Siete qui:

  1. Home
  2. PROVE E DINTORNI
  3. ANNIVERSARY
  4. Renault festeggia i 60 anni di un’icona: la 4L

Renault festeggia i 60 anni di un’icona: la 4L

| 10 febbraio 2021 18:13

 Renault festeggia i 60 anni di un’icona: la 4L

Auto iconica di cui sono stati venduti oltre 8 milioni di unità - Simbolo per eccellenza della cultura pop francese - Un 2021 all’insegna dei festeggiamenti.

 

Nel 2021 si festeggia il 60° anniversario di Renault 4L, una vera success-story, un’auto di cui sono stati venduti oltre 8 milioni di unità in oltre 100 Paesi per più di 30 anni. La 4L è molto più di un’auto, è una vera e propria icona. Renault festeggia i 60 anni di un’icona: la 4L

Nonostante le incertezze del contesto sanitario, le celebrazioni di questo anniversario scandiranno tutto l’anno facendo ampio ricorso ai social network. Per questo 60° anniversario è stato previsto un programma ufficiale con tanti appuntamenti, i giorni 4 e 14 di tutti i mesi sui social network, con contenuti esclusivi, da parte dei fan e per i fan, comprese le storie di tanti collezionisti e personalità. L’obiettivo di tutto ciò è riportarci indietro per rivivere la storia di un’auto che ha fatto molto più che segnare la sua epoca.  

Simbolo della cultura pop francese, quest’auto del passato è anche quella del presente e perché no? Quella del futuro. Il calendario ufficiale evolverà in funzione dell’attualità e sarà completato da eventi e testimonianze su iniziativa dei fan, insomma sarà una specie di festival ‘off’!

 

Programma ufficiale per il 60° anniversario di Renault 4L

FEBBRAIO – Per questo anniversario, Renault si è rivolta a Greg, grafico e illustratore nonché artista di riferimento dell’illustrazione sportiva. Greg ha così realizzato in esclusiva più di una dozzina di 4L che riprendono i motivi e i mondi grafici rappresentativi delle varie epoche che ha attraversato questa piccola Renault.

L’anniversario sarà l’occasione giusta per dichiarare la sua passione e attaccamento per la 4L, ma anche per scoprire le tante belle storie nate al volante di quest’auto leggendaria (dall’8 febbraio sui social network).

L’Atelier Renault, location emblematica della Marca, esporrà dal 14 febbraio nella sua vetrina sugli Champs-Elysées la 4L nell’allestimento Parisienne. Questa versione, riconoscibile tra tutte, presenta un inconfondibile motivo Paglia di Vienna sulla carrozzeria.

MARZO - Renault Classic, che ha il compito di preservare il patrimonio di Renault, renderà omaggio a 30 modelli di Renault 4. Tra questi ci saranno 12 versioni iconiche che saranno esposte in una scenografica teca appositamente realizzata per l’occasione.

APRILE – Dato che la 4L è decisamente senza tempo, ha saputo e saprà sempre conquistare i giochi dei più giovani. Alcuni influencer racconteranno la loro versione dell’auto con filmati divertenti realizzati in Stop-Motion. Per questi video sarà utilizzata la collezione di modellini Renault.

MAGGIO – Tutta la collezione di oggetti che riportano l’effigie della 4L, attentamente selezionati e appositamente progettati per i 60 anni, sarà disponibile presso la boutique dell’Atelier Renault al numero 53 di Avenue des Champs-Elysées e sul sito di e-commerce.

A Maggio, Renault lancerà una serie di video per svelare i segreti della 4L attraverso diversi modelli. Sarà anche l’occasione per raccogliere le testimonianze di chi è cresciuto con la 4L, dei collezionisti, ma anche di tutte le personalità che hanno fatto la storia di quest’auto in Renault.

LUGLIO – Vera e propria icona del cinema, famosa per le numerose apparizioni sul grande schermo, la 4L sfilerà sul tappeto rosso in occasione della 74a edizione del Festival Internazionale del Cinema di Cannes.

La mostra “4L icona pop” si svolgerà in estate presso l’Atelier Renault, sul più bel viale del mondo. Si avrà qui l’occasione di scoprire una 4L inedita, ma anche tante altre sorprese.

SETTEMBRE - Zity, il servizio di car sharing, accoglierà la 4L per un inedito incontro elettrico.

NOVEMBRE - La 4L furgonetta che, a sua volta, ha fatto il bello e il cattivo tempo, vi riserverà un’altra sorpresa.

Altri eventi saranno annunciati nel corso dell’anno.