Siete qui:

  1. Home
  2. Pole Position
  3. Club 4x4
  4. 21° Raduno Carnia 4X4 Memorial Titta Concina

21░ Raduno Carnia 4X4 Memorial Titta Concina

Giusy Concina | 14 luglio 2017 17:38

21° Raduno Carnia 4X4 Memorial Titta Concina

 

Si è svolto a Tolmezzo, domenica 25 giugno, il 21º Raduno Carnia 4x4 memorial21° Raduno Carnia 4X4 Memorial Titta Concina Titta Concina. Una formula ormai consolidata che, oltre alle prove di guida in fuoristrada, prevede la possibilità di raccogliere eventuali rifiuti rinvenuti sul percorso che vengono trasportati successivamente alla piazzola ecologica; la classifica del raduno viene  stilata all’arrivo in base al quantitativo raccolto. Quest’anno il numero di equipaggi al via è stato elevato e ha fatto registrare oltre 50 veicoli 4x4, con un’ampia presenza di quad e razor. Il maltempo però ci ha messo lo zampino e quindi i quad non hanno preso parte alla manifestazione, mentre i razor si sono fatti una doccia comprensiva di fanghi ed hanno ottenuto la vittoria nella classifica di guida in fuoristrada. Ma andiamo con ordine: il ritrovo al mattino, con la colazione a base di prodotti dolciari freschi, poi un tracciato ridotto a causa piena del fiume But, ha portato tutti con anticipo alla sosta nel Caseificio di Enemonzo, dove c’è stato tutto il tempo di21° Raduno Carnia 4X4 Memorial Titta Concina assaporare le prelibatezze carniche a base di latte. Nel frattempo lo staff del Fuoristrada Club Tolmezzo ha riorganizzato il tracciato e portato tutti i concorrenti più coraggiosi e i fuoristradisti irriducibili lungo il tracciato off-road che proprio grazie alla pioggia e al fango era diventato ancora più divertente ed impegnativo. Alcuni equipaggi, poco convinti, hanno desistito, così alla prima sosta sono stati rimborsati ed hanno lasciato le vallate carniche, mentre i più temerari sono stati ampiamente ricompensati per quanto riguarda il tracciato off-road e il divertimento di guida. A causa delle condizioni meteo il tracciato è stato modificato ed accorciato un po’ rispetto ai 103 chilometri iniziali. Le prove fuoristradistiche, realizzate dal collaudato team capitanato dalla famiglia Marcon, hanno decretato le vittorie nelle varie categorie e anche nel nuovo Trofeo Nissan Patrol, organizzato per la prima volta in collaborazione con Elettrauto21° Raduno Carnia 4X4 Memorial Titta Concina Fior (concessionario Nissan di zona). Nella categoria Polaris Razor si sono distinti i due fratelli Ludovico Colombino e Matteo Colombino di San Daniele. Nella categoria veicoli di “piccole” dimensioni la vittoria è andata a Riccardo Taddei, giunto da Ferrara con il suo Suzuki Jimny. Nella categoria veicoli “grandi”  la vittoria è andata a Paolo Fratin con il Nissan Patrol a pari merito con l’equipaggio sloveno Bostjan Vrcon su Nissan Terrano. Mentre il Trofeo Nissan e’ stato conquistato da Renzo Morelli che ha ben difeso i colori del Club Osteria del Patrol. Tutti i vincitori di questa edizione, oltre al tradizionale trofeo, hanno ricevuto premi particolari per i primi tre classificati: macchina da caffè Lavazza, biglietti omaggio per l’ingresso ai parchi di Caneva World e Movieland  a Lazise sul Garda, e un abbonamento annuale ad una rivista di fuoristrada. Un’edizione caratterizzata da due giornate completamente diverse, infatti sabato la gita sul Monte Festa realizzata con soli pochi partecipanti ha goduto di un clima estivo perfetto; mentre la domenica è stata caratterizzata dalla pioggia, dal fango e dai percorsi off-road che hanno soddisfatto appieno i fuoristradisti più esigenti, pronti già ad affrontare l’appuntamento per il 2018.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori