Siete qui:

  1. Home
  2. Attualitŕ
  3. Sport
  4. Mashael Al Obaidan all’Italian Baja 2022

Mashael Al Obaidan all’Italian Baja 2022

Giusy Concina | 18 luglio 2022 10:42

Mashael Al Obaidan all’Italian Baja 2022

L’Italian Baja è la prova del campionato FIA Cross Country Bajas che si svolge in terra friulana. Un evento unico nel suo genere, che ospita piloti provenienti non solo dall’Europa, ma da tutto il mondo. Le novità di quest’anno riguardano la presenza della pilota saudita Masheal Al Obaidan.

Questa ragazza è la prima donna ad aver ottenuto la licenza sportiva,Mashael Al Obaidan all’Italian Baja 2022 necessaria per correre nelle gare automobilistiche, dalla Federazione dell’Arabia Saudita. Già questo è un grosso traguardo, figuriamoci partecipare alle gare fuori dal proprio continente.
Per Mashael questa edizione dell’Italian Baja è la prima gara in Italia, e proprio grazie a Saudia Cargo, la simpatica pilota è riuscita a raggiungere il suo obbiettivo.

Le gare precedenti di Mashael Al Obaidan
L’esperienza agonistica di certo non manca a Masheal, infatti abbiamo avuto modo di conoscerla alla Baja Aragon dello scorso anno; quest’anno, però il veicolo che userà sarà un Ca Am della scuderia latviana SRT. Accompagnata dal navigatore spagnolo Armand Monleon; un bravissimo copilota che ha molta esperienza nelle gare europee, ed all’Italian Baja era già presente nelle edizioni scorse a fianco di altri piloti.
Il terreno dell’Italian Baja, attira molti equipaggi stranieri, poiché è diverso da ogni altro tracciato nel Campionato Fia Bajas. A Pordenone e dintorni, infatti, ci sono molte pietre, e numerosi guadi, mentre il percorso nel fiume è la peculiarità che ha reso nota l’Italian Baja.
Per l’equipaggio arabo/spagnolo di Mashael Al Obaidan la partecipazione all’Italian Baja è stata una novità poiché, pur avendo già affrontato molte gare, tra le quali la Dakar e la Sharqiyah Baja, la location italiana ha offerto terreni completamente diversi per chi è abituato alla sabbia e alle dune.