Siete qui:

  1. Home
  2. Concept
  3. Subaru Ascent SUV Concept (New York 2017)

Subaru Ascent SUV Concept (New York 2017)

| 14 aprile 2017 19:01

Subaru Ascent SUV Concept (New York 2017)

Debutto in anteprima mondiale al New York International Auto Show, in programma nella Grande Mela dal 14 al 23 aprile, della nuova Subaru Ascent SUV Concept – La Casa giapponese ha confermato l’imminente arrivo di un nuovo SUV a 7 posti che, analogamente al concept presentato a NYC, sarà equipaggiato con un nuovo motore a iniezione diretta boxer turbocompresso.


Derivata direttamente dal concept Viziv-7 (presentato al che ha debuttatoSubaru Ascent SUV Concept (New York 2017) al 2016 Los Angeles Auto Show del 2016), la nuova Subaru Ascent si ispira chiaramente alla linea di design “Dynamic x Solid” della Viziv, con la grande griglia frontale e i generosi parafanghi che sottolineano l’imponenza del SUV. Particolare attenzione è stata posta nella realizzazione degli interni, dove spicca il volante ricco di comandi multifunzione e, soprattutto, il cruscotto fluttuante nella cui parte centrale è inserito il sistema di infotainment a doppio pannello, con un display di generose dimensioni per la schermata principale situato sopra gli altrettanto vistosi comandi della climatizzazione. Un ulteriore display digitale è inserito inoltre in prossimità del bordo inferiore del parabrezza, oltre naturalmente a quello inserito nel quadro generale sotto il volante. Difficilmente queste dotazioni futuristiche verranno adottate sulla versioneSubaru Ascent SUV Concept (New York 2017) destinata alla produzione di serie, ma senz’altro diverse innovazioni saranno prese in considerazione per lo sviluppo dei futuri modelli della Casa delle Pleiadi. La nuova Subaru Ascent ha dimensioni leggermente più contenute (lunghezza 5.049 mm, larghezza 1.989 mm, altezza 1.839 mm) rispetto agli ingombre della Viziv; la misura del passo misura 2.972 mm, quella degli pneumatici 275/50 R21. La produzione della nuova Subaru Ascent, destinata esclusivamente al mercato nordamericano, sarà basata sulla versione modificata della nuova piattaforma Subaru lanciata lo scorso anno, mentre la linea di montaggio è quella degli impianti di Lafayette, in Indiana. L’arrivo negli showroom è previsto nel primo trimestre del 2018.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori