Siete qui:

  1. Home
  2. PROVE E DINTORNI
  3. Saloni
  4. Salone Internazionale di Auto e Moto d’epoca 2013

Salone Internazionale di Auto e Moto d’epoca 2013

Stefano Signori | 10 agosto 2013 12:48

Salone  Internazionale  di  Auto  e  Moto  d’epoca  2013

E’  stata  presentata  il  mese  scorso  a  Milano,  presso  il  garage  del  collezionista  Corrado  Lopresto,  la  trentesima  edizione  del  "Salone  Internazionale  di  Auto  e  Moto  d’epoca",  la  più  importante  manifestazione  fieristica  del  settore  in  Italia,  con  il  più  grande  mercato  mondiale  di  vetture  d’epoca.

 

L’edizione del 2013, in programma a Padova dal 24 al 27 ottobre, ha già riscosso adesioniSalone  Internazionale  di  Auto  e  Moto  d’epoca  2013 da record, e sarà un’altra kermesse che passerà alla storia.  Basta leggere i numeri dell’anno scorso per capire l’entusiasmo che ruota attorno a questo appuntamento: con più di 60.000 visitatori (più di un terzo stranieri) Auto e Moto d’Epoca si è collocata al primo posto in Europa per numero di auto e moto esposte, raggiungendo i 3.600 modelli (di cui 2.600 in vendita) distribuiti su una superficie di 90.000 mq. Importantissimi i dati sulle vendite, infatti più della metà dei mezzi ha trovato un compratore, grazie anche ad appassionati che sono arrivati da ogni parte del mondo.  Un passaggio obbligato per i collezionisti e i club, una novantina quelli selezionati, così come per chi va a caccia di un pezzo originale per completare il proprio capolavoro personale.  A Padova anche quest’anno saranno presenti inoltre circa 500 ricambisti, numero che non trova termini di paragone nelle altre fiere del settore.  Confermata laSalone  Internazionale  di  Auto  e  Moto  d’epoca  2013 giornata inaugurale del giovedì dedicata ai grandi collezionisti e agli addetti ai lavori come preview vip, la Fiera proporrà il più grande mercato mondiale di auto e moto d’epoca con i più importanti commercianti italiani e stranieri, tra pezzi unici e occasioni da non lasciarsi scappare.  Oltre ad ammirare le vetture più rare al mondo i visitatori potranno anche acquistare parti di ricambio originali, poster, modellini e qualsiasi tipo di oggetto correlato al mondo dei motori, come insegne, pompe di benzina, orologi, mobili e abbigliamento. Un festival del collezionismo d’autore che esalta ricche retrospettive e affascinanti tuffi nel passato. In una fiera dedicata al motorismo d’epoca, non mancheranno le presentazioni dei nuovi modelli e le iniziative legate al mondo dell’auto contemporanea che coinvolgeranno alcuni marchi protagonisti assoluti della storia dell’automobilismo insieme ai loro club.  Per Porsche Italia, ad esempio, la rassegna padovanaSalone  Internazionale  di  Auto  e  Moto  d’epoca  2013 sarà il momento conclusivo di una lunga serie di eventi organizzati quest’anno insieme alla rete dei Centri Porsche, i club e le migliaia di tifosi appassionati del marchio di Stoccarda, per celebrare i 50 anni della 911.  Mercedes-Benz Classe S sarà un’altra grande protagonista. Dalla ‘Ponton’ degli anni ’50 del secolo scorso, alla serie 111/112 con la carrozzeria di sicurezza di Béla Barényis, dalla prima ‘Classe S’ del 1972 all’ultima generazione attualmente in lancio: nell’area espositiva della Stella i visitatori potranno ammirare alcuni tra i modelli più significativi della storia dell’ammiraglia Mercedes.  Per la quarta volta l'Audi Sport Club Italia con il supporto di Audi Italia, sarà presente alla manifestazione.  Lo stand in questa occasione sarà dedicato ad un grande pilota italiano che ha mietuto numerosi successi con la casa di Ingolstadt: Dindo Capello.  Peugeot grazie al suo Club (www.peugeot.it/clubstorico) toglierà il velo alla nuova 208 GTI, erede della mitica 205 GTI degli anni ’80.  Per maggiori ulteriori informazioni: www.autoemotodepoca.com.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori