km nel  ciclo NEDC (220 miglia/oltre 350 km nel ciclo EPA), i guidatori che percorrono un tragitto giornaliero medio, dovranno ricaricare il veicolo solamente una volta alla settimana.

Il debutto nordamericano della Land Rover Discovery esprime la continuazione di una tradizione di innovazioni che dura da 27 anni. Jaguar Land Rover è leader nella rivoluzione dell'ingegneria del software ed in prima linea nell'evoluzione tecnologica, come attestato dall'investimento destinato all'ingegneria elettrica che, in cinque anni, è triplicato da 99 a 301 milioni di sterline.

 “La leadership nel design, l'innovazione tecnica e l'eccellenza ingegneristica sono i pilastri della nostra azienda, sempre attenta alle soluzioni ambientaliste”, ha dichiarato Ralph Speth, CEO Jaguar Land Rover, “La Jaguar I-PACE e la Land Rover Discovery sono veicoli rivoluzionari e fortemente innovativi nei rispettivi segmenti, che condividono l'esclusiva combinazione di iconico design britannico e creatività tecnica. Stiamo plasmando il futuro, sviluppando il nostro approccio ai veicoli autonomi, alla connettività ed ai veicoli elettrici, per offrire ai nostri clienti una scelta sempre più ampia”.

 “Jaguar Land Rover vede la propria presenza sul mercato statunitense in forte crescita”, aggiunge Joe Eberhardt, President and CEO Jaguar Land Rover Nord America, “Jaguar è il brand fast-seller dell'anno in America e Land Rover capitalizza sui record di vendite raggiunti nel 2015, quando ci siamo classificati il brand di lusso in più rapida crescita negli USA”.

Lo scorso anno sono stati confermati i piani che prevedono il raddoppio del Centro Engineering e Design nel Regno Unito. Questa espansione servirà ad ospitare tecnici di sviluppo del prodotto altamente qualificati che lavoreranno alla creazione di veicoli hi-tech ed a bassissime emissioni per i clienti di tutto il mondo.

Il Regno Unito è la chiave di volta delle attività Jaguar Land Rover e resta il centro del design, della progettazione e della produzione. Negli ultimi 5 anni Jaguar Land Rover ha assunto più di 20.000 persone, portando a quasi 40.000 unità la propria forza lavoro ed ha investito più di 12 miliardi di sterline in nuovi prodotti e spese in conto capitale.

 

Note:

Negli ultimi 6 anni Jaguar Land Rover ha triplicato il fatturato, raddoppiato le vendite e ha investito oltre 12 miliardi di sterline in nuovi prodotti e spese in conto capitale.

Nell'anno fiscale 2017 Jaguar Land Rover investirà più di 3 miliardi di sterline in produzione e strutture.

Jaguar Land Rover è uno dei maggiori esportatori britannici, con oltre l'80% dei profitti generato dalle esportazioni.

Per ulteriori informazioni: www.newsroom.jaguarlandrover.com

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori