Siete qui:

  1. Home
  2. AttualitÓ
  3. 4x2
  4. Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line

Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line

Stefano Signori | 19 settembre 2017 15:50

Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line

Peso piuma, motore pepato ed ingombri da vera city-car, fanno della Picanto 1.2 GT Line l’interprete perfetta per muoversi con la massima agilità nel traffico cittadino e per aggredire senza timore i percorsi extraurbani, in particolare quelli più tortuosi e ricchi di curve.

 

Accanto allo Sportage, antesignano dei moderni SUV, la terza generazioneTest Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line della Picanto (al debutto la scorsa primavera) è certamente uno dei modelli Kia che hanno incontrato i maggiori favori della clientela italiana. Non stupisce quindi che per conquistare ulteriori quote di mercato, la compatta orientale oltre ad un vistoso restyling estetico per aggiornarne il look, abbia introdotto una serie significativa di migliorie che, con l’impiego delle più moderne tecnologie, ne ha ulteriormente innalzato la versatilità e la sicurezza. Le dimensioni esterne rimangono le stesse del modello precedente (3.595 mm), ma il passo allungato fino a 2.400 mm (+15 mm) migliora l’abitabilità, mentre la riduzione dello sbalzo anteriore di 25 mm accresce la sensazione di sportività. Un aspetto quest’ultimo che trova la sua massima espressione nella nuova versione GT Line, l’unica dell’attuale gamma a montare il brillante quattro cilindri di 1.2 litri da 84 cavalli, al posto del “piccolo” tre cilindri di 998 cc da 67 cavalli. Realizzata su misura per  un’utenzaTest Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line giovane e dinamica, questa particolare versione destinata certo a non passare inosservata, si distingue per un allestimento da vera sportiva che esternamente  propone una griglia bicolore, minigonne laterali, fari a Led, doppio scarico cromato e cerchi in lega da 16”, mentre gli interni sono caratterizzati dalle finiture in colore rosso, applicate ai sedili in ecopelle, ai pannelli porta ed alle cuciture del volante. Di serie la Picanto 1.2 GT Line prevede anche il navigatore satellitare con schermo centrale da 7 pollici, collocato in modo da apparire “sospeso” dominando la parte centrale della plancia. A dispetto delle dimensioni mignon della carrozzeria, l’abitacolo della Picanto di ultima generazione accoglie confortevolmente quattro persone ed un quinto occupante con qualche sacrificio in più, mettendo a disposizione dell’equipaggio un bagagliaio la cui capacità standard di 255 litri (55 lt in più del precedente modello), può essere facilmente ampliata abbattendo parzialmente o totalmente i sedili posteriori sdoppiati, fino a raggiungere una capienza massima di ben 1.010 litri. Migliorata quanto a finiture ed assemblaggio della componentistica, la Picanto di terza generazione evidenzia un netto passo in avanti anche per quanto riguarda la silenziosità di marcia, cresciuta in misura consistente grazie ad una serie di interventi tecnici per la riduzione delle vibrazioni e della trasmissione delle rumorosità provenienti dalle sospensioni, dal motore e dei flussiTest Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line aerodinamici. Fra gli accorgimenti adottati, figurano un pannello isolante più efficace in corrispondenza della paratia tra il vano motore e la plancia, oltre alla schiuma fonoassorbente applicata alla base dei montanti anteriore e centrale. Equipaggiata con il brillante quattro cilindri a 16 valvole di 1.2 litri da 84 cavalli, la Picanto GT Line raggiunge i 173 km/h di velocità massima e scatta da 0 a 100 km/h in 12 secondi. Piuttosto contenuti, i consumi si attestano in media sui 4,6 litri di benzina ogni 100 chilometri, mentre le emissioni di CO2 fanno registrare un valore medio di 106 gr/km. A rendere ancora più attraente la nuova Picanto, contribuisce anche la super garanzia Kia di 7 anni o 150.000 mila chilometri, che testimonia ulteriormente la qualità di questo modello.


VERSIONI & PREZZI

Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line La nuova Kia Picanto è disponibile sul mercato italiano in 7 versioni, con carrozzeria a 5 porte e motori a benzina 3 cilindri di 998 cc da 67 CV anche con alimentazione benzina-GPL o 4 cilindri di 1.248 cc da 84 CV. Tutti i modelli sono equipaggiati con cambio manuale a 5 marce

 

Questi sono i prezzi su strada:

PICANTO 1.0 12V 5p. City  € 10.800

PICANTO 1.0 12V 5p. Active  € 11.300Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line

PICANTO 1.0 12V 5p. Cool € 12.500

PICANTO 1.2 16V 5p. GT Line € 15.000

PICANTO 1.0 12V EcoGPL 5p. City € 12.300

PICANTO 1.0 12V EcoGPL 5p. Active  € 12.800

PICANTO 1.0 12V EcoGPL 5p.Cool  € 14.000

 

 

EQUIPAGGIAMENTO ACCESSORISTICO

Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line Di serie: airbag frontali, laterali ed a tendina, ABS con EBD, climatizzatore, impianto stereo con CD, MP3 e comandi al volante, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente, prese USB e AUX, fendinebbia, controllo elettronico della stabilità ESC,, sedili in ecopelle, controllo elettronico della trazione TCS, computer di bordo, cruise control, sensore luci, luci diurne a LED, HAC (Hill Assistant Control), navigatore satellitare, retrocamera,  volante regolabile in altezza.

Optional: Smart Pack  (800 euro), vernice metallizzata (500 euro).

Lo Smart Pack prevede il climatizzatore automatico, i sensori di parcheggio posteriori, la Smart Key + Start button e il Wireless Charger (sistema di ricarica senza filo dei cellulari).

 

ON ROAD

Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line Sportiva in scala ridotta, la nuova Picanto 1.2 GT Line rappresenta l’ultima evoluzione della versatile city-car coreana che, con questa specifica versione, è ora in grado di accontentare anche gli appassionati della guida più dinamica. A rendere più grintosa e prestazionale, la compatta cinque porte orientale, gioca un ruolo primario il brillante quattro cilindri di 1.2 litri a 16 valvole, che con i suoi 84 cavalli, assicura un temperamento decisamente  vivace rispetto a quello più “tranquillo” delle normali versioni equipaggiate con il tre cilindri di 998 cc da 67 cavalli. Considerando il peso inferiore alla tonnellata e le dimensioni contenute, la Picanto 1.2 GT Line grazie al nuovo motore della famiglia Kappa, aggiornato per quanto riguarda la distribuzione a fasatura variabile e l’adozione di pistoni con rivestimento anti-attrito, offre prestazioni di tutto rispetto che, pur senza eguagliare quelle delle sportive vere e proprie, garantiscono in ogniTest Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line circostanza, un elevato piacere di guida. Peso piuma, motore pepato ed ingombri da vera city-car, fanno della Picanto 1.2 GT Line l’interprete perfetta per muoversi con la massima agilità nel traffico cittadino e per aggredire senza timore i percorsi extraurbani, in particolare quelli più tortuosi e ricchi di curve. L’ambiente ideale quest’ultimo per apprezzare non solo l’ottimo bilanciamento della vettura, ma anche i notevoli progressi ottenuti con l’allungamento del passo, con l’adozione di pneumatici ribassati, con l’assetto irrigidito grazie alle molle più dure ed allo sterzo ancora più diretto, che mantiene con maggiore precisione le traiettorie impostate. In linea con il carattere grintoso di questa versione, il cambio manuale a 5 marce svolge alla perfezione il suo compito, con una buona manovrabilità e con una rapportatura adeguata a supportare ogni esigenza di guida. In grado di offrire ottime prestazioni,Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line soprattutto per quanto riguarda l’accelerazione, favorita dall’ottimo rapporto peso potenza, la Picanto GT Line dispone anche della specifica funzione “torque vectoring” che fa parte del sistema ESC (Electronic Stability Control) e utilizza l’impianto frenate per controllare la coppia trasmessa alle ruote anteriori, così da ridurre l’eccesso di sottosterzo in curva e migliorare ulteriormente la tenuta di strada. Dotata di un potente  impianto frenante, con dischi anteriori autoventilanti, ABS ed EBD, la  Picanto GT Line può inoltre contare sul controllo dinamico della vettura (VSM) che coadiuvato dal Motor Driven Power Steerig contribuisce a garantire la massima stabilità nelle frenate in curva e sul pratico   sistema  (HAC), per agevolare le ripartenze in salita.

 

LA TECNICA IN SINTESI

Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line Telaio: scocca portante, 5 porte, 5 posti

Motore: anteriore trasversale a benzina, 4 cilindri in linea,

Cilindrata: 1.248 cc

Potenza max: 84 CV a 6.000 giri

Coppia max: 122 Nm a 4.000 giri

Distribuzione: bialbero, 16 valvole

Alimentazione: iniezione elettronica

Dimensioni: lunghezza 3.595 mm, larghezza 1.595, altezza 1.485, passo 2.400, carreggiate 1.420/1.423Test Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line

Peso a vuoto: 976 kg.

Capacità serbatoio: 35 litri

Sospensioni anteriori: indipendenti, schema MacPherson

Sospensioni posteriori: a ruote interconesse

Pneumatici: 195/45 R16

Freni: anteriori a disco autoventilanti, posteriori a disco, ABS, EBD

Cambio: manuale a 5 marce

Sterzo: a cremagliera con servocomando

Altezza minima da terra: 141 mm  

Diametro di sterzata: 9,8 m

Velocità massima: 173 km/h

Accelerazione da 0 a 100 km/h: 12,0 sec

Emissioni medie di CO2: 106 gr/km

ConsumiTest Drive 4x2: Kia Picanto 1.2 16V GT Line

Percorso urbano: 5,9 litri/100 km

Percorso extraurbano: 3,8 litri/100 km

Percorso misto: 4,6 litri/100 km

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori