Siete qui:

  1. Home
  2. 4x4 stradali
  3. Subaru Outback: Porte aperte 27-28 febbraio

Subaru Outback: Porte aperte 27-28 febbraio

| 19 febbraio 2015 21:25

Nuova Subaru Outback: Porte aperte 27-28 febbraio

La prima vettura demo, che sarà possibile provare durante il porte aperte del 27-28 febbraio è stata consegnata oggi a tutti i Dealers Subaru durante un meeting nazionale - Nuovo design che rende la nuova Outback più spaziosa e agile che mai - Cambio Lineartronic abbinato a motore Boxer Diesel - Telaio ridefinito e nuovo Torque Active Vectoring per una maggiore agilità - Avanzato sistema AWD e nuovo X-Mode per una performance migliorata - Sistema di assistenza alla guida EyeSight.

 

La nuova Subaru Outback MY15 si distingue per essere stata progettata tenendoNuova Subaru Outback: Porte aperte 27-28 febbraio conto delle indicazioni date dagli utenti che già la possiedono. Nata nel 1995 e giunta alla 5a generazione, ciò che accomuna tutte e cinque le versioni è il concetto di crossover, che integra i punti di forza fra autovettura e SUV. Nello sviluppo di ogni nuovo modello, Subaru ha sempre cercato di esprimere i valori che riflettono il carattere del suo crossover di punta. Il marchio SUBARU si è guadagnato la fiducia dei suoi clienti attraverso la produzione di auto che sono vere e propre compagne di avventure, per migliorare la qualità della vita dei loro proprietari. Con la nuova Outback, FHI va oltre i meri valori funzionali grazie a qualità di guida, rispetto dell'ambiente (la nuova Outback è conforme alla normativa Euro 6 dei gas di scarico), e alle caratteristiche di sicurezza, tra cui il nuovo sistema di assistenza alla guida EyeSight introdotto per la prima volta in Europa (con l’ultima versione 3), per affinare l'essenza stessa del veicolo. Il design e la qualità restano il fulcro del suo lato emozionale.

 

Motori:

2.5 litri, DOHC, a 4 cilindri orizzontali contrapposti, benzina

La coppia ai regimi medi è stata incrementata nel motore BOXER FB25, offrendo un maggiore controllo e una sensazione di leggerezza in pratici percorsi di guida. Cambiamenti significativi soprattutto in aspirazione, scarico e sistemi di combustione favoriscono maggiore risparmio di carburante. Pur mantenendo la struttura del modello precedente nella valvola del collettore di aspirazione e la Tumbler Generation Valve (TGV), la posizione e la forma di quest’ultima è stata modificata per bilanciare l’efficienza volumetrica a regimi più elevati, con una combustione efficiente a regimi più bassi, migliorando sia la potenza che il risparmio di carburante.  Il suono di aspirazione è stato ottimizzato per produrre un piacevole tono motore.

2.0 litri, DOHC, 4 cilindri orizzontali contrapposti, motore turbodiesel

Subaru ha affinato le performance del SUBARU BOXER DIESEL - il primo motore al mondo nel suo genere per la produzione di autoveicoli di massa. Oltre a fornire un’ampia coppia, caratteristica peculiare dei motori diesel, questo modello è conforme alle norme Euro 6 dei gas di scarico. Importanti novità, come il turbocompressore ridisegnato, permettono una maggiore compatibilità ambientale.

Lineartronic per BOXER Diesel

In accoppiata con il motore SUBARU BOXER DIESEL, il Lineartronic raggiunge livelli avanzati di potenza e permette il rispetto dell'ambiente proveniente dai consumi contenuti. Convertitore di coppia, pompa dell'olio, e meccanismo della retromarcia sono stati ridisegnati, mentre un nuovo step nella gestione della cambiata delle marce automatiche e le 7 marce predefinite in modalità manuale migliorano la guidabilità e garantiscono un’apprezzabilissima silenziosità di marcia. Nella versione con cambio manuale a 6 marce i rapporti di trasmissione in prima e seconda marcia sono stati riprogettati per ottenere sia maggiore rispetto dell'ambiente che una migliorata guidabilità.


Sicurezza

Basandosi su una struttura del telaio robusta, la sicurezza attiva e passiva, caratteristiche tradizionalmente presenti nell’Outback, sono state perfezionate per migliorare le prestazioni di sicurezza omnidirezionale. In più, il nuovo sistema EyeSight migliora notevolmente la sicurezza.

Sicurezza Preventiva

Nuova Subaru Outback: Porte aperte 27-28 febbraioEyeSight(di serie su tutta la gamma)

Di serie su tutta la gamma Outback MY15, il sistema EyeSight di 3a generazione comprende telecamere stereo completamente rinnovate che aumentano l’angolo della visuale e il campo visivo di circa il 40%. Per migliorare ulteriormente la sicurezza preventiva, il sistema EyeSight comprende le funzioni Pre-Collision Braking System e l’Adaptive Cruise Control.

L’EyeSight™ è il primo sistema a utilizzare la tecnologia con telecamera stereo per il rilevamento di ostacoli davanti alla vettura e offre una serie di funzioni collegate tra loro per aiutare il guidatore nell’abituale uso della vettura.

Dal suo debutto giapponese nel maggio 2008, l’EyeSight™ ha guadagnato elogi da parte dei clienti, così come valutazioni eccellenti da organismi terzi.

Lo scorso agosto, l'Institute Insurance Highway Safety (IIHS, un'organizzazione americana no-profit sostenuta da assicuratori auto negli Stati Uniti) ha assegnato il più alto livello di sicurezza, 2014 TOP SAFETY PICK+ (TSP+) con il punteggio più alto possibile di "Superior" (6 su una scala 0-6) per la prevenzione degli incidenti frontali alla nuova Subaru Outback 2015 equipaggiata con EyeSight™.

Inoltre, dopo un test che ha coinvolto 26 modelli di 9 differenti Brand, il Japan New Car Assessment Program (JNCAP), gestito dall'Agenzia nazionale per la sicurezza automobilistica e gli aiuti alle vittime stradali, ha recentemente annunciato che ha attribuito il punteggio più alto ai veicoli Subaru equipaggiati con il sistema. Anche l’ASV+ (Advanced Safety Vehicle-Plus) nella prevenzione degli urti condotte dal Ministero del Territorio, Infrastrutture, Trasporti e Turismo, e dall'Agenzia Nazionale per l’Automotive Safety & Victims 'Aid (NASVA) ha assegnato al sistema il massimo punteggio.

Nella nuova versione di EyeSight™ (versione 3), lanciata in Giappone nel giugno 2014 e in seguito in Nord America, FHI ha ulteriormente affinato le caratteristiche di sicurezza e prevenzione. A tal fine, ha completamente rimodellato le due telecamere stereo estendendo il campo e la distanza di visibilità di circa il 40%. Incorporando il nuovo EyeSight™ nelle specifiche europee, Outback per la prima volta consentirà a FHI di offrire migliori prestazioni di sicurezza preventiva a più clienti. Tutte le versioni della nuova Outback - con Lineartronic - saranno dotate della tecnologia EyeSight™ drive-assist.

Tecnologia EyeSight™

Introdotto nel mercato domestico nel maggio del 2008, il sistema Subaru EyeSight™ è stato il primo a utilizzare la tecnologia a telecamera stereo per rilevare veicoli, pedoni, ciclisti e oggetti statici oltre che oggetti in movimento. E' il risultato di una lunga ricerca e sviluppo sostenuti dagli ingegneri Subaru dopo aver testato altri sistemi, come ad esempio i radar a onde millimetriche e laser radar, su vetture Subaru già dalla fine degli anni Ottanta. Il sistema EyeSight™, montato sulla nuovissima Outback, è l'ultima versione di una tecnologia sviluppata nel corso degli ultimi 25 anni. Rispetto al sistema precedente, la terza versione che sarà lanciata in Europa, avrà una capacità di intervento nettamente superiore. Due telecamere ad alta definizione CMOS (Complementary Metal Oxide Semi-conduttori: sensori di immagine) a colori sono montate a fianco dello specchietto retrovisore interno per monitorare le condizioni del traffico, fornendo essenzialmente un paio di occhi supplementari a quelli del conducente. Fedele alla filosofia di Subaru di mantenere il controllo della vettura da parte del conducente, l’EyeSight™ non sostituisce il guidatore né agisce come un sistema di guida autonomo ma monitora costantemente le condizioni del traffico e del driver e lo avvisa se rileva la presenza di un pericolo imminente, limitando così in modo significativo il rischio di incidenti che possono verificarsi in determinate circostanze. Operando in tandem con il motore, la trasmissione (il sistema si può avere solo in abbinamento al cambio automatico Lineartronic) e l'impianto frenante, l’EyeSight™ reagisce nel caso in cui il guidatore (di fronte a una condizione di pericolo riconosciuto) non intraprende azioni opportune, non applica la forza frenante sufficiente sui pedali o semplicemente non frena. Il sistema controlla anche il flusso del traffico e regola la velocità del veicolo di conseguenza. A differenza di altre tecnologie che si limitano a rilevare la presenza di oggetti sulla strada, il sistema Subaru offre un software altamente sofisticato che non solo rileva la presenza di un oggetto, ma riesce anche a riconoscerlo - grazie alla tridimensionalità ottenuta con le due telecamere - valuta i rischi potenziali associati a ogni ostacolo e determina l'azione più appropriata da adottare. L’EyeSight™ emette dapprima un avviso visivo con uno acustico, poi interviene con una prima frenata di avvertimento e, infine, interviene dopo aver rilevato che il conducente non è riuscito a prendere i provvedimenti opportuni, non ha reagito in tempo ed è in procinto di colpire un ostacolo.

Il “pacchetto” EyeSight™ system si può riassumere nelle seguenti funzioni:

Pre-Collision Brake System

Fornisce una frenata automatica per evitare o ridurre la gravità degli impatti di incidenti frontali rilevati. Se il conducente è distratto o semplicemente non registra il rischio di una collisione, si attiva automaticamente la frenata in caso di potenziale collisione frontale.

Pre-Collision Throttle Management

Riduce/elimina l’accelerazione del motore in situazioni in cui il sistema rileva oggetti - davanti al veicolo - che lo possono colpire. La potenza del motore è limitata a ridurre l'eventuale forza di impatto e danni da impatto frontale anche con partenza da fermo (per esempio vettura parcheggiata davanti ad muro ed in fase di ripartenza attivazione, inavvertitamente, della posizione D del cambio aut.).

Lead Vehicle Start Alert

Avvisa il conducente che il veicolo che precede si allontana, dopo essersi fermato. Questo avviso, efficace per il conducente se il veicolo non inizia il movimento, avverte che le vetture che precedono si stanno di nuovo muovendo (per esempio dopo fermata al semaforo).

Lane Sway & Departure Warning

Monitora la posizione del veicolo entro le righe che identificano la corsia stradale. Al superamento della stessa o con un andamento ondeggiante da dx a sx (o viceversa), il sistema emette un avvertimento acustico e visivo al conducente. EyeSight™ è in grado di riconoscere quando il veicolo segue una direzione involontaria fuori dalle linee stradali.

Adaptive Cruise Control

Mantiene la velocità impostata dal conducente, ma regola anche la velocità del veicolo, al fine di mantenere una distanza di sicurezza rispetto al veicolo che precede. Il guidatore può scegliere fra tre diverse distanze. In base al tempo e la velocità il sistema EyeSight™ utilizza automaticamente il sistema frenante per adeguare la velocità in linea con il flusso del traffico.Nuova Subaru Outback: Porte aperte 27-28 febbraio

Sicurezza attiva

Con il Symmetrical AWD alla base del progetto, il corpo dell’auto è stato alleggerito, la rigidità migliorata e le prestazioni del telaio accresciute. Tutto questo permette all'Outback migliori prestazioni nella prevenzione del pericolo nella sua categoria, rendendo l’emozione alla guida una certezza e una sicurezza in qualsiasi scenario.

Sicurezza passiva

La nuova Outback impiega acciai ad alta resistenza con giunti rinforzati nelle varie parti della vettura. Oltre a contribuire a ridurre il peso della vettura, questi cambiamenti la rendono anche più robusta, con prestazioni di sicurezza superiore in caso di collisione frontale, posteriore o laterale. Oltre a utilizzare in modo assertivo una struttura collision-absorbing per il cofano e le paratie, è stato aggiunto del materiale collision-absorbing nel lato vano motore, per una maggiore protezione dei pedoni.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori