Siete qui:

  1. Home
  2. Concept
  3. e-tron Prototipo: 1° SUV elettrico dell'Audi

e-tron Prototipo: 1░ SUV elettrico dell'Audi

| 10 marzo 2018 15:22

Audi e-tron Prototipo: 1° SUV elettrico del Marchio

Al Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, Audi svela il prototipo del suo primo modello puramente elettrico - Il SUV sportivo combina lo spazio e il comfort tipici di una vettura di categoria superiore con un’autonomia adeguata all’utilizzo quotidiano - In attesa che inizi la produzione in serie, quasi 250 auto laboratorio stanno svolgendo test in condizioni estreme nel mondo - Interni spaziosi ed elevata autonomia per l’uso quotidiano - Il design camouflage esalta la trazione elettrica e il powertrain a batteria - Più di cinque milioni di chilometri di collaudo percorsi in quattro continenti

 

L’Audi e-tron Prototipo è un’anticipazione del primo modello completamenteAudi e-tron Prototipo: 1° SUV elettrico del Marchio elettrico del Marchio dei quattro anelli. Gli esterni camouflage celano un SUV premium sportivo a cinque posti molto spazioso, anche quanto a capacità di carico, in grado di offrire l’eccellente livello di comfort tipico dei modelli Audi di categoria superiore. L’autonomia adatta alle lunghe percorrenze e le diverse possibilità di ricarica assicurano una guida in modalità esclusivamente elettrica senza scendere a compromessi. La versione di serie del prototipo Audi e-tron può rifornirsi presso stazioni di ricarica rapida con una potenza fino a 150 kW. Così facendo, dopo soli 30 minuti il SUV è pronto a ripartire per un lungo tragitto. La trazione elettrica quattro inaugura una nuova era della trazione integrale, assicurando prestazioni eccellenti su qualsiasi terreno. Alla fine del 2018, la versione di serie del prototipo Audi e-tron sarà commercializzata in Europa. La produzione avviene nello stabilimento “CO2 neutral” di Bruxelles.

Il primo modello a trazione puramente elettrica Audi è una pietra miliare per il futuro dell’azienda”, ha affermato Rupert Stadler, Presidente del Consiglio di Amministrazione AUDI AG, “e nel 2020 la nostra offerta comprenderà tre vetture completamente elettriche: oltre al SUV sportivo, una Gran Turismo quattro porte, versione di serie del concept Audi e-tron Sportback, e un modello nel segmento delle vetture compatte. Entro il 2025 porteremo sul mercato più di 20 vetture elettriche e ibride plug-in, suddivise fra tutti i segmenti e le diverse varianti”.

 

Tecnologia elettrica e camouflage dal design esclusivo

Audi e-tron Prototipo: 1° SUV elettrico del MarchioIl prototipo Audi e-tron non è camuffato con la mimetizzazione classica, bensì con una pellicola di design appositamente studiata per evidenziare l’elettrificazione del modello. Lungo l’intera fiancata si estende la scritta e-tron, appositamente sagomata per evocare la trazione elettrica. La «e» serpeggia attorno allo sportello per la ricarica, all’altezza del passaruota anteriore. Il richiamo alla rete ad alto voltaggio prevede elementi di colore arancione che testimoniano come la trazione del prototipo Audi e-tron sia completamente a batteria: lungo tutto il perimetro inferiore dell’auto si alternano segmenti arancioni e neri. L’inserto colorato in corrispondenza delle longarine sottoporta indica dove si trova la batteria, la centrale energetica dell’auto. 


Quattro continenti, più di cinque milioni di chilometri: un test in condizioni estreme

Audi e-tron Prototipo: 1° SUV elettrico del MarchioIn attesa che il primo modello elettrico Audi arrivi sul mercato a fine anno, il SUV sportivo sta conducendo test su strada in quattro continenti. Al freddo della Scandinavia o al caldo dell’Africa, sulle alte montagne asiatiche o sulla Nordschleife del Nürburgring, nel traffico stop-and-go delle metropoli cinesi o lungo le autostrade americane, il SUV a trazione puramente elettrica sfodera tutta la propria versatilità in condizioni estreme nel corso di intensi test senza compromessi. Audi testa le vetture in tutte le zone climatiche, in un range di temperature tra - 20 e + 50 °C. In tutto il mondo vengono condotti test intensivi sulla tecnica di ricarica, un importante criterio di validazione per i modelli elettrici. Una procedura che prevede la verifica dei singoli standard su aree di prova e in spazi pubblici, in modo che sia garantita la gamma completa delle opzioni di ricarica. Nell’ambito del test vengono utilizzati complessivamente quasi 250 prototipi Audi e-tron, con una percorrenza superiore a cinque milioni di chilometri, corrispondente a 125 volte il giro del mondo, per un totale di circa 85.000 ore di esercizio.

 



Commenti

Non ci sono commenti

Inserisci un commento

I campi contrassegnati con " * " sono obbligatori